Emanuele Cassano | 23 giugno 2017

In seguito alla guerra russo-georgiana del 2008 l’Ue ha avviato una serie di politiche mirate a sviluppare una collaborazione con Abkhazia e Ossezia del Sud, incontrando però l’opposizione della Georgia

8 marzo in Georgia: non fiori, ma diritti

Non fiori, ma raduni, manifestazioni e tanti slogan. In Georgia la Festa della donna è festa nazionale - uffici e scuole chiuse, retaggio dell’Unione sovietica che trasformò l’8 marzo in una giornata non lavorativa nel 1965 

Georgia: campagna elettorale tesa

Alle elezioni dell'8 ottobre saranno ancora Sogno Georgiano e Movimento Nazionale Unito a contendersi la guida del paese. Marilisa Lorusso di OBCT, su Rai Radio1 (07 ottobre 2016)

Transeuropa

Georgia: sequestrato a Tbilisi un giornalista azero oppositore del regime
1/6/2017 - Il 29 maggio scorso il giornalista azero Afgan Mukhtarli è stato sequestrato nella capitale geor...
Servizio volontario europeo con la Papa Giovanni XXXIII
1/8/2016 - Albania, Moldavia, Croazia, Georgia le destinazioni per seguire dei progetti in campo sociale. L...