Giovanni Vale | 20 luglio 2018

Un paese in trance, con i prelievi bancomat saliti in pochi giorni del 30%: è così che la Croazia ha seguito l'avventura della sua nazionale ai mondiali in Russia. Tra birre e i politici a sgomitare per arrampicarsi sul carro dei vincitori, dove però è salito il cantante ultranazionalista Thompson

Croazia ai Mondiali: è comunque una vittoria

Il secondo posto della Croazia ai Mondiali di Russia è comunque una vittoria, per un paese la cui nazionale di calcio è stato uno dei simboli della costruzione dell'indipendenza. Ne parla Stefano Lusa, corrispondente di OBCT, su Radio Città del Capo (17 luglio 2018)

Mondiali di calcio: l'attesa della Croazia

In attesa della semifinale tra Croazia e Inghilterra ai Mondiali di calcio, Giovanni Vale, corrispondente di OBCT, da Zagabria ha raccontato in diretta su Rai Radio1 quali sono gli umori e le aspettative dei croati che inseguono il sogno della vittoria (11 luglio 2018)

Transeuropa

RECOM rilancia e riparte da Londra
6/4/2018 - A dieci anni dalla fondazione di RECOM, l'iniziativa per la riconciliazione regionale nello spaz...
Turismo sostenibile tra Italia, Grecia, Montenegro, Croazia e Slovenia
3/4/2018 - Promuovere un turismo sostenibile puntando sulla creazione di un’identità adriatico-ionica. E’ l...