Logo del progetto Media Freedom Rapid Response (MFRR)

 

Il Media Freedom Rapid Response (MFRR) intende sviluppare un sistema rapido e coordinato di risposte per far fronte al recente deterioramento della libertà di stampa nell’Unione Europea e nei paesi candidati all’allargamento.

A partire dal monitoraggio delle violazioni della libertà dei media (registrate nella piattaforma Mapping Media Freedom ), i partner del MFRR sviluppano una serie di strumenti per fornire un supporto pratico ai giornalisti sotto attacco (assistenza legale ed economica, residenze protette, formazioni e consulenze), oltre a portare avanti missioni di advocacy e campagne di sensibilizzazione per promuovere il dibattito pubblico transnazionale su questioni chiave per la democrazia europea.

Avviato a marzo 2020, il progetto è stato riconfermato e questa volta coprirà un periodo di 18 mesi, dal 4 maggio 2022 al 3 novembre 2023. OBCT continua il lavoro di informazione e approfondimento attraverso lo sviluppo e la curatela del Resource Centre on Media Freedom e supporta il programma di residenza protetta per giornalisti gestito da QCode Mag.

 

 


......................................................................
I nostri materiali in tema di giornalismo e media

INTERVISTA Media in Montenegro, a che punto siamo

Podgorica | Sava Mirković | 10/7/2024

Dopo la dissoluzione della Jugoslavia, in Montenegro – oggi paese candidato all’UE –, parallelamente ai tentativi di accelerare lo sviluppo della democrazia è proseguita anche l’evoluzione del panorama mediatico. Ne abbiamo parlato con Mihailo Jovović, caporedattore del quotidiano indipendente Vijesti

INTERVISTA Albania: la libertà di stampa schiacciata dal peso della politica

Luisa Chiodi | 28/6/2024

Etica professionale quasi assente, cattura dei media da parte della politica e insostenibilità finanziaria sono solo alcune delle principali questioni che rendono il panorama mediatico albanese particolarmente allarmante. Un’intervista

Missione MFRR in Romania: equità della copertura elettorale sotto esame

redazione | 27/6/2024

Necessaria una riforma urgente del finanziamento politico per "stampa e propaganda" che ponga fine alla dipendenza dei media dai partiti politici

Italia: lettera aperta della rete MFRR alla Presidente del Parlamento europeo e alla Presidente della Commissione Europea

| 25/6/2024

Le organizzazioni partner della rete MFRR hanno inviato una lettera alla Presidente Metsola e alla Presidente von der Leyen per esprimere serie preoccupazioni sul declino della libertà dei media in Italia e portare all'attenzione delle istituzioni UE i risultati della recente missione di advocacy a Roma 

Premio Luchetta: prorogata la scadenza

Redazione | 18/6/2024

C’è tempo fino al 20 giugno per candidarsi al Premio giornalistico Marco Luchetta dedicato alla memoria di Luchetta, Ota e D’Angelo, uccisi da una granata a Mostar mentre realizzavano un servizio sui bambini vittime della guerra balcanica, e di Miran Hrovatin, assassinato a Mogadiscio con Ilaria Alpi

ANALISI Transnistria “sotto assedio”

Giorgio Comai | 13/6/2024

Un'analisi dei contenuti diffusi dalla principale agenzia di stampa e stazione televisiva della Transnistria mostra quanto insistentemente i media locali parlino di una regione “sotto assedio”. L'espressione è eccessivamente drammatica, ma Chișinău dovrebbe fare di più per dissipare le preoccupazioni concrete dei residenti delle aree controllate da Tiraspol

INTERVISTA Indipendenza dei media in Serbia: un'eccezione piuttosto che una regola

Serena Epis | 13/6/2024

Le crescenti pressioni politiche e finanziarie minacciano l'indipendenza e l'autonomia editoriale di molti media in Serbia. Abbiamo intervistato Irina Milutinović, ricercatrice senior presso l'Istituto di Studi Europei di Belgrado e co-autrice del rapporto sulla Serbia del Media Pluralism Monitor 2023

MEDIA Relazioni pericolose: i media e il gioco d'azzardo in Bulgaria e Romania

Iulia RosuTsvetelina SokolovaKrasen Nikolov | 5/6/2024

Le società di scommesse e gioco d'azzardo hanno conquistato un'enorme influenza in Bulgaria e Romania. Non solo sulle persone che scivolano nella ludopatia, ma anche sui mezzi d'informazione, che ne subiscono il potere economico. Nuove leggi cercano di contenere questa influenza, ma il loro impatto non è chiaro

CRONACA Risoluzione ONU su Srebrenica, le reazioni in Serbia

Belgrado | Massimo Moratti | 24/5/2024

Giovedì 23 maggio è stata approvata con una maggioranza di 84 voti a favore, 19 contrari e 68 astenuti, più una ventina di paesi che non si sono presentati, la risoluzione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite su Srebrenica. Riportiamo il clima e le reazioni in Serbia

Silenziare il Quarto Potere: La deriva democratica dell'Italia

Redazione | 21/5/2024

La coalizione per la libertà dei media lancia l'allarme su interferenze politiche e minacce legali che colpiscono il giornalismo italiano

INTERVISTA Croazia, media indipendenti nel mirino dell’estrema destra

Dragan Grozdanić | 17/5/2024

Attacchi dell’estrema destra alla libertà di stampa, invito alla “croatizzazione” e alla sospensione del finanziamento pubblico ai media, accusati di essere anti-croati. La professoressa Zrinjka Peruško, direttrice del Centro di ricerca sui media e la comunicazione, commenta la difficile situazione dei media in Croazia

Missione del consorzio MFRR a Roma per la libertà di stampa

La crescente pressione sulla libertà di stampa in Italia ha spinto il consorzio Media Freedom Rapid Response (MFRR) a organizzare una missione urgente in Italia. Diversi gli incontri istituzionali nella prima giornata del 16 maggio. Da Roma, la ricercatrice di OBCT Sielke Kelner, per Radio Onda d'Urto (16 maggio 2024)

Il 16 ottobre 2023, nell’ambito del progetto Media Freedom Rapid Response – MFRR e con il supporto della Coalition Against SLAPPs in Europe – CASE, OBCT ed ARTICLE 19 Europe hanno co-organizzato il primo evento pubblico del gruppo di lavoro CASE Italia dedicato al contrasto alle SLAPP, alias azioni temerarie.
In questa pagina tutti i materiali e il position paper

Nell’ambito del progetto Media Freedom Rapid Response, OBCT ha organizzato il 17 ottobre 2023 una conferenza internazionale che ha riunito giornalisti, accademici, esperti legali e rappresentanti delle organizzazioni della società civile per discutere i recenti sviluppi legati ai media ed esaminare le modalità con cui un sano stato di diritto può contribuire al progresso della libertà dei media nello spazio europeo.
In questa pagina tutti i materiali 

Eventi:

SLAPPs against the media in Europe: is the EU response sufficient and what remains to be done?

22 Apr 2023 | Incontro | Perugia

The objective of the panel co-organized by ARTICLE 19 Europe and OBC Transeuropa, as part of the Media Freedom Rapid Response Mechanism, is to highlight the phenomenon of SLAPPs at the national level and unpack the anti-SLAPP developments at the European level

MFRR Summit 2023: Press Freedom on the Line

29 Mar 2023 - 31 Mar 2023 | Summit | Online

Reflecting the MFRR’s core campaign areas, the online conference will host in-depth discussions on journalist safety, media capture, the rule of law, and SLAPPs. Hosted on Zoom for interactive participation, and simultaneously livestreamed on the MFRR YouTube channel, the summit will feature a range of panel discussions, live interviews, and keynote speeches with journalists, media freedom experts, policy-makers, and other stakeholders all working to defend press freedom in Europe

MFRR Summit 2022 - Boosting Press Freedom

22 Mar 2022 - 24 Mar 2022 | Conferenza | Online

La conferenza annuale del progetto Media Freedom Rapid Response, una tre giorni online aperta dalla vicepresidente della Commissione Europea e da un discorso di Roberto Saviano

Chi ha paura dei giornalisti? Il report MFRR Italia

11 Mag 2022 | online | online

In occasione della pubblicazione del report sulla Missione Italia, il consorzio MFRR propone un momento di discussione sugli esiti della tre giorni di ricognizione tenuta dalla delegazione agli inizi di aprile

MFRR in Focus: Europe

4 Ott 2021 | WEBINAR | online

In questo appuntamento online, che avrà cadenza bimestrale, i partner del consorzio Media Freedom Rapid Response presentano le questioni più urgenti che minacciano il giornalismo in Europa, negli Stati membri e nei paesi candidati

MFRR in Focus 6

24 Mag 2022 | online

Per l'appuntamento mensile con il webinar di MFRR, OBCT ha realizzato un'intervista a una videomaker freelance di GVpress: Cristina Pantaleoni, incontrata a Roma durante la missione Italia di MFRR, racconta le difficoltà dei videogiornalisti durante gli scontri con manifestanti e polizia

MFRR in Focus 5

15 Mar 2022 | Webinar | Online

Il quinto episodio del webinar mensile di MFRR si concentra sulle questioni di genere nel giornalismo, dedicando una puntata alle donne, a una settimana dalla Giornata Internazionale dell'8 marzo / The 5th edition of the MFRR monthly webinar focuses on women journalists, a week after International Women's Day

MFRR Summit

17 Mar 2021 - 20 Mar 2021 | CONFERENZA ONLINE | online

Conferenza finale del primo anno di Media Freedom Rapid Response, con giornalisti, esperti, rappresentanti della Commissione Europea. Quattro giorni di eventi e dibattiti

Dossier e speciali

OBC Transeuropa, in qualità di membro del consorzio Media Freedom Rapid Response, ha condotto una ricerca sui bisogni dei giornalisti europei e sulle lacune nei meccanismi di supporto. Dalle molestie verbali contro gli operatori dei media alle accuse legali infondate, cosa si può fare per affrontare questi problemi

2021

Autrici: Maria Francesca Rita, Sofia Verza, Luisa Chiodi

Lingua: Inglese

..........................................................................................................................
Progetti svolti da OBCT sul tema

Tutelare la libertà di stampa e promuovere il dibattito pubblico transnazionale sulle violazioni registrate nell'Unione europea, nei paesi dell'allargamento e del partenariato orientale sono gli obiettivi del progetto European Centre for Press and Media Freedom (ECPMF), che nel 2018 è entrato nel suo quarto anno di attività grazie al rinnovato sostegno della Commissione europea. Tra i servizi garantiti dalla partecipazione di OBCT al consorzio, lo sviluppo e la cura del Resource Centre on Media freedom in Europe e un costante lavoro di informazione e approfondimento su temi chiave per le democrazia europea, in rete con numerosi media partner in Italia e nel sud-est Europa

Il progetto "Safety Net for European Journalists. A Transnational Support Network for Media Freedom in Italy and South-east Europe" è cofinanziato dall'Unione Europea [2014]

La libertà d'espressione e di stampa è al cuore di una società democratica. Ciononostante, in Europa accade che i giornalisti vengano minacciati, censurati, intimiditi, colpendo il diritto all'informazione dei cittadini. OBC, insieme a SEEMO, Ossigeno Informazione, la Professoressa Eugenia Siapera (Dublin City University) e ad un'ampia rete di media partner in 11 paesi europei, dedicherà un intero anno alla libertà di stampa in Italia, sud-est Europa e Turchia.

 

 

Il Media Freedom Rapid Response (MFRR) è stato lanciato nel marzo 2020 ed è finanziato dalla Commissione Europea. La responsabilità dei contenuti di questa pubblicazione è esclusivamente di Osservatorio Balcani e Caucaso Transeuropa.