Redazione | 14 gennaio 2020

Sintesi dei contenuti del terzo panel della conferenza “Italia e Bosnia Erzegovina: Balcani ed UE da un secolo all’altro” svoltasi a Sarajevo il 28 e 29 novembre scorsi, co-promossa da Ambasciata d'Italia in BiH e OBCT/CCI

Kalaša, cavalli selvaggi

Venivano lasciati liberi sull'altopiano di Livno, in Bosnia Erzegovina, quando la carestia si faceva sentire. Sperando sopravvivessero e potessero tornare ad essere utilizzati nei campi in periodi migliori. Nel tempo si sono pienamente inselvatichiti. Un viaggio tra gli indomabili "Kalaša". Foto di Mario Jozić

Italia e Bosnia Erzegovina: Balcani ed UE da un secolo all’altro

Nel 155esimo delle relazioni tra Italia e Bosnia Erzegovina, l'Ambasciata d'Italia in Bosnia Erzegovina e OBC Transeuropa hanno organizzato una conferenza internazionale con la partecipazione di analisti ed esperti bosniaci, italiani e internazionali, oltre a rappresentanti politici dei due paesi

Transeuropa

Al via la collaborazione tra OBC Transeuropa e Fondazione Mach
17/1/2020 - Parte in questi giorni una collaborazione tra Osservatorio Balcani e Caucaso Transeuropa e l’Ist...
Italia e Bosnia Erzegovina: Balcani ed UE da un secolo all’altro
27/11/2019 - Nel 155esimo delle relazioni tra Italia e Bosnia Erzegovina, il 28 e il 29 novembre si svolge a...