Capodistria | Stefano Lusa | 2 dicembre 2021

La Slovenia è sull'orlo di una crisi di nervi, l'opposizione cerca in tutti i modi di buttare giù Janez Janša. Tuttavia le mozioni di sfiducia contro il suo governo e i suoi ministri sono finite in un nulla di fatto. Nel frattempo si fa il countdown per le elezioni di primavera

La situazione pandemica in Croazia, Slovenia e Bosnia Erzegovina

Giovanni Vale, corrispondente di OBCT da Zagabria, a Radio Onda d'Urto ha fatto il quadro preoccupante della situazione in Croazia, Slovenia e Bosnia Erzegovina, colpite dalla quarta ondata di Covid-19, con alti numeri di malati e decessi soprattutto in Bosnia (23 novembre 2021)

Summit UE-Balcani occidentali in Slovenia: poche speranze di rilanciare l'allargamento

A pochi giorni dal summit tra Unione europea e Balcani occidentali, previsto il 6 ottobre a Brdo pri Kranju sotto la presidenza di turno slovena, la prospettiva di integrazione della regione sembra sempre più flebile, nonostante le promesse. Francesco Martino (OBCT) per il GR di Radio Capodistria [2 ottobre 2021]

Transeuropa

Slovenia: per l'agenzia stampa di stato una soluzione di compromesso
12/11/2021 - Il consorzio MFRR (Media Freedom Rapid Response) registra il positivo esito della vicenda che da...
Slovenia: presidenza del Consiglio Ue e libertà dei media
2/7/2021 - A seguito di una missione in Slovenia il consorzio MFRR denuncia, in un suo rapporto, il continu...