Articoli di Redazione

Neum e la sua storia

27/03/2020 -  Giovanni Vale

Cosa c’entra Neum, piccola striscia costiera della Bosnia Erzegovina, con la Serenissima e l’antica Ragusa? Questo reportage, un'anteprima della prima Guida agli Stati scomparsi, dà la risposta

Trieste Film Festival 2020: cosa c'è da ricordare

27/03/2020 -  Nicola Falcinella

La storia di due fratelli ballerini in Georgia, il poliziesco "Heidi" ambientato in Romania, il documentario su Eva Fahidi, sopravvissuta ad Auschwitz infine il vincitore, "Il padre", tumultuoso viaggio di elaborazione del lutto di padre e figlio. Una rassegna sui film presentati al Festival di Trieste, conclusosi lo scorso gennaio

Abkhazia: dalla convalescenza alla presidenza

26/03/2020 -  Marilisa Lorusso

Si temeva fosse un secondo avvelenamento, ma invece era polmonite. Malattia che non ha impedito a Aslan Bzhania di divenire presidente dell'Abkhazia, vincendo le elezioni tenutesi lo scorso 22 marzo

Bosnia Erzegovina: coronavirus e isolamento

25/03/2020 -  Ahmed Burić Sarajevo

Come atteso anche in Bosnia Erzegovina imperversa la pandemia. In vigore stato d’emergenza e coprifuoco. Riaffiorano i ricordi della guerra e si teme che il sistema sanitario locale non regga

L'empatia in Europa: potrebbe non essere solo morta, ma sepolta da tempo

25/03/2020 -  Aleksandar Brezar

La crisi europea, che si sta svolgendo al confine tra Grecia e Turchia, vista dagli occhi di chi, in passato, si è trovato ad essere rifugiato

Grecia, coronavirus e nuovi venti di crisi

24/03/2020 -  Elvira Krithari Atene

L'epidemia di coronavirus è arrivata in una Grecia inizialmente distratta da altri problemi. Ora però il paese è bloccato, e fa i conti con un sistema sanitario azzoppato e una nuova crisi economica all'orizzonte

COVID-19: capire le lacune nei dati

24/03/2020 -  Lorenzo Ferrari

I dati disponibili sulla pandemia provocata dal coronavirus sono raccolti in modo disomogeneo e sono sicuramente incompleti. Bisogna quindi trattarli con attenzione, consapevoli di ciò che riescono o meno a rilevare. Un approfondimento del nostro data team EDJNet

Turchia: resistenza culturale al COVID-19

24/03/2020 -  Kaleydoskop

Anche in Turchia sono molti gli artisti e le realtà culturali a proporre materiali on-line per i cittadini costretti in casa dall'emergenza

Zagabria, oltre al virus il terremoto

23/03/2020 -  Giovanni Vale Zagabria

Non bastava il coronavirus, ci si è messo pure il terremoto. Zagabria ieri mattina si è svegliata bruscamente con una forte scossa di magnitudo 5.3 con epicentro a 7 km dalla capitale. Numerosi gli edifici crollati, circa un migliaio di persone senza tetto e 17 i feriti

COVID-19, il verbo di Aliyev

23/03/2020 -  Arzu Geybullayeva

Mentre i leader di tutto il mondo incoraggiano le persone a mantenere la calma e seguire diligentemente le misure messe in atto per combattere la pandemia globale, in Azerbaijan la diffusione del virus viene utilizzata per minacciare voci indipendenti e avversari politici

Dialogo sull’Albania

23/03/2020 -  Nicola Pedrazzi

Un libro in cui si incontrano Alexander Langer e Alessandro Leogrande. Una conversazione a distanza che ci chiama in causa e che spetta a noi proseguire

Coronavirus, anche l’Albania è in quarantena

20/03/2020 -  Tsai Mali Tirana

Dopo i primi due casi dell’8 marzo scorso, le autorità albanesi hanno messo in atto misure restrittive per contenere la diffusione di un contagio che rischia di far collassare il sistema sanitario nazionale. Dopo il violento sisma del novembre scorso, il paese non si può permettere un’altra crisi

Stato di emergenza, repressione e indifferenza: una storia vera

20/03/2020 -  Paul Stubbs

Un commento del sociologo Paul Stubbs, sulla scorta di quanto gli è capitato nei giorni scorsi a seguito dell'introduzione dello stato di emergenza in Serbia per il coronavirus

Macedonia del nord, il coronavirus ferma le elezioni

19/03/2020 -  Ilcho Cvetanoski Skopje

L'epidemia di coronavirus ha portato le autorità macedoni a posticipare a data da destinarsi le elezioni anticipate, causate dal veto francese all'apertura dei negoziati di ingresso all'UE e previste per il 12 aprile. Ora la priorità è la salute dei cittadini

Restare nella complessità: vicino ai migranti in Grecia

19/03/2020 -  Edoardo Garonzi e Maria Vittoria Marchesini*

Una riflessione sulla situazione dei migranti, rifugiati e richiedenti asilo in Grecia, che spinge per un profondo ripensamento delle politiche migratorie. La firmano due volontari dell'associazione "One Bridge to Idomeni", attiva lungo la rotta balcanica fin dallo scoppio della crisi nel 2015

Coronavirus, la Serbia dichiara lo stato d’emergenza

18/03/2020 -  Dragan Janjić Belgrado

Dal 15 marzo in Serbia sono in vigore restrizioni per la popolazione. Rinviate le elezioni previste per il 26 aprile. Soldati armati davanti agli ospedali e coprifuoco. C’è chi teme un’ulteriore svolta autoritaria da parte del partito al potere

La Corte speciale in Kosovo: soluzione "ibrida" per una giustizia trasizionale

18/03/2020 -  Meris Mušanović, Arolda Elbasani

Superare parzialità e rischio di intimidazioni da una parte, e mancanza di ownership dall'altra: la Corte Speciale in Kosovo tenta di dare un nuovo slancio alla giustizia transizionale con un approccio "ibrido", che coinvolge sia la dimensione nazionale che quella internazionale. Un'analisi

Covid 19 in Georgia: le misure governative e i territori secessionisti

18/03/2020 -  Marilisa Lorusso

La mappa dell’arrivo del coronavirus in Georgia parla della storia contemporanea del paese, incastonato fra Iran ed Europa, con cui ora condivide il dramma, le scelte e le sfide. Appese invece alla Russia le popolazioni dei territori secessionisti, isolate dal resto del mondo, ma non dalla pandemia

Coronavirus: Croazia digitale

17/03/2020 -  Giovanni Vale Zagabria

Nel paese vi sono 9mila persone in auto-isolamento, 65 casi accertati ed è stata ordinata la chiusura degli esercizi tranne alimentari e farmacie. Attivata inoltre scuola virtuale, programmi tv per bambini, youtube ed e-Škola per i più grandi

Romania e coronavirus: ci si prepara

17/03/2020 -  Francesco Magno

Stato d'emergenza anche per la Romania a causa del coronavirus. I romeni preoccupati della capacità del sistema sanitario locale, memori del grave caso dell'incendio della discoteca Colectiv, quando molti giovani morirono di infezioni contratte in ospedale