Tutte le notizie

Moldavia: l’istruzione tra molteplicità e conflitto

17/12/2018 -  Francesco Brusa

Un reportage dalle classi scolastiche di Chişinău, capitale della Moldavia e Tiraspol, capitale dello stato de facto indipendente della Transnistria. Una situazione complessa, con l'apertura di qualche spiraglio di futuro possibile

L’Europa è a corto di medici

17/12/2018 -  Déborah Berthier

Ondata di pensionamenti, mancanza di formazione di nuovi operatori, migrazione degli operatori verso paesi con condizioni lavorative più favorevoli... nel 2020 in Europa potrebbero mancare 230mila medici

Media in Croazia, sconfitti dall’economia

14/12/2018 -  Giovanni Vale Zagabria

Qual è lo stato di salute dei media croati? E cosa potrebbero fare il governo e le istituzioni per migliorare la situazione? Ne abbiamo parlato con Hrvoje Zovko, nuovo presidente dell’Associazione dei giornalisti croati (HND)

Premio Sacharov al regista Oleg Sentsov

14/12/2018 -  Nicola Falcinella Strasburgo

Il premio per i diritti umani del Parlamento europeo è stato assegnato al regista ucraino Oleg Sentsov, attualmente in un carcere russo in Siberia. Alla cerimonia era presente il nostro Nicola Falcinella

Bosnia Erzegovina: sotto le bandiere del nonsenso

13/12/2018 -  Ahmed Burić Sarajevo

In un momento in cui la Bosnia Erzegovina ha bisogno di soluzioni concrete per uscire da uno stallo che dura da anni, i nazionalisti locali, Milorad Dodik in primis, si concentrano su questioni di poco conto

Il dilemma del femminismo nella "Nuova Armenia"

13/12/2018 -  Knar Khudoyan

Mentre sempre più donne scelgono di entrare in politica nella "Nuova Armenia" rivoluzionaria, il movimento femminista è di fronte a un dilemma: trasformare il sistema patriarcale dall'interno o dall'esterno?

Armenia: il nuovo parlamento

12/12/2018 -  Marilisa Lorusso

Trionfo per il protagonista della Rivoluzione di velluto alle recenti elezioni politiche in Armenia. La coalizione guidata da Nikol Pashinyan raccoglie il 70% delle preferenze. Unico segnale di debolezza, la bassa affluenza

Tuzla, la città del sale

12/12/2018 -  Edvard Cucek

Un appassionato ritratto di una delle città della Bosnia Erzegovina dove il passato di convivenza non è mai stato dimenticato. Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Albania: proteste studentesche, una scossa all'apatia

11/12/2018 -  Gentiola Madhi

L'aumento delle rette, la bassa qualità dell'insegnamento e la mancanza di infrastrutture nelle università pubbliche albanesi hanno portato ad un ampio malcontento tra gli studenti. Che stanno occupando le piazze di Tirana e di altre città universitarie

Romania: la Grande Unione, festa a Bucarest, lutto a Budapest?

11/12/2018 -  Francesco Magno

Lo scorso 1 dicembre in Romania si è festeggiato il centenario dalla cosiddetta "Grande Unione" della Transilvania alla Romania. Per molti versi un'occasione mancata per riflettere sul passato e presente del paese

Croazia, Ivica Todorić scende in politica

10/12/2018 -  Giovanni Vale Zagabria

L’ex patron del colosso agroalimentare croato Agrokor ha annunciato la sua volontà di entrare in politica. Tra i punti del suo programma la lotta alla corruzione, nonostante sia tutt’ora sotto inchiesta per frode e - appunto - corruzione

Serbia: l'altro lato di tutto

10/12/2018 -  Nicola Falcinella

Un documentario in cui il protagonista è un appartamento di Belgrado e la storia di chi vi ha abitato, dalla Jugoslavia di Tito alla Serbia di oggi. Un film che è anche una riflessione sulle responsabilità che un cittadino o una cittadina si devono prendere per il loro paese nel momento delle difficoltà

Gli ostacoli al contrasto della violenza sulle donne

07/12/2018 -  Gina Pavone

In Europa gli stereotipi sessisti ostacolano la diffusione di efficaci strumenti di contrasto alla violenza di genere. Nel 2018 la ratifica della Convenzione di Istanbul è stata respinta da Bulgaria e Slovacchia. Ma anche dove la ratifica c'è stata, l'applicazione spesso procede a rilento

Cowboy Makedonski

07/12/2018 -  Francesca Rolandi

Un documentario che racconta la storia di un giovane macedone arrivato in Italia negli anni ‘90 in cerca di lavoro. Ne abbiamo parlato con gli autori di questa produzione italo-macedone

Giornalismo d'inchiesta in Bulgaria, la sfida è resistere

06/12/2018 -  Francesco Martino Sofia

Dal suo recente arresto nel corso di un'inchiesta su appalti e corruzione all'omicidio della conduttrice Viktoria Marinova, il giornalista investigativo Dimitar Stoyanov di "Bivol" fa una panoramica sui punti dolenti dell'informazione in Bulgaria

Azerbaijan: eravamo vicini di casa

06/12/2018 -  Gular MehdizadeTora Agabekova

Gular, in una notte del febbraio del 1988, ha preso una scelta forte e pericolosa. Ha offerto rifugio in casa propria ai vicini armeni, che hanno così avuto salva la vita. Sullo sfondo l'inizio del conflitto tra Armenia ed Azerbaijan

Albania: riforma della magistratura e questioni bilaterali con la Grecia

05/12/2018 -  Gentiola Madhi

In Albania è in corso un processo di valutazione dei giudici e dei pubblici ministeri - obbligatorio per continuare la carriera - che ha di fatto bloccato la creazione dei nuovi organi di autogoverno del sistema giudiziario, influenzando la risoluzione delle questioni bilaterali di vecchia data con la Grecia

Ucraina: Valenka e i rusniki

05/12/2018 -  Maria Chiara Calvani

I rusniki sono teli stretti e lunghi di lino o di canapa, le donne ucraine li ricamavano con simboli colorati che si tramandavano come fiabe antiche di famiglia in famiglia. Reportage

Il governo serbo e il genocidio di Srebrenica

04/12/2018 -  Dragan Janjić Belgrado

Di recente la premier serba Ana Brnabić ha negato apertamente che a Srebrenica sia stato commesso un genocidio. L’affermazione ha avuto conseguenze regionali ed anche a livello dell’Ue

Croazia, come ricordare i luoghi storici “dimenticati”?

04/12/2018 -  Alice Straniero

Sono violenta conseguenza di regimi ideologici differenti, ma sono accomunati da un presente simile: quello dell'abbandono e del silenzio. In una conferenza tenutasi a Fiume nuovi stimoli su come non perdere memoria di luoghi simbolo delle tragiche vicende dell'alto Adriatico. Riceviamo e volentieri pubblichiamo