Onnik James Krikorian | 5 febbraio 2024

Continuano in modo anemico e controverso i tentativi di Armenia ed Azerbaijan di normalizzare i propri rapporti bilaterali dopo la conquista azera del Nagorno Karabakh. Un processo che potrebbe portare Yerevan a cambiare la propria costituzione

Armenia-Azerbaijan, i limiti della diplomazia muscolare

Dopo l'intervento militare dell'Azerbaijan in Nagorno Karabakh che a settembre ha provocato l'esodo di oltre 100mila armeni di quella regione, in assenza di un accordo tra Armenia e Azerbaijan, permane il rischio di nuovi scontri.  L'analisi di Giorgio Comai di OBCT, alla trasmissione "EstOvest" (26 novembre 2023)

Armenia: è emergenza umanitaria

Sono ad oggi circa centomila le persone di etnia armena fuggite dal Nagorno Karabakh. Una crisi umanitaria che l'Armenia non può reggere da sola. L'analisi della situazione a cura di Giorgio Comai di OBCT e Robert Attarian, della redazione armena di Radio Vaticana (2 ottobre 2023)

Transeuropa

Nagorno Karabakh: l'informazione a rischio
3/11/2020 - I partner della piattaforma del Consiglio d'Europa per la promozione del giornalismo e la sicure...