Tutte le notizie

Croazia, mille cause contro i giornalisti

18/01/2019 -  Giovanni Vale Zagabria

Sono oltre mille i processi in corso contro i giornalisti o i media croati, e la lista non è completa. La denuncia dell'Associazione dei giornalisti croati

Serbia: la serie TV culto “Domani cambierà tutto”

18/01/2019 -  Nikola Radić

Una serie Tv sta spopolando in Serbia. Una serie che racconta con autenticità la perenne incertezza in cui vivono quattro trentenni a Belgrado

Macedonia (del Nord), speranze e costi di un nuovo nome

17/01/2019 -  Ilcho Cvetanoski

Il parlamento di Skopje ha approvato la difficile scelta di cambiare il nome costituzionale del paese, che dopo la ratifica greca si chiamerà Macedonia del Nord. Il punto del nostro corrispondente

30 anni di Trieste Film Festival

17/01/2019 -  Nicola Falcinella

Prende il via domani la trentesima edizione del Trieste Film Festival che per l’occasione ricorda la caduta del Muro di Berlino, anno appunto in cui nacque la manifestazione triestina. Anche quest’anno verrà assegnato il premio OBCT al miglior documentario

La donna col cappotto di pelliccia

17/01/2019 -  Diego Zandel

Uno scrittore turco, morto ben 70 anni fa e che ora ritorna nelle nostre librerie. Fazi ripropone un romanzo di Sabahttin Ali. Recensione

Inquinamento a Sarajevo, intervista a Anes Podić

16/01/2019 -  Alfredo Sasso Sarajevo

Lo scorso dicembre Sarajevo è stata la capitale più inquinata al mondo. Quali sono i fattori principali di inquinamento della capitale bosniaca? Ce lo spiega in questa intervista Anes Podić, coordinatore di Eko Akcija

Turchia: non rivedrò più il mondo

16/01/2019 -  Francesco Marilungo

La prigione è senz’altro uno dei tòpoi letterari più importanti della letteratura turca del novecento. Indagato anche in "Non rivedrò più il mondo", inno all'immaginazione, alla forza della mente, al potere di trascendenza dai confini corporali

Azerbaijan: il caso Huseynov

15/01/2019 -  Arzu Geybullayeva

L'appello affinché siano rispettati i diritti umani del blogger azerbaijano Mehman Huseynov, in carcere da due anni e in sciopero della fame dallo scorso dicembre, ha scosso il mondo intero, ma non le istituzioni di Baku

Il governo "Rama 3" e Gent Cakaj

15/01/2019 -  Ornaldo Gjergji

A cavallo del 2018 e 2019 il premier albanese Rama ha lasciato a casa più della metà dei suoi ministri. Un quadro su questo corposo e dibattuto rimpasto di governo

Sofia, inquinamento capitale

14/01/2019 -  Francesco Martino Sofia

Nonostante alcuni timidi segnali positivi, Sofia rimane una delle capitali con l'aria più inquinata d'Europa. Un problema aggravato dalla lentezza con cui le istituzioni cittadine hanno preso coscienza della gravità della situazione

Il gas di Cipro: benedizione o maledizione?

14/01/2019 -  Chloé Emmanouilidis

Da quando una delle più importanti riserve di gas naturale al mondo è stata scoperta al largo di Cipro, l'isola è al centro degli interessi dei giganti degli idrocarburi. Una situazione che influisce sui delicati negoziati per la riunificazione

Serbia-Kosovo: la debolezza di Belgrado

11/01/2019 -  Dragan Janjić Belgrado

Il 2018 è stato l’anno in cui la posizione diplomatica della Serbia si è indebolita sia rispetto ai suoi vicini che alle potenze internazionali. Soprattutto rispetto alla normalizzazione delle relazioni con Pristina

Sguardi adriatici: Ancona

11/01/2019 -  Fabio Fiori

Da Ancona l'Adriatico appare come un meraviglioso stretto, tra ovest ed est. Con questo articolo parte un'esplorazione di un mare che accomuna. Lo faremo partendo da specifici luoghi che su di esso s'affacciano

Serbia, l’inverno del malcontento civile

10/01/2019 -  Dragan Janjić

Da settimane migliaia di persone si radunano nelle vie centrali della capitale serba per manifestare il proprio dissenso contro il governo e lo strapotere del presidente Aleksandar Vučić, il quale annuncia elezioni anticipate

Cecenia: un'analisi della crescita demografica

10/01/2019 -  Marat Iliyasov

Perché in Cecenia come in altre repubbliche del nord del Caucaso si registrano tassi di natalità molto superiori alla media della Russia?

Via dai Balcani

09/01/2019 -  Kosovo 2.0

Centinaia di migliaia di persone lasciano i Balcani, dove non vedono un futuro. Le cause oltre che economiche sono anche sociali e politiche

Presidenza Ue della Romania: a caccia di coesione

09/01/2019 -  Mihaela Iordache

Si apre tra i dubbi la presidenza della Romania del Consiglio dell'Ue. Il motto del governo romeno è "Europa della convergenza" ma il paese si presenta a questo importante appuntamento profondamente diviso

Croazia: genere e spazio urbano, le donne dimenticate

08/01/2019 -  Ana KuzmanićIvana Perić Zagabria

Lo spazio urbano è fondamentale nel processo di creazione di una memoria collettiva e per immaginare il futuro. In Croazia, nella toponomastica, non vi è però traccia di nomi femminili

Republika Srpska, l'autocrazia di Dodik

08/01/2019 -  Ahmed Burić Sarajevo

Il governo di Banja Luka si scaglia contro i manifestanti del movimento Pravda za Davida, con arresti e accuse. L'entità della Bosnia Erzegovina sembra ormai essere preda di un regime autocratico

Banja Luka, assedio al movimento Pravda za Davida

07/01/2019 -  Alfredo Sasso

In Republika Srpska, una delle due entità della Bosnia Erzegovina, il passaggio dal vecchio al nuovo anno si è svolto all'insegna di arresti e tentativi di repressione del movimento Giustizia per David