Tutte le notizie

Marko Vidojković: la sentenza

17/06/2021 -  Marko Vidojković

Lo scrittore serbo Marko Vidojković ha inventato per il portale di Banja Luka "Buka" un ironico dialogo tra un'ipotetica maestra e gli alunni di una prima elementare della Republika Srpska. Oggetto del dialogo la sentenza di condanna all'ergastolo per crimini di guerra dell'ex generale Ratko Mladić

Isole Tremiti: mito e natura, ieri e oggi

17/06/2021 -  Fabio Fiori

L'isolamento della pandemia ci ha spinti lungo la strada di un'erotica della geografia? È questo che si chiede Fabio Fiori, ripartendo nelle sue esplorazioni adriatiche. Questa volta la meta sono le isole Tremiti, che sembrano frammenti dell'infinito arcipelago dalmata sciamati verso occidente

Dnipro: la capitale della disco sovietica d’Ucraina

16/06/2021 -  Martina Napolitano

Fu lo stesso Komsomol, l'organizzazione dei giovani comunisti, a organizzare e promuovere la diffusione delle discoteche in tutta l'ex Unione sovietica. E nell'est dell'Ucraina ve ne era una densità particolarmente elevata

Le violazioni del diritto umanitario nella seconda guerra del Nagorno Karabakh

16/06/2021 -  OC Media

Bombardamenti di obiettivi civili, omicidi extragiudiziali, torture. Una nuova indagine indipendente mette in rilievo gli orrori del secondo conflitto del Nagorno Karabakh

Montenegro, la piaga dell’aborto selettivo

15/06/2021 -  Željko Pantelić

È un fenomeno tutt'oggi presente. L’aborto selettivo continua ad essere praticato in Montenegro nonostante gli appelli della società civile e dell’UE volti a far cessare questa pratica

Il Covid-19 rilancia il turismo in Abkhazia

15/06/2021 -  Marianna Kotova

Mentre le autorità dell’Abkhazia si preparano ad accogliere durante l'estate fino a 1.5 milioni di turisti, alcuni cittadini temono che proprio questo afflusso possa sovraccaricare un sistema infrastrutturale già in serie difficoltà

Georgia: le ferite delle dighe

14/06/2021 -  Marilisa Lorusso

Nel corso nel 2020 hanno preso il via in Georgia i lavori preparatori di quello che dovrebbe essere uno dei progetti infrastrutturali più rilevanti nella storia del paese: le dighe di Namakhvani. Associazioni e comunità locali denunciano un tragico impatto ambientale e un notevole rischio sicurezza

La Bulgaria e i suoi monumenti di pietra: ora on-line

14/06/2021 - 

È on-line un nuovo portale che valorizza appieno il lavoro di ricerca e raccolta svolto da Luca Ponchiroli e dedicato ai monumenti di epoca comunista in Bulgaria

Sentenza Mladić: le reazioni in Serbia e in Bosnia Erzegovina

11/06/2021 -  Vukašin Obradović Belgrado

Le reazioni alla recente sentenza di condanna all'ergastolo per l'ex generale dell'esercito serbo-bosniaco Ratko Mladić hanno messo in evidenza come le società in Serbia e Bosnia Erzegovina siano ben lontane da un atteggiamento di tolleranza e riconciliazione. E ne sono responsabili le élite al potere

Violenze sui migranti in Croazia: Amnesty International denuncia il silenzio dell’UE

11/06/2021 -  Toni Gabrić

Qual è l’atteggiamento della Croazia e dell’Unione europea nei confronti di migranti e rifugiati intrappolati alle frontiere esterne dell’UE? Lo spiega nel dettaglio Massimo Moratti, vice direttore dell’ufficio per l’Europa di Amnesty International

Slovenia: benzina sul fuoco

10/06/2021 -  Stefano Lusa Capodistria

Con un governo traballante, senza una maggioranza certa in parlamento, il gioco del primo ministro Janša sembra essere quello di continuare a buttare benzina sul fuoco, senza concedere nulla ad alleati e avversari

Politiche anticipate: 30 anni di Armenia

10/06/2021 -  Marilisa Lorusso

È la seconda volta di fila che in Armenia si vota anticipatamente per il parlamento. Il prossimo 20 giugno si presenteranno ai cittadini molti dei protagonisti degli ultimi trent'anni di storia post-sovietica

Pireo, i rischi di un'ulteriore espansione

09/06/2021 -  Andreas Bloom

Da quando nel 2016 la compagnia statale cinese COSCO ha acquistato le quote di maggioranza del Pireo, il porto greco è diventato il più grande del Mediterraneo. Tuttavia una sua ulteriore espansione rischierebbe di creare una discarica tossica subacquea

Zero costi per roaming nei Balcani occidentali (ma non con l’Ue)

09/06/2021 -  Klaudijo Klaser

La Commissione europea ha proposto un nuovo regolamento sul roaming, che lascerebbe però ancora fuori i paesi europei extra Ue. Intanto i Balcani occidentali si sono attivati per organizzare una zona roaming-free interna alla loro penisola

Ratko Mladić: confermato l'ergastolo

08/06/2021 -  Nicole Corritore

Oggi, 8 giugno, il Meccanismo residuale del Tribunale penale internazionale dell'Aja ha emesso il verdetto finale a carico di Ratko Mladić, comandante di stato maggiore dell'esercito serbo bosniaco (VRS), confermando la sentenza di primo grado al carcere a vita

Montenegro: per la svolta non basta un cambio di potere

08/06/2021 -  Milena Perović

Paula Petričević, filosofa, femminista, pacifista e attivista dell’associazione “Anima” di Kotor fa il punto sulla situazione attuale del Montenegro a quindici anni dalla dichiarazione di indipendenza. Intervista raccolta dal settimanale "Monitor"

Azerbaijan: “La guerra non ci ha salvati”

08/06/2021 -  Narmin Shahmarzadeh

Alcuni ritenevano che la seconda guerra per il controllo del Nagorno-Karabakh avrebbe rivitalizzato l’Azerbaijan dal punto di vista psicologico, cancellato i sentimenti di revanscismo e alimentato l’orgoglio nazionale. Invece si è verificato nel paese un radicamento ancora più profondo della violenza, sia reale che simbolica

Vaccini in Armenia: la campagna claudicante

07/06/2021 -  Armine Avetysian Yerevan

Fino ad un mese fa le persone vaccinate in Armenia erano poche migliaia. Dopo una presa di posizione del primo ministro Pashinyan le somministrazioni sono infine decollate anche se la questione vaccini rimane, nel paese, altamente divisiva

La vita comincia venerdì

07/06/2021 -  Diego Zandel

13 giorni del 1897. È questo il lasso temporale in cui si svolge la vicenda narrata nel libro "La vita comincia venerdì" di Ioana Pârvulescu che ci fornisce uno straordinario spaccato sulla Bucarest del tempo. Una recensione

Bulgaria, smantellare il "sistema Borisov"

04/06/2021 -  Francesco Martino Sofia

La Bulgaria si avvicina a nuove elezioni anticipate - previste per il prossimo 11 luglio - tra scandali e colpi di scena, come le sanzioni imposte a sei cittadini bulgari da parte del dipartimento del Tesoro USA. Uno scenario incerto, ma che lascia intravedere il tramonto politico dell'ex-premier Boyko Borisov