Arzu Geybullayeva | 16 aprile 2018

Nient'altro che una messinscena. Con esiti però drammatici per il futuro dell'Azerbaijan. Un commento alle recenti elezioni presidenziali

Azerbaijan: passato e presente del caviale

In Azerbaijan mangiare caviale non era insolito ai tempi dell'Unione sovietica. Con la fine dell'URSS le cose sono cambiate: in pochi anni la popolazione dello storione del Mar Caspio è stata decimata ed il caviale è divenuto inaccessibile ai più. Fotoracconto di Sultana Ahmadbayli e Vafa Zeynalova

Azerbaijan: le 'bağ evi' di Absheron

Servivano per fuggire dai caldi giorni estivi di Baku, quando l’alta umidità e i forti venti coprono la pelle di uno strato umido e ruvido. Le bağ evi, nella penisola di Absheron, Mar Caspio, sono l’equivalente delle dacie russe. Un fotoracconto di Sheyda Allahverdiyeva