Skopje | Ilcho Cvetanoski | 19 marzo 2020

L'epidemia di coronavirus ha portato le autorità macedoni a posticipare a data da destinarsi le elezioni anticipate, causate dal veto francese all'apertura dei negoziati di ingresso all'UE e previste per il 12 aprile. Ora la priorità è la salute dei cittadini

Allargamento, l'UE apre i negoziati a Macedonia del Nord ed Albania

Dopo anni di attesa, è arrivata oggi la decisione dell'Ue di aprire i negoziati di adesione per Macedonia del Nord ed Albania. Soddisfatte Skopje e Tirana, ma il percorso verso la piena membership resta lungo e pieno di incognite. Francesco Martino (OBCT) per il GR di Radio Capodistria [24 marzo 2020]

Macedonia del nord: elezioni anticipate no, Nato sì

Causa coronavirus, la Macedonia del Nord rimanda a data da destinarsi le elezioni anticipate del 12 aprile. Il paese, nel frattempo, diventa di fatto il trentesimo stato membro della Nato. Francesco Martino (OBCT) per il GR di Radio Capodistria [18 marzo 2020]

Transeuropa

Riforme nei Balcani occidentali e in Turchia: valutazioni annuali e raccomandazioni
29/5/2019 - Confermando che una politica di allargamento credibile rappresenta un investimento geostrategico...
RECOM rilancia e riparte da Londra
6/4/2018 - A dieci anni dalla fondazione di RECOM, l'iniziativa per la riconciliazione regionale nello spaz...