Tutte le notizie

Bulgaria, quando essere un buon postino non basta

La Turchia e il referendum sulla riforma in chiave presidenziale del paese. Il nostro dossier

Transeuropa

ECPMF a Skopje: "Fermare la violenza contro i giornalisti!"
28/4/2017 - Dal 25 al 28 aprile il centro ECPMF - di cui OBCT fa parte - ha inviato una propria missione di...
Premio letterario dell'Unione Europea a sei autori dei Balcani
27/4/2017 - Quest'anno, il Premio letterario dell'Unione Europea punta i riflettori sui Balcani con la selez...

Progetti

Il Parlamento europeo e la tutela dei diritti fondamentali
OBC Transeuropa è parte di ECPMF, il centro sulla libertà dei media in Europa. 
Le notizie dei nostri media partner:

Multimedia

audio iconUcraina: l'impossibile libertà di stampa
Nel contesto di ECPMF il reportage dall'Ucraina di Emanuele Valenti, Radio Popolare, dedicato alle difficoltà dello svolgere la professione giornalistica nel paese (27 aprile 2017)
video iconChi possiede i media in Europa. Il data journalism per la libertà di espressione
OBC Transeuropa ed ECPMF hanno co-organizzato presso il Festival internazionale del giornalismo di Perugia 2017 un panel dedicato alla proprietà dei media in Europa. Il video
gallery iconMonumenti in Bulgaria: dal comunismo all'Ue
Quando nel marzo 1957 nasceva quella che sarebbe poi divenuta l'Unione europea la notizia passava quasi inosservata nella Bulgaria comunista. Ora, ad alcuni monumenti dell'epoca, è stato...
Il concetto di testimonianza nella memoria delle guerre jugoslave

Appuntamenti

06
mag
Libro Nel bene e nel male

Dossier

I giornalisti del sud-est Europa denunciano gravi difficoltà nell'ottenere da enti e istituzioni le informazioni che sarebbero loro dovute per legge. In questo dossier gli approfondimenti pubblicati dalla rete dei nostri media partner del progetto ECPMF e resi disponibili da OBCT in italiano

Libri

Viaggio nell’Europa di passaggio tra crisi e nuovi equilibri. Nuovo libro di Paolo Bergamaschi. Con il patrocinio di OBCT e CoEur

Reportage

Luoghi sospesi nel tempo, lontani dalla frenesia della capitale e dalle cucine high tech. Sono le kafane di Belgrado e ne raccontano un’anima tutta particolare

Collaboriamo con