Bucarest | Giorgio Comai | 14 agosto 2018

Una grande manifestazione antigovernativa della diaspora romena con 100.000 partecipanti si è conclusa con 450 feriti. Si prepara un’inchiesta sull’immotivata violenza delle forze di polizia. La testimonianza da Bucarest di Giorgio Comai

Mondo rurale in Romania: bello da vedere, duro da vivere

Un rumeno su due vive in campagna. La fotografa Ioana Moldovan ha esplorato la quotidianità di questo mondo rurale fatto di infrastrutture carenti, disoccupazione massiccia, agricoltura di sussistenza

Chișinău-Iași: sognando la riunificazione

Il 24 gennaio del 1859, il Principato di Moldavia e di Vallacchia si unirono. Fu un passo cruciale per la nascita della Romania moderna. I membri di un'associazione unionista moldava hanno viaggiato da Chișinău a Iași per partecipare alla commemorazione lì organizzata per questa ricorrenza. Il fotoracconto di Chiara Dazi

Transeuropa

La Romania, il solo paese Ue a consumare meno risorse naturali della media mondiale
8/8/2018 - L’umanità sta usando più risorse naturali di quelle che la Terra è in grado di rigenerare: è pos...
Estate 2018: campi di volontariato in Romania e Moldavia
12/4/2018 - L’Associazione BiR, fondata da Don Gino Rigoldi, organizza campi di volontariato in Romania e Re...