Articles by Redazione

Croazia: la Corte costituzionale condanna le violazioni dei diritti dei rifugiati

05/05/2021 -  Ivor Fuka

In molti ricordano il caso della piccola Madina Hussiny, la bambina afghana che venne investita e uccisa da un treno a soli 6 anni, dopo che la polizia croata aveva respinto lei e la sua famiglia in Serbia. Ora la Corte costituzionale croata ha emesso una sentenza a favore della famiglia, confermando le violazioni dei diritti dei rifugiati in Croazia

Armenia: la guerra in Nagorno Karabakh e la fecondazione assistita

05/05/2021 -  Armine Avetysian

In Armenia le madri che hanno perso un figlio nella recente guerra in Nagorno Karabakh potranno accedere ad un programma speciale di fecondazione assistita

Il bambino in esilio

05/05/2021 -  Diego Zandel

Un bambino di dieci anni, espulso con la famiglia dalla Svizzera nel 1938, si troverà a ripartire in Slovenia, terra natale del padre. La nave di Teseo ripropone in Italia "Il bambino in esilio"

Serbia: Vučić contro la legge sulle unioni dello stesso sesso

04/05/2021 -  Vukašin Obradović Belgrado

Il parlamento serbo sta entrando nella fase finale dell'approvazione di una legge sulle unioni dello stesso sesso. Ma il presidente Aleksandar Vučić, dopo non essere mai intervenuto sino ad ora sulla questione, ha recentemente dichiarato l'intenzione di non controfirmarla. Sconcerto tra chi sta lavorando per la sua approvazione e all'interno della comunità LGBT serba

Ferrovia Adriatica, da Bari a Brindisi

04/05/2021 -  Fabio Fiori

Si conclude con la quinta e ultima puntata il nostro viaggio in Italia da nord a sud, lungo i binari che costeggiano l'Adriatico. A Brindisi, ultima tappa, lo sguardo del viaggiatore non si placa e guarda oltre, verso l'Egitto, il Golfo di Aden, Bombay...

Macedonia del Nord, espandere le aree protette

03/05/2021 -  Aleksandar Samardjiev Tetovo

La Macedonia del Nord si appresta a proteggere alcune delle sue principali catene montuose, come i monti Šar, Osogovo e Vodno, oggi sempre più minacciate da sfruttamento del suolo, delle acque e dei boschi. Un approfondimento

Bosnia Erzegovina: riforma elettorale preludio alla divisione del paese?

03/05/2021 -  Joseph Marko

Da mesi in Bosnia Erzegovina si dibatte di riforma delle legge elettorale. Un dibattito - per il costituzionalista Joseph Marko - strumentale al rafforzamento dei partiti etnici e che rischia di portare alla divisione del paese

Il Montenegro di Đukanović era il paese di Superciuk

30/04/2021 -  Željko Pantelić

In Montenegro sono stati resi pubblici interi elenchi di magistrati, funzionari dello stato, ministri, giudici che hanno ricevuto favori in denaro, prestiti agevolati e appartamenti dall’ex governo. Uno scandalo enorme che mina la credibilità di tutta la pubblica amministrazione

Pedakos e il senso della cooperazione

30/04/2021 -  Davide Sighele

Federica Arezzi sta concludendo in queste settimane un’esperienza di cooperazione in Kosovo partita nel 2014. Abbiamo colto l'occasione per parlare con lei dell’ultimo progetto a cui ha contribuito

“Bunga bunga” nel bel mezzo della Serbia

29/04/2021 -  Antonela Riha Belgrado

Divampa in Serbia lo scandalo di festini a sfondo sessuale con minorenni. Al centro della vicenda Dragan Marković Palma, leader del partito Serbia Unita (JS), deputato del parlamento serbo e padre padrone della città di Jagodina, nella Serbia centrale

Slovenia: in piazza il "Fronte antifascista"

29/04/2021 -  Stefano Lusa Capodistria

La Slovenia celebra il 27 aprile, la sua giornata della Resistenza, con un’imponente manifestazione antigovernativa. Il premier Janez Janša contrattacca bollandola come un atto criminale in tempo di pandemia

Riparte la Georgia, grazie alla mediazione europea

29/04/2021 -  Marilisa Lorusso

In Georgia, a seguito della mediazione europea, parte dell'opposizione ritorna in parlamento. E dopo le amministrative del prossimo ottobre il paese potrebbe ritornare alle urne per le politiche anticipate

Serbia: i giornalisti nel mirino delle querele bavaglio

28/04/2021 -  Vukašin Obradović Belgrado

Il fenomeno delle querele temerarie, le cosiddette SLAPP, è arrivato anche in Serbia. L’azienda Millenium team ha recentemente presentato undici querele contro alcuni media serbi chiedendo a ciascuno 100mila euro di risarcimento danni

La Romania e il gas naturale del Mar Nero: tanto peggio per la transizione energetica

28/04/2021 -  Marine LeducDaniela Prugger

Entro la fine del 2021 la Romania inizierà ad estrarre gas naturale dai fondali del Mar Nero. Programma non solo contestato dalle Ong ma in contraddizione con l'obiettivo Ue di abbandono in campo energetico dei combustibili fossili

Serbia: la nuova tassa sul carbonio dell'UE rischia di colpire i cittadini

27/04/2021 -  Dina Đorđević

L'UE sta pensando di introdurre una nova tassa per limitare le emissioni di CO2, il cosiddetto Carbon Border Adjustment Mechanism. Quale la conseguenza sui paesi coinvolti del percorso di integrazione? Il caso della Serbia

Covid-19: la pandemia della plastica

27/04/2021 -  Marco Ranocchiari

In Europa il biennio 2020-2021 doveva segnare la svolta nella lotta a uno dei problemi più urgenti del nostro secolo, quella dei rifiuti di plastica. Poi è arrivato il nuovo Coronavirus: tra mascherine, guanti e imballaggi anti-contagio, il rischio di un passo indietro è sempre più concreto

La Francia, i Balcani occidentali e l’Unione europea: sull’onda dello scetticismo

26/04/2021 -  Antoine Laurent

Insieme a Christine Hübner, Jan Eichhorn e Luuk Molthof il politologo Srđan Cvijić ha recentemente pubblicato un report che analizza il punto di vista francese sull’allargamento dell’Unione Europea nei Balcani occidentali. Lo abbiamo intervistato

Perché il bambino cuoce nella polenta

26/04/2021 -  Michele Nardelli

Un'antica fiaba. La sorella la racconta alla protagonista del romanzo "Perché il bambino cuoce nella polenta" per distoglierla dalla paura che la madre, circense, cada nel vuoto. Una recensione

Italia-Georgia, relazioni culturali

23/04/2021 -  Marilisa Lorusso

La Georgia guarda all’Italia per programmi di sviluppo culturale: una collaborazione quasi trentennale che quest’anno trova un nuovo promettente impulso. E da quest’anno in avanti, quando si visiterà Tbilisi, ci si imbatterà in Dante

Vojvodina: centinaia di pozzi petroliferi e un’acqua pessima

23/04/2021 -  Stefan Marković

Stando a dati pubblicati nel febbraio 2021, in Vojvodina ci sono 776 pozzi attivi per l’estrazione di petrolio e gas. Tuttavia, oltre a primeggiare per la produzione di idrocarburi, la Vojvodina detiene la maglia nera in Serbia per la qualità dell’acqua potabile. Un'inchiesta del portale CINS