Sofia | Francesco Martino | 25 marzo 2020

Multe e carcere per la diffusione di "notizie false" sul coronavirus, accesso per la polizia a dati sensibili da operatori telefonici e Internet provider: in Bulgaria alcune norme del "pacchetto emergenza" sul COVID-19 hanno scatenato il dibattito su libertà e diritti al tempo della pandemia

Coronavirus, viaggio nelle capitali del sud-est Europa

Alcuni scatti dalle capitali dei Balcani, realizzati nel marzo 2020, dal Partenone a Knez Mihailova a Belgrado: tra mascherine, misure di sicurezza e strade deserte

Bulgaria: un segnale per una radio libera

Se la libera comunicazione si interrompe, tocca ai cittadini "portare il segnale". E' così, portando a staffetta un transistor, che giornalisti e cittadini hanno protestato a Sofia contro le ingerenze della politica nella Radio nazionale bulgara (BNR). Le immagini del flash mob

Transeuropa

Bulgaria, fanalino di coda nella libertà dei media
25/5/2018 - Nella recente conferenza di Sofia, a latere del summit UE-Balcani, si è parlato della difficile...
Il rischio povertà diminuisce in Romania e Bulgaria
21/2/2018 - A partire dal loro ingresso nell'UE, la Bulgaria e la Romania stanno conoscendo una diminuzione...