Jean-Arnault Dérens | 26 febbraio 2024

Nel febbraio 2014 il movimento del plenum scuoteva la Bosnia Erzegovina chiedendo giustizia sociale e democrazia diretta oltre le barriere etniche. Dieci anni dopo questo momento di "quasi-insurrezione”, dove sono finiti i movimenti di sinistra nei Balcani? Risponde lo scrittore e filosofo Igor Štiks

Un glossario per spiegare la costituzione della Bosnia Erzegovina

Frutto della collaborazione tra studiosi della BiH e dell’UE, il Glossario, scritto in inglese, bosniaco, serbo e croato, spiega le particolarità costituzionali, come funzionano le istituzioni e come procede nel percorso di integrazione europea del paese. Piattaforma accademica sulla Costituzione e l'adesione della Bosnia Erzegovina all'UE, CEI Knowledge Exchange Project Italy. 

Mostar: trent'anni fa lo Stari Most in macerie

Il 9 novembre del 1993 Lo Stari Most, il Ponte Vecchio, simbolo di Mostar, veniva distrutto dall'esercito croato-bosniaco che teneva la parte est della città sotto assedio. Costruito nel 1557 dall’architetto Hajrudin, discepolo di Sinan, padre dell’architettura ottomana classica. Sono trascorsi trent'anni da quel giorno e lo ricordiamo con alcune foto di quegli anni scattate da Mario Boccia.

Transeuropa

Ipsia: 4 posti a bando per il servizio civile in Bosnia Erzegovina
29/1/2024 - E' uscito il nuovo bando per il Servizio Civile Universale. Nei Balcani l'Ong Ipsia, presente su...
MFRR: Bosnia-Erzegovina, libertà dei media in modalità di sopravvivenza
26/1/2024 - Ieri OBCT e le organizzazioni partner della rete MFRR hanno presentato la relazione finale della...