Marco Ranocchiari | 1 febbraio 2021

Due anni fa, in Brasile, crollava la diga di Brumadinho, liberando una colata di scarti minerari e seminando morte e devastazione. Non è stato un caso isolato né nel resto del mondo né in Europa: i bacini di decantazione delle miniere sono tra le più grandi e pericolose opere mai costruite dall'uomo

Le migrazioni e l'est Europa

Quali le dinamiche migratorie in Romania, Ungheria e Bulgaria? E quale la situazione lungo la cosiddetta rotta balcanica? Se ne è parlato lo scorso 20 febbraio durante una mattinata di lavoro all'interno del convegno "Mobilità e migrazioni all'interno dei confini dell'Europa", mattinata moderata da Davide Sighele di OBC Transeuropa e alla quale  è intervenuta la nostra ricercatrice Caterina Ghobert

Bulgaria, al voto il 4 aprile tra pandemia ed incertezze

Dopo un anno turbolento, segnato non solo dalla pandemia, ma da prolungate proteste di piazza contro il governo Borisov, la Bulgaria andrà al voto per il nuovo parlamento il prossimo 4 aprile tra numerosi punti interrogativi. Francesco Martino (OBCT) per il GR di Radio Capodistria [17 gennaio 2021]

Transeuropa

Bulgaria, fanalino di coda nella libertà dei media
25/5/2018 - Nella recente conferenza di Sofia, a latere del summit UE-Balcani, si è parlato della difficile...
Il rischio povertà diminuisce in Romania e Bulgaria
21/2/2018 - A partire dal loro ingresso nell'UE, la Bulgaria e la Romania stanno conoscendo una diminuzione...