Interviste

L'Albania e il Made with Italy, il marchio etico di una relazione forte

17/05/2019 -  Davide Sighele

Ad EXCO 2019, la fiera della della cooperazione internazionale, è stato presentato il marchio etico "Made with Italy", per la crescita e valorizzazione delle comunità rurali albanesi. Abbiamo intervistato Nino Merola, direttore dell'Agenzia della cooperazione italiana a Tirana

Albania: a scuola di agricoltura

08/05/2019 -  Francesco Martino Bushat

La scuola professionale “Ndre Mjeda” di Bushat, piccolo centro della municipalità di Vau i Dejës, è un’istituzione importante per lo sviluppo agricolo non solo del comune che la ospita, ma per l’intera regione del nord d’Albania. Abbiamo intervistato il direttore, Ruzhdi Kapidanja

Transnistria, giornalismo lontano dalle stanze del potere

02/05/2019 -  Francesco BrusaBrando Ricci

Quali strade possibili per il giornalismo in Trasninstria? Victoria Pashenzeva, direttrice della testata Dobryj Djen (“Buongiorno”), con sede nella cittadina di Rîbniţa, ci racconta trent'anni di giornalismo locale ed indipendente

Florian Bieber: l’UE non tollererà all’infinito gli autocrati dei Balcani

26/04/2019 -  Darvin Murić

Esperto di Balcani ed Europa orientale, professore presso l'Università di Graz, Florian Bieber traccia un profilo dei rapporti tra Balcani e Unione europea, spiegando perché Bruxelles sostiene leader autoritari

Vuk Vuletić, sommelier dai Balcani: “Il futuro è il biologico”

24/04/2019 -  Nikola Radić

Vuk Vuletić si è imposto in numerosi concorsi nazionali e regionali. È sommelier e l'abbiamo incontrato per scoprire il potenziale della viticoltura in ex Jugoslavia. Che non può prescindere, a suo avviso, dal biologico

La verità su Jasenovac

23/04/2019 -  Giovanni Vale

Revisionismo storico, memorie divise, il campo di concentramento di Jasenovac (Croazia) continua a far discutere e dividere le comunità della regione. Ivo Goldstein, noto storico croato, ci spiega il perché di un'annosa diatriba

Sura dell'ora che cade

14/03/2019 -  Maria Giulia Anceschi

Attraverso un testo teatrale Elisa Bondavalli si è proposta di mostrare il rapporto tra Ratko Mladić e la figlia Ana. Un intento complesso e delicato, alla scoperta della banalità del male

Turchia: tra distopia e satira

11/03/2019 -  Edoardo Malvenuti

E' una delle matite più affilate della Turchia, che si ispira al complesso presente della Turchia. Un'intervista a Ersin Karabulut

Hora, una storia arbëreshë

26/02/2019 -  Gentiola Mahdi

Il documentario “Hora” esplora il viaggio in treno di una giovane donna arbëreshë, riflettendo sull’identità e il cambiamento che sta vivendo questa comunità. Un’intervista alle autrici Maria Alba e Graziana Saccente

Kosovo: la crescita economica non crea occupazione

19/02/2019 -  Majlinda Aliu Pristina

Forte crescita economica che non intacca l'alto tasso di disoccupazione: un modello economico che deve cambiare per rispondere alle sfide della globalizzazione. L'economia del Kosovo vista da Marco Mantovanelli, manager paese per la Banca mondiale

Thomas De Waal: “È tempo di offrire di più all'Abkhazia”

19/02/2019 -  OC Media

Avviare iniziative con una regione non riconosciuta significa riconoscerne l'indipendenza? Per l'analista politico Thomas De Waal no, ed anzi isolare gli stati de facto porta ad esiti peggiori che non avviare relazioni con essi

Serbia, potere e media

13/02/2019 -  Francesco Martino

Sempre più potere nelle mani del presidente Aleksandar Vučić, stampa mainstream prona al potere, crescenti difficoltà per fare giornalismo libero. La Serbia di oggi raccontata da Stevan Dojčinović, direttore del portale investigativo KRIK

Albania, prima o poi doveva accadere

28/01/2019 -  Nicola Pedrazzi

Un fiume di vitalità per la società e il futuro dell'Albania. Un'intervista a Gresa Hasa, attivista del movimento studentesco che sta mettendo in difficoltà il governo albanese

Inquinamento a Sarajevo, intervista a Anes Podić

16/01/2019 -  Alfredo Sasso Sarajevo

Lo scorso dicembre Sarajevo è stata la capitale più inquinata al mondo. Quali sono i fattori principali di inquinamento della capitale bosniaca? Ce lo spiega in questa intervista Anes Podić, coordinatore di Eko Akcija

Croazia: quel cazzuto trio del Feral

31/12/2018 -  Giovanni ValeSrđan Sandić Zagabria

Due giornalisti di punta e un famoso caricaturista. Sono tra i fondatori dello storico settimanale satirico croato Feral Tribune. In questa intervista, il trio commenta senza peli sulla lingua la situazione in Croazia, lo stato di salute dei media e altro ancora

Media in Croazia, sconfitti dall’economia

14/12/2018 -  Giovanni Vale Zagabria

Qual è lo stato di salute dei media croati? E cosa potrebbero fare il governo e le istituzioni per migliorare la situazione? Ne abbiamo parlato con Hrvoje Zovko, nuovo presidente dell’Associazione dei giornalisti croati (HND)

Cowboy Makedonski

07/12/2018 -  Francesca Rolandi

Un documentario che racconta la storia di un giovane macedone arrivato in Italia negli anni ‘90 in cerca di lavoro. Ne abbiamo parlato con gli autori di questa produzione italo-macedone

Generazione Serbia

03/12/2018 -  Aleksandra Ivić

Gli intrecci della "grande" e della "piccola" storia, di cui siamo autori e vittime allo stesso tempo. Dušan Veličković racconta il suo "Generazione Serbia" con cui torna sugli scaffali delle librerie italiane

Bosnia Erzegovina, serve una svolta sociale

26/11/2018 -  Aleksandar Brezar Sarajevo

Come fermare il declino della Bosnia Erzegovina, trasformatasi ormai in una democrazia etnica? Per Dino Mustafić, uno dei più importanti registi teatrali e cinematografici dell’area post-jugoslava, serve una coraggiosa svolta sociale

Srbenka, il documentario che racconta la xenofobia

08/11/2018 -  Tatjana Đorđević

È uno dei migliori documentari dell’anno, premiato a Cannes e al Film Festival di Sarajevo. Intervista con Nebojša Slijepčević, autore di Srbenka. Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Slovenia, verso un futuro di siccità e alluvioni

31/10/2018 -  Lenart J. Kučić

Nei prossimi anni i cittadini sloveni sperimenteranno diversi effetti del cambiamento climatico, tra cui ondate di calore, inverni senza neve, siccità, alluvioni e altri eventi climatici estremi

Teatro in curdo: archeologia e frammentazione

23/10/2018 -  Francesco Brusa

Storie, personaggi e mitologie riconducibili a un'identità curda si ritrovano in maniera frammentata dentro altre tradizioni. Per la compagnia teatrale Amed Şehir Tiyatrosu di Diyarbakır utilizzare la lingua curda significa anche fare un’opera di “archeologia” rispetto ai vari filoni in cui si ritrova disgregato un patrimonio culturale che si intende valorizzare. Un'intervista

Paula Petričević: il femminismo è una lotta contro ogni forma di oppressione

19/10/2018 -  Marijana Camović

Paula Petričević, attivista dell’associazione “Anima” di Kotor e ombudswoman del quotidiano Vijesti di Podgorica, è una delle poche femministe in Montenegro a lottare da anni per i diritti delle donne e per l’uguaglianza sociale

Bosnia Erzegovina, le elezioni e la paura della politica

05/10/2018 -  Alfredo Sasso Sarajevo

A Srđan Puhalo, sociologo e analista politico bosniaco, abbiamo chiesto delle imminenti elezioni in Bosnia Erzegovina, delle interferenze degli attori stranieri nel paese e del concetto di “paura di essere politicizzati”

Giustizia per David: “Lottiamo per i nostri figli vivi”

04/10/2018 -  Alfredo Sasso Banja Luka

"Vediamo che si attivano sempre più persone. Vediamo che le persone aspettavano che qualcuno parlasse, perché la gente aveva paura di parlare, viveva nella paura. Questa paura gli è stata messa addosso. Paura gli uni degli altri, paura di non riuscire a sopravvivere, paura di tutto". Un'intervista a Daniela Ratešić, del gruppo Pravda za Davida

Bambini di Bjelave: la storia di Amer e Alen

02/10/2018 -  Nicole Corritore

Kenan e Haris Hasanagić hanno cercato per anni tracce di Amer e Alen Ljuša, i due cugini che nel 1992 partirono da Sarajevo per essere accolti in Italia assieme ad altri bambini dell'orfanotrofio di Bjelave. Invece di essere riportati in Bosnia alla fine della guerra, vennero dati in adozione. Si sono ritrovati l'estate scorsa, con l'aiuto di OBCT. L'intervista a Kenan Hasanagić

L'economia turca nella morsa della crisi

28/09/2018 -  Serpil İlgün

Nonostante la Turchia abbia da poco approvato un nuovo piano economico finanziario, non sembra che sia in grado a breve di uscire dalla crisi che attraversa, a dirlo è il professore di economia Mustafa Durmuş

I bambini di Bjelave: alla ricerca di Sedina

21/09/2018 -  Nicole Corritore

Continua la nostra inchiesta sul drammatico caso dei 46 bambini dell'orfanotrofio di Bjelave, a Sarajevo. La seconda parte di un'intervista all'attivista per i diritti umani Jagoda Savić, che dal 2000 si sta occupando del caso

Ex-ju: una seconda giovinezza per Tex Willer e Zagor

20/09/2018 -  Vladimir Šagadin

Tex Willer, Zagor, Comandante Mark, Dylan Dog... eroi che hanno accompagnato generazioni di lettori jugoslavi. E che ora risorgono grazie al lavoro appassionato della casa editrice Veseli Četvrtak

I bambini di Bjelave: un caso ancora aperto

12/09/2018 -  Nicole Corritore

Durante l'assedio 46 bambini dell'orfanotrofio di Sarajevo vennero accolti in Italia. Non tutti erano orfani e nonostante questo, non sono stati rimpatriati ma dati in adozione. Alcuni dei genitori biologici li hanno cercati per anni. Un'intervista all'attivista per i diritti umani Jagoda Savić, che dal 2000 si sta occupando del caso