Interviste

Montenegro: dopo una nuova assoluzione, speranze e progetti del giornalista Jovo Martinović

30/01/2023 -  Paola Rosà

Dopo oltre sette anni di odissea giudiziaria e dopo aver trascorso quindici mesi di custodia cautelare con l'accusa di traffico di droga, il giornalista investigativo Jovo Martinović lo scorso 17 gennaio è stato assolto per la seconda volta dalla Corte d'appello. In attesa della sentenza definitiva, lo abbiamo sentito

Nataša Kandić: si è rinunciato alla riconciliazione

19/01/2023 -  Paulina Arbutina

"Si è ormai consolidata la tendenza a rinunciare alla riconciliazione, alla cooperazione regionale e direi anche allo stato di diritto, perché non può esserci stato di diritto senza il perseguimento dei crimini commessi in passato". Così Nataša Kandić, coordinatrice di REKOM e fondatrice del Centro per il diritto umanitario, intervistata da Novosti

Il futuro del Donbass secondo Izolyatsia

18/01/2023 -  Francesco Brusa

"Il nostro compito non è quello di 'correggere' le persone o quello di dire loro cosa devono pensare, piuttosto dovremmo essere capaci di offrire un'idea credibile di futuro insieme". Mykhailo Glubokyi è tra gli animatori dello spazio culturale Izolyatsia, fondato a Donetsk e poi trasferitosi a Kyiv. Lo abbiamo intervistato

Tamara Skrozza: per le donne fare giornalismo è molto più difficile

16/01/2023 -  Velimir Ilić

"Penso che da noi non ci sia alcuna consapevolezza rispetto alle grandi responsabilità che comporta la professione giornalistica". In quest'intervista Tamara Skrozza ci fornisce uno sguardo lucido e drammatico sul giornalismo in Serbia

Sviluppo rurale in Albania: giovani protagonisti

03/01/2023 -  Davide Sighele

Vullnet e Visar abitano entrambi nel nord dell’Albania e sono impegnati con due delle principali associazioni di agricoltori del nord del paese. Li abbiamo incontrati per parlare del loro lavoro e di come vedono il futuro delle aree in cui abitano

Olesja Jaremčuk: Mosaico Ucraina

30/12/2022 -  Claudia Bettiol

Mosaico Ucraina - edito da Bottega Errante - è una raccolta di reportage che esplora le storie di persone appartenenti a quattordici minoranze etniche che vivono entro i confini dell’attuale Ucraina. Un'intervista

Paul Stubbs: la Jugoslavia e il movimento dei non allineati

28/12/2022 -  Lirika Demiri

"Per molto tempo quello jugoslavo è stato un esperimento importante, sotto vari aspetti, ma non può essere considerato un modello per diversi motivi. Ci sono però alcuni aspetti molto interessanti del progetto jugoslavo che non dovrebbero essere ignorati". Intervista col sociologo Paul Stubbs

Bosnia Erzegovina, il punto sulla rotta balcanica

23/12/2022 -  Nicole Corritore

La Bosnia Erzegovina è uno dei paesi maggiormente attraversati dalle rotte balcaniche della migrazione. Cosa è accaduto negli ultimi mesi? Ce lo spiega da Bihać Silvia Maraone, project manager di IPSIA che coordina gli interventi in alcuni campi di accoglienza e di transito per rifugiati nella regione

Alberto Sartori: la vocazione dello sviluppo rurale

21/12/2022 -  Davide Sighele

Alberto Sartori è da anni punto di riferimento in Albania per i progetti di Volontari nel Mondo RTM. Lo abbiamo incontrato

Romania: il plagio, anticamera della corruzione

19/12/2022 -  Sielke Kelner

Con Emilia Șercan, giornalista investigativa e docente all'Università di Bucarest, abbiamo esplorato lo stato dell'arte del giornalismo romeno e riflettuto sul fenomeno del plagio in un paese in cui la corruzione è ancora dilagante

Trent'anni fa a Sarajevo, per dire no alla guerra

13/12/2022 -  Nicole Corritore

Il 12 dicembre di trent'anni fa, 500 attivisti della società civile italiana arrivarono a Sarajevo, città sotto assedio da mesi. Un'inziativa nonviolenta di un gruppo di persone, per usare le parole del fotogiornalista Mario Boccia qui intervistato, "unito sulla scelta di mettersi in gioco personalmente per fermare qualcosa di inaccettabile"

Bosnia Erzegovina: le attiviste ambientali nel mirino delle querele bavaglio

09/12/2022 -  Maja Isović Dobrijević

In Bosnia Erzegovina due giovani attiviste impegnate per la difesa dei fiumi sono state colpite da una serie di querele temerarie (SLAPP) intentate dall’azienda belga Green Invest BUK s.r.l. In questa intervista i dettagli della vicenda

Takt, conflitto in Ucraina e strategia militare

06/12/2022 -  Francesco Brusa

Sono trascorsi quasi 10 mesi dall'aggressione della Russia all'Ucraina. Un'analisi sulla situazione militare sul campo in ques'intervista agli autori di Takt.blog

Reportage di guerra e di emozioni: il tour di tre poete ucraine in Italia

01/12/2022 -  Francesco Brusa

Al MAXXI di Roma abbiamo incontrato Oksana Stomina, Iya Kiva e Natalia Belczenko. La poesia, la guerra, la testimonianza

Gregor Božič: il fiabesco dei luoghi

30/11/2022 -  Nicola Falcinella

I luoghi, ancor prima della psicologia dei personaggi: con il regista Gregor Božič abbiamo parlato del suo primo lungometraggio "Storie dai boschi di castagne" e dell'importanza, in ambito cinematografico, delle co-produzioni. O "collaborazioni creative", come le definisce lui

Grecia: lo stato di salute del Mar Egeo

29/11/2022 -  Marina Rafenberg

Nel Mar Egeo la Grecia deve affrontare molte sfide ambientali. Mentre si manifestano gli effetti del riscaldamento globale è tempo di politiche ambiziose. Ne sarà all’altezza l’attuale governo? Un’intervista a Giorgos Sylaios, professore di Ingegneria ambientale all'Università Democrito di Tracia

La sorellanza di Dina Duma

25/11/2022 -  Nicola Falcinella

Trentun anni, macedone, Dina Duma è al suo debutto cinematografico con il film "Sestri - Sisterhood", già in concorso al Trieste Film Festival e ora in programma al Balkan Film Festival di Roma dalla prossima settimana. L'abbiamo intervistata

Norika Stefa: adolescenza, forza motrice

23/11/2022 -  Nicola Falcinella

Il film "Venera" parla di amicizia, di relazioni tra generazioni e, soprattutto, della lotta di due ragazze contro il destino e i condizionamenti sociali. Ne abbiamo parlato con la regista Norika Stefa

Evelina Azizaj: lo sviluppo dell’agricoltura deve partire dalla giustizia sociale

21/11/2022 -  Davide Sighele

L’Albanian Network for Rural Development raggruppa da alcuni anni più di 30 associazioni decise a cambiare le cose nel mondo rurale albanese. A partire dalle donne e dai giovani. Un’intervista alla sua direttrice, Evelina Azizaj

Kosovo, utilizzare al meglio le potenzialità dell'innovazione

17/11/2022 -  Ornaldo Gjergji

Il Kosovo sta crescendo velocemente nel campo dell’innovazione, ma le potenzialità esistenti al momento non vengono sfruttate quanto meriterebbero. Ne abbiamo parlato con Uranik Begu, direttore dell’Innovation Center Kosovo

Montenegro, la Costituzione calpestata

14/11/2022 -  Ivana Šundić Mihovilović

In Montenegro il braccio di ferro tra capo dello stato e parte dell'opposizione sta generando una crisi politica ed istituzionale senza precedenti. Blagota Mitrić, presidente della Corte costituzionale del Montenegro, cerca di fare il punto della situazione

Ucraina: la carovana di genere

14/11/2022 -  Francesco Brusa

Lo scorso settembre è partita da Bologna una missione umanitaria a favore della popolazione civile ucraina, mossa dal voler praticare una "solidarietà politica" a tutto tondo. Abbiamo intervistato Fernanda Minuz, una delle sue promotrici

Disuguaglianze e resistenza nella Russia di Putin

11/11/2022 -  Asia Leofreddi

"L’emersione stabile di una coscienza civica russa contro la guerra è indissociabile da un’elaborazione collettiva del trauma di appartenere al paese aggressore", così il sociologo e dissidente russo Alexander Bikbov in questa intervista

Smederevo, tra inquinamento e geopolitica

11/11/2022 -  Francesco Martino

Il movimento dal basso “Pokret Tvrđava” si batte dal 2018 per limitare l’inquinamento prodotto dall’acciaieria di Smederevo, in Serbia centrale, proprietà del gigante cinese HBIS. Una lotta che non tocca solo equilibri locali e nazionali ma anche globali

Macedonia del Nord: O2 Inicijativa, attivismo e ambiente

08/11/2022 -  Serena Epis

Nata come gruppo civico informale, O2 Inicijativa è diventata una delle associazioni ecologiste più influenti della Macedonia del Nord. Ne abbiamo parlato con Ellie Peseva, giornalista e attivista ambientale

Innovazione nei Balcani occidentali, in cerca di stelle

02/11/2022 -  Francesco Martino

Sostenere lo sviluppo di imprese giovani e innovative nei Balcani occidentali. È questo l’obiettivo del programma Star Venture della Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo. Ne abbiamo parlato con Dejan Tonić, coordinatore regionale del programma

Innovazione in Albania: il ruolo delle università

27/10/2022 -  Serena Epis

I cluster d’innovazione che coinvolgono autorità pubbliche, settore privato e accademico sono la chiave per ridurre la fuga di cervelli dal paese e promuovere lo sviluppo locale. Ne abbiamo parlato con Jolta Kacani, professoressa all’Università di Tirana

Montenegro: chi ha paura del teatro?

21/10/2022 -  Jelena Kontić

In Montenegro sembra proprio che il teatro faccia paura, soprattutto se ad andare in scena è un gruppo di artisti che critica il potere. A Podgorica è stato vietato lo spettacolo di Zlatko Paković "Pier Paolo Pasolini mette in scena il Giudizio universale". Ma, come spiega l'attore Slaviša Grubiša in questa intervista, lo spettacolo si terrà lo stesso

Serbia: Eko Straža, cittadini in azione contro l'inquinamento atmosferico

21/10/2022 -  Serena Epis

Eko Straža è tra le iniziative civiche che - grazie al suo attivismo e all’aver promosso proteste in tutto il paese - più ha contribuito in Serbia a portare le questioni ambientali al centro del dibattito pubblico e politico. Abbiamo intervistato Stanislav Vučković, attivista del gruppo

Dai Balcani all’Ucraina: non c'è futuro con la violenza e la guerra

20/10/2022 -  Jasmin Alibegović

Tatjana Sekulić, docente di Sociologia dei fenomeni politici presso l'Università di Milano Bicocca, ne è convinta: "Il futuro non si costruisce con la violenza e la guerra". Per questo nutre forti speranze e fiducia nelle nuove generazioni, nel loro riconoscersi in una comunità che aspiri alla pace