Laurent Geslin | 19 febbraio 2020

Nel suo romanzo "Confine" Kapka Kassabova esplora le terre di confine tra Bulgaria, Grecia e Turchia. In quelle foreste i Traci cercavano l’oro, i naufraghi del blocco sovietico tentavano un approdo ad ovest e ora, i pochi rimasti, provano ad immaginare una sostenibilità futura

Bulgaria: un segnale per una radio libera

Se la libera comunicazione si interrompe, tocca ai cittadini "portare il segnale". E' così, portando a staffetta un transistor, che giornalisti e cittadini hanno protestato a Sofia contro le ingerenze della politica nella Radio nazionale bulgara (BNR). Le immagini del flash mob

Bulgaria, parte la costruzione del ramo balcanico del "Turkish Stream"

Parte in Bulgaria la costruzione del ramo balcanico del “Turkish Stream” il nuovo gasdotto che porterà gas russo verso l'Europa occidentale. Firmato ieri a Sofia l'accordo con la compagnia saudita "Arkad". Francesco Martino (OBCT) per il GR di Radio Capodistria [19 settembre 2019]

Transeuropa

Bulgaria, fanalino di coda nella libertà dei media
25/5/2018 - Nella recente conferenza di Sofia, a latere del summit UE-Balcani, si è parlato della difficile...
Il rischio povertà diminuisce in Romania e Bulgaria
21/2/2018 - A partire dal loro ingresso nell'UE, la Bulgaria e la Romania stanno conoscendo una diminuzione...