Tutte le notizie

Croazia, quale governo dopo le elezioni?

19/04/2024 -  Giovanni vale Zagabria

Come previsto l’esito del voto di mercoledì scorso per il rinnovo del parlamento croato è netto: ha vinto il premier uscente Andrej Plenković e il suo HDZ con 61 seggi sui 151 del Sabor. Un numero tuttavia non sufficiente per poter governare da solo

Grecia, incendi e responsabilità

19/04/2024 -  Mary Drosopoulos Salonicco

Il controverso processo per il disastroso incendio che ha distrutto il campo profughi di Moria, sull’isola di Lesbo, terminato con una condanna, ha visto la difesa utilizzare nuovi dati scientifici sulla fragilità degli ecosistemi alla minaccia del fuoco

Rodiade: verso Lindos

19/04/2024 -  Fabio Fiori

Libero e leggero, in sella al suo ferreo corsier tutto attrezzato. Cinquanta chilometri di pedalate con dislivello di 500 metri. Il nostro instancabile Fabio Fiori prosegue in direzione Lindos, il bianco paese, posto sulla sella di due porti

Montenegro: si stringe il cerchio attorno a Đukanović

18/04/2024 -  Vukašin Obradović Podgorica

Nei giorni scorsi in Montenegro si è assistito ad un susseguirsi di arresti – a partire da quello di Milivoje Katnić, ex procuratore speciale, e quello di Zoran Lazović, alto funzionario di polizia ai tempi del vecchio potere – che porta a pensare che il cerchio attorno a Milo Đukanović ormai si stia stringendo

Romania, allerta deforestazione

18/04/2024 -  Laura Popa

La Romania si è impegnata ad eliminare gradualmente la produzione di energia da lignite e carbon fossile: nonostante le buone intenzioni, però, lo stato continua a cedere fette di foreste pubbliche per l'apertura e l'espansione di centrali a carbone

Eudemonia, a ritmo delle danze tradizionali greche

18/04/2024 -  Diego Zandel

Una passione travolgente per le danze greche, allargatasi poi alle tradizioni degli altri paesi dei Balcani. Rita De Vito, fondatrice con Giulia Acciaroli, di "Paradosi", racconta di come è nata Eudemonia, laboratorio di danze tradizionali greche in programma a Borgo Acqua Paola a inizio maggio

Onu: risoluzione su Srebrenica, un atto di civiltà

17/04/2024 -  Samir Huseinović

Verrà presentata oggi al Consiglio di sicurezza dell’Onu una proposta di risoluzione sul genocidio di Srebrenica, la cui votazione è prevista per il prossimo 2 maggio. Come prevedibile non sono mancate accese polemiche sia in Serbia che in Republika Srpska

Slovenia, Pahor e la riconciliazione

17/04/2024 -  Stefano Lusa Capodistria

Il conferimento a Trieste della laurea "honoris causa" ai due presidenti di Slovenia e Italia, Borut Pahor e Sergio Mattarella, ha visto una cerimonia tutta improntata al superamento del passato ed alla cooperazione biltaterale. Sui due lati del confine restano però incomprensioni e sospetti

Georgia, il ritorno della legge sugli agenti stranieri

16/04/2024 -  Marilisa Lorusso

Nonostante le promesse, il "Sogno georgiano" al potere a Tbilisi ha deciso di reintrodurre la proposta di legge sugli "agenti stranieri" che colpisce le ONG che ricevono finanziamenti dall'estero. Un'iniziativa duramente criticata dall'opposizione, ma anche da Stati Uniti ed Unione europea

Serbia: il caso Gruhonjić e la caccia agli antifascisti

16/04/2024 -  Marija Srdić

Pretestuose accuse di glorificare il neo-fascismo ustascia, legittimate dal presidente Aleksandar Vučić: così è iniziata la campagna per rimuovere il professor Dinko Gruhonjić, seguita dal blocco della Facoltà di Filosofia di Novi Sad. Un preoccupante episodio senza precedenti scuote la Serbia

Elezioni in Croazia, esito incerto

15/04/2024 -  Giovanni Vale Zagabria

Мercoledì 17 aprile si vota in Croazia per il rinnovo del parlamento: la sfida è tra il premier uscente e leader del partito di governo Hdz, Andrej Plenković, e il capo dello stato Zoran Milanović. I sondaggi danno in testa l'Hdz ma con numeri insufficienti per governare da solo

72° Trento Film Festival, tra montagne e culture

15/04/2024 -  Nicola Falcinella

Torna il Trento Film Festival con la 72° edizione che porta il sottotitolo di “montagne e culture”. La più antica rassegna dedicata al cinema di montagna, ma anche a libri, incontri e tanto altro, è in programma dal 26 aprile al 5 maggio

Donbas, la “finzione” degli accordi di Minsk

12/04/2024 -  Andriy Brashchayko Francesco Brusa

I tentativi di risolvere pacificamente il conflitto del Donbas, sfociati negli accordi di Minsk, non hanno mai veramente funzionato, perché semplificavano la violenza in atto come presunto "scontro etnico" tra ucraini e russi, realtà smentita da una realtà molto più complessa

Gaye Su Akyol: la musica è la mia arma

12/04/2024 -  Ivana Perić

"Ripeto a me stessa di dover lottare per superare non solo i miei problemi, ma anche quelli che assillano l’intera società turca. La musica è un linguaggio potente, è la mia arma". Intervista a Gaye Su Akyol, musicista e "sirena di Istanbul" che ammalia e sfida il potere

Montenegro: mai nate perché femmine

11/04/2024 -  Vukašin Obradović Podgorica

In calo rispetto agli anni precedenti, l’aborto selettivo continua ad essere un problema attuale in Montenegro. La ricercatrice Jovana Davidović, che ha esplorato il fenomeno, rileva la permanenza di forti convinzioni patriarcali nella società insieme ad una scarsa attenzione dei media

Energie rinnovabili, più fondi UE nel periodo 2021-2027

11/04/2024 -  Ornaldo Gjergji

Con i fondi stanziati dalla politica di coesione, l’Ue ha aumentato sensibilmente gli investimenti per aumentare la produzione di energia rinnovabile, fornendo così un aiuto significativo agli stati membri nel raggiungere gli obiettivi di decarbonizzazione

Armenia e Russia, rapporti sempre più tesi

10/04/2024 -  Marilisa Lorusso

Da tempo i rapporti tra Mosca e Yerevan sono sempre più tesi e sono ulteriormente peggiorati con la disfatta in Karabakh dello scorso settembre. Il primo ministro armeno Pashinyan cerca di allentare l’influenza russa, mentre il Cremlino cerca di delegittimarlo

La svolta occidentale dell’Armenia

09/04/2024 -  Onnik James Krikorian

La decisione di Yerevan di allontanarsi da Mosca e orientarsi verso USA e UE non è priva sfide economiche e complessità geopolitiche. In un recente incontro, Washington e Bruxelles hanno promesso aiuti economici, ma il premier armeno Pashinyan sembra deluso

FEST, il cinema conquista il centro di Belgrado

09/04/2024 -  Nicola Falcinella

Tra fine febbraio e inizio marzo, il Belgrado Film Festival (FEST24) ha riempito le sale nel centro della capitale serba, portando al pubblico numerosi titoli di grande interesse, con forte accento sulla produzione cinematografica dello spazio ex-jugoslavo

Amministrative in Turchia, perché Erdoğan ha perso

08/04/2024 -  Andrea Lazzaroni Istanbul

Le amministrative in Turchia dello scorso 31 marzo hanno segnato una storica vittoria per il Partito Popolare Repubblicano (CHP). Il presidente Recep Tayyip Erdoğan ha ammesso la sconfitta, probabilmente dovuta alle scelte economiche ed internazionali del governo turco