Difendere il diritto alla libertà di informazione e promuovere il dibattito pubblico transnazionale sulle violazioni registrate nell'Unione europea, nei paesi dell'allargamento e del partenariato orientale sono gli obiettivi del Centro europeo per la libertà dei media (European Centre for Press and Media Freedom - ECPMF), di cui OBC Transeuropa è tra i soci fondatori.

Tra i servizi garantiti da OBCT a ECPMF rientrano lo sviluppo e la cura del Resource Centre on Media Freedom in Europe e un costante lavoro di informazione e approfondimento su temi chiave per le democrazia europea, in rete con numerosi media partner in Italia e nel sud-est Europa. 

 

 

I nostri materiali in tema di giornalismo e media

Turchia: il giornalismo ai tempi del COVID19

Arzu Geybullayeva | 31/3/2020

In piena pandemia da coronavirus, la Turchia continua con le detenzioni di giornalisti e con nuovi arresti. Si moltiplicano gli appelli delle organizzazioni di difesa dei diritti umani a rilasciare giornalisti e attivisti

Turchia: la legge svuota-carceri includa anche giornalisti e difensori dei diritti umani

31/3/2020

Insieme a numerose organizzazioni attive nella difesa dei diritti umani, OBCT chiede che il provvedimento pensato per alleggerire l'affollamento delle carceri in vista della diffusione del Coronavirus comprenda anche giornalisti, intellettuali e filantropi detenuti ingiustamente con accuse di terrorismo, quali ad esempio Ahmet Altan e Osman Kavala. Ecco il testo integrale dell'appello.

Media e pandemia: il rischio del contagio autoritario

Paola Rosà | 24/3/2020

Consiglio d'Europa e organizzazioni internazionali attive nella difesa della libertà di stampa lanciano l'allarme e invitano a non abbassare la guardia, per evitare che le restrizioni dovute all'emergenza sanitaria siano usate come strumenti per controllare la libertà di stampa

Coronavirus, OBCT ponte tra l'Italia e i Balcani

20/3/2020

Sono settimane molto difficili, in Italia purtroppo drammatiche, segnate a livello mondiale dalla crisi sanitaria provocata dall'epidemia di coronavirus.

Turchia, un appello internazionale per salvare il quotidiano Evrensel

Paola Rosà | 16/3/2020

Insieme ad altre organizzazioni internazionali per la libertà di stampa, OBCT chiede alla concessionaria turca di spazi pubblicitari di togliere il divieto di raccolta inserzioni emesso sei mesi fa ai danni del quotidiano indipendente Evrensel

Banja Luka: sentenza di condanna per minaccia di morte al giornalista Dragan Bursać

9/3/2020

Dobri moji, jako važna stvar! Nakon bezmalo tri godine dobio sam sudski spor protiv osobe koja mi je prijetila smrću.

È con queste parole che il giornalista bosniaco Dragan Bursać ha esultato sul suo profilo Facebook lo scorso 4 marzo: “Cari miei, una notizia molto importante! Dopo ben tre anni il tribunale mi ha dato ragione nel contenzioso contro una persona che mi aveva minacciato di morte!”

Rapid Response Mechanism: in difesa della libertà dei media

Redazione | 4/3/2020

OBC Transeuropa, insieme al Centro Europeo per la Libertà di Stampa e dei Media ECPMF e ad altri partner europei, lancia il Rapid Response Mechanism (Meccanismo di Risposta Rapida) a sostegno del giornalismo indipendente, con il co-finanziamento della Commissione europea

Albania: la censura è solo rinviata

Pedro PizanoAlbi Cela | 26/2/2020

Per ora l'adozione di nuove norme che a detta di molte associazioni in difesa della libertà dei media avevano connotati fortemente liberticidi è stata sospesa. Ma occorre - secondo gli autori di questo commento - rimanere vigili

Ucraina: dalla libertà di stampa a rischi di censura

Kiev | Claudia Bettiol | 24/2/2020

Lo scorso gennaio il ministero della Cultura, della Gioventù e dello Sport ucraino ha presentato al parlamento un disegno di legge al fine di cambiare la legislazione sui media e la disinformazione. Una proposta, però, che solleva le critiche dell’opposizione, dei giornalisti e degli esperti mediatici, i quali vedono minacciati i loro diritti alla libertà di opinione

Antonio Megalizzi, innamorato dell'Europa

Trento | Nicole Corritore | 18/2/2020

A Trento il 13 e 14 febbraio è stato dato avvio alle attività della Fondazione Antonio Megalizzi. Ospite anche il Presidente del Parlamento europeo David Sassoli che ha delineato le sfide che l'Unione, alla quale ha fortemente creduto Antonio, ha di fronte

Trento: inaugurazione della Fondazione Antonio Megalizzi

12/2/2020

La Fondazione Antonio Megalizzi, dedicata al giovane trentino morto nel dicembre 2018 durante un attentato terroristico a Strasburgo, viene inaugurata a Trento il 13 e 14 febbraio

Giornalismo in Europa centro-orientale: pressioni inaccettabili

Belgrado | Branko Čečen | 11/2/2020

Branko Čečen, direttore del Centro di giornalismo investigativo della Serbia (CINS) interviene su un recente rapporto pubblicato dall'Istituto Reuters dedicato alle difficoltà che subiscono i giornalisti dei paesi ex socialisti

“Parole, non Pietre”, contro il muro d'odio

11/2/2020

Articolo 21, Fnsi, UsigRai, Ordine dei Giornalisti del Lazio e tante altre realtà, organizzano per il 28, 29 febbraio e 1 marzo a Roma un confronto e per consolidare l’alleanza sui valori comuni a cui si ispira il "Manifesto per una informazione e comunicazione contro le parole di odio" lanciato un anno fa

Serbia: le elezioni si avvicinano, cresce la pressione sui media

Dragan Janjić | 31/1/2020

La compagnia Telekom, di cui lo stato è proprietario di maggioranza, ha tolto dalla sua offerta via cavo TV N1, l’unica rete televisiva rivolta al grande pubblico che presenta anche posizioni critiche rispetto all'attuale maggioranza

Raccontare i Balcani: questioni regionali e rapporti internazionali

Redazione | 30/1/2020

La situazione dell’informazione nei Balcani occidentali e le pressioni delle élite politiche locali. Resoconto del quarto panel della conferenza “Italia e Bosnia Erzegovina: Balcani ed UE da un secolo all’altro” svoltasi a Sarajevo il 28 e 29 novembre scorsi, co-promossa da Ambasciata d'Italia a Sarajevo e OBCT/CCI

Quel 28 gennaio a Mostar

Nicole Corritore | 29/1/2020

Il 28 gennaio di 26 anni fa tre giornalisti della Rai di Trieste, Marco Luchetta, Dario D'Angelo e Alessandro Ota vennero uccisi in Bosnia da una granata. Erano a Mostar est per realizzare uno speciale sui bambini vittime della guerra in ex-Jugoslavia. Un ricordo

Una piattaforma per l'accesso rapido e sistematico a una collezione di risorse in continua espansione su libertà e pluralismo dei media in Europa. Sei giornalista, un esperto di media o un'organizzazione del settore e conosci pubblicazioni o servizi che meriterebbero visibilità? Accedi alla sezione Crowdsourcing  e aiutaci a renderli consultabili all'interno del Resource Centre


 

 

 

 

 

 

 

Wiki4MediaFreedom  mira a diffondere conoscenza su un aspetto cruciale per le nostre società e democrazie, arricchendo i contenuti di Wikipedia. Unisciti a noi e contribuisci anche tu alla più grande enciclopedia online per tutelare il diritto di tutti a un'informazione libera e di qualità!

Lanciata nel 2014 insieme a OBCT, continua la mappatura delle limitazioni alla libertà d'informazione in Europa svolta da Index on Censorship, European Federation of Journalists e Reporters Without Borders. Se conosci casi di violazione o hai subito direttamente pressioni, segnala il tuo caso a Mapping Media Freedom

 

24 Vesti  Macedonia- Prima tv all news in Macedonia e portale di informazione online
Archivio degli articoli
Beta  Serbia- Tra le principali agenzie stampa in Serbia
Archivio degli articoli
Bianet  Turchia- Agenzia stampa indipendente, attenta ai temi legati alla società civile
Archivio degli articoli
Courrier des Balkans  Francia- Il principale portale francofono sul sud-est Europa
Archivio degli articoli
Dilema Veche  Romania- Il principale settimanale in Romania ad occuparsi di cultura e società. Ha una versione cartacea ed una on-line
Archivio degli articoli
H-Alter  Croazia- Portale indipendente di informazione on-line. Fin dalla sua fondazione si occupa molto di società civile e partecipazione
Archivio degli articoli
MediaCentar  Bosnia Erzegovina - Centro il giornalismo indipendente con sede a Sarajevo
Archivio degli articoli
Mediapool  Bulgaria- Fondato nel 2001, è stato il primo portale on-line di informazione in Bulgaria
Archivio degli articoli
Kosovo 2.0 Kosovo - Magazine online nato nel 2010 che coinvolge in particolare giovani professionisti dell'informazione. Pubblica in albanese, inglese e serbo
Archivio degli articoli
Radio Popolare  Italia- Ha sede a Milano e la sua colonna dorsale è l'informazione. E' sia una radio che un network di 17 importanti radio locali italiane che coprono città come Roma, Firenze, Torino, Venezia
Archivio degli articoli
Radio Študent  Slovenia - La prima tra le radio indipendenti in Europa
Archivio degli articoli
Shqiptarja  Albania - Gruppo di media indipendenti con sede a Tirana
Archivio degli articoli
Athens Live  Grecia- Media indipendente pubblica storie, notizie e immagini provenienti da Atene e da tutta la Grecia
Archivio degli articoli
Vijesti  Montenegro- Il principale quotidiano del Montenegro. Ha una versione cartacea ed on-line. Ha iniziato a pubblicare nel 1997
Archivio degli articoli

 

Dal 2015 al 2016 ha partecipato al network anche:

The Press Project  Grecia- Portale di informazione quotidiana on-line sulla Grecia. Specializzato in approfondimenti ed analisi
Archivio deg

Il progetto European Centre for Press and Media Freedom è cofinanziato dalla Commissione Europea