Monitor | 1 aprile 2020

Con il coronavirus, migliaia di montenegrini hanno perso il lavoro e qualsiasi altra fonte di reddito. Eppure, il governo si limita ad autorizzare un rinvio di alcuni mesi per i pagamenti dei mutui e delle imposte e stanzia un solo e insignificante milione di euro per aiutare i più deboli

Balcani occidentali, verso l'abolizione del roaming telefonico

Telefonare in roaming per i cittadini dei Balcani occidentali diventa più semplice ed economico: firmato la settimana scorsa un accordo che ne prevede prima la riduzione e poi l'abolizione entro il 2021. Francesco Martino (OBCT) per il GR di Radio Capodistria [8 aprile 2019]

Montenegro: giornalisti sotto tiro

Olivera Lakić, giornalista d'inchiesta del quotidiano Vijesti, è stata ferita in un agguato a Podgorica. Il caporedattore del quotidiano, Mihailo Jovović, racconta a Radio Popolare che fare giornalismo in Montenegro è molto difficile, quasi impossibile (10 maggio 2018)

Transeuropa

Montenegro: appello per l'assoluzione del giornalista Jovo Martinović
9/9/2019 - OBCT assieme ad altre organizzazioni che si battono per la libertà dei media si appella alle aut...
RECOM rilancia e riparte da Londra
6/4/2018 - A dieci anni dalla fondazione di RECOM, l'iniziativa per la riconciliazione regionale nello spaz...