Tutte le notizie

Dalla Georgia, la storia della stazione interferenza radio sovietica

Un percorso didattico che esplora la “Rotta balcanica”

Il nostro dossier sul vertice annuale del "Processo di Berlino": summit a Trieste il 12 luglio

Transeuropa

Bosnia Erzegovina e traffico di esseri umani
26/7/2017 - Il 17 luglio è stato pubblicato il secondo rapporto del Consiglio d'Europa di valutazione dell'i...

Progetti

Il Parlamento europeo e la tutela dei diritti fondamentali
OBC Transeuropa è parte di ECPMF, il centro sulla libertà dei media in Europa. 
Le notizie dei nostri media partner:

Multimedia

audio iconDialogo sul Kosovo, apertura di Vučić?
Il presidente serbo Aleksandar Vučić  in un editoriale  invita ad aprire un nuovo dialogo nazionale sulla questione Kosovo. Reazione positiva da Pristina, ma è presto per parlar...
video iconNessuna integrazione europea senza libertà di stampa
A Trieste, dal 10 al 12 luglio 2017, OBCT ha preso parte al Forum della Società Civile che ha preceduto il vertice per l'integrazione dei Balcani nell'Unione Europea. Siamo intervenuti su...
gallery iconIl calcio moldavo
Le foto di Chiara Dazi ritraggono i volti e i luoghi del mondo calcistico moldavo
Il concetto di testimonianza nella memoria delle guerre jugoslave

Appuntamenti

29
lug
Concerto Municipale Balcanica tour
30
lug
Concerto Municipale Balcanica tour

Dossier

Il prossimo 12 luglio Trieste ospiterà il summit annuale dei Balcani Occidentali iniziativa politico-diplomatica che mira a rilanciare il progetto di integrazione europea dei Balcani occidentali. In parallelo al vertice intergovernativo si terrà a Trieste, nelle date dell’11 e 12 luglio, il Forum della società civile, che rappresenta un’opportunità di coinvolgimento e confronto fra le organizzazioni della società civile italiana e del Sud Est Europa

Libri

Viaggio nell’Europa di passaggio tra crisi e nuovi equilibri. Nuovo libro di Paolo Bergamaschi. Con il patrocinio di OBCT e CoEur

Reportage

Un albergo sul Mar Nero, nell'autoproclamata Repubblica di Abkhazia ed un sanatorio in un'area termale nel cuore della Georgia. E un'atmosfera retrò-sovietica che non li ha mai abbandonati. Un reportage

Collaboriamo con