Marilisa Lorusso | 14 giugno 2021

Nel corso nel 2020 hanno preso il via in Georgia i lavori preparatori di quello che dovrebbe essere uno dei progetti infrastrutturali più rilevanti nella storia del paese: le dighe di Namakhvani. Associazioni e comunità locali denunciano un tragico impatto ambientale e un notevole rischio sicurezza

Crisi politica in Armenia e Georgia

Mentre in Armenia proseguono le proteste di piazza dell'opposizione con la richiesta di dimissioni del premier Pashinyan, in Georgia, con un'irruzione della polizia nella sede del suo partito, è stato arrestato il principale leader dell'opposizione. Ne parlano la collaboratrice di OBCT Marilisa Lorusso e l'esperto di Armenia Simone Zoppellaro (3 marzo 2021)

Georgia, l'opposizione contesta l'esito elettorale

Da giorni in Georgia l'opposizione contesta l'esito delle politiche dello scorso 31 ottobre, che hanno visto la riconferma di Sogno Georgiano. La fotografa Tai Dundua è stata tra i manifestanti lo scorso 8 novembre, a Tbilisi, davanti al parlamento

Transeuropa

Georgia: sequestrato a Tbilisi un giornalista azero oppositore del regime
1/6/2017 - Il 29 maggio scorso il giornalista azero Afgan Mukhtarli è stato sequestrato nella capitale geor...
Servizio volontario europeo con la Papa Giovanni XXXIII
1/8/2016 - Albania, Moldavia, Croazia, Georgia le destinazioni per seguire dei progetti in campo sociale. L...