Aygun RashidovaEsmira Javadova | 25 luglio 2019

Ne avevamo scritto alcune settimana fa per la Croazia, ma accade anche in Azerbaijan. Le istituzioni non sempre sono in grado o vogliono difendere il proprio patrimonio boschivo. Con gravi conseguenze sul futuro del paese

Il ruolo degli attori esterni nel Caucaso meridionale

L'intervento di Giorgio Comai, ricercatore di OBC Transeuropa alla 3ª Conferenza di Oxford sulle questioni contemporanee del Caucaso meridionale, organizzata congiuntamente da LINKS (DAR) e dall'Università di Oxford.

Azerbaijan: passato e presente del caviale

In Azerbaijan mangiare caviale non era insolito ai tempi dell'Unione sovietica. Con la fine dell'URSS le cose sono cambiate: in pochi anni la popolazione dello storione del Mar Caspio è stata decimata ed il caviale è divenuto inaccessibile ai più. Fotoracconto di Sultana Ahmadbayli e Vafa Zeynalova