Tutte le notizie

Autostrade croate: concessioni a perdita

09/06/2020 -  Hrvoje Šimičević

Non solo in Italia le concessioni autostradali sono oggetto di scandali e dibattito pubblico. Avviene anche in Croazia dove la Corte dei conti ha denunciato alcuni contratti di concessione

La regina dei cornetti salati

09/06/2020 -  Diego Zandel

Tijana M. Djerković ha scelto, come molti altri prima di lei, di scrivere i suoi racconti in una lingua che non è la sua lingua madre, in questo caso l'italiano. Il suo ultimo lavoro è intitolato "La regina dei cornetti salati", editrice Besa

Serbia, il governo detta le regole della campagna elettorale

08/06/2020 -  Dragan Janjić

Il prossimo 21 giugno si vota in Serbia. L'attuale coalizione di governo mira ad un'abbondante maggioranza assoluta. Rimane debole l'opposizione, divisa tra chi boicotterà le elezioni e chi no

Albania: accordo politico per la riforma elettorale

08/06/2020 -  Gjergji Kajana

Un accordo sottoscritto il 5 giugno - che prevede tra le altre cose identificazione elettronica dei votanti, aumento del finanziamento ai partiti e quote riservate alle donne - potrebbe riportare l'opposizione albanese in parlamento dopo le politiche previste per il 2021

La satira umoristica turca è di casa a Trento

08/06/2020 -  Roberto Rinaldi

Lo Studio d’Arte Andromeda di Trento, associazione culturale che svolge un’intensa attività grafica in campo internazionale, ospita ogni anno una rassegna internazionale di satira e umorismo. Tra le tante collaborazioni, anche un legame particolare di lungo corso con disegnatori e illustratori della Turchia. L'intervista a una delle fondatrici e vicepresidente di Andromeda

Grecia: giustizia per un femminicidio

05/06/2020 -  Elvira Krithari Atene

Il brutale omicidio di Eleni Topaloudi, recentemente sfociato nella condanna dei suoi due assassini, ha messo per la prima volta il concetto di “femminicidio” al centro del dibattito in Grecia, portando anche ad una riforma legale sulla definizione di stupro. Un approfondimento OBCT

Armenia: cenerentola del Covid19

05/06/2020 -  Marilisa Lorusso

Nel sud del Caucaso l'Armenia è ad oggi la più colpita dall'epidemia di coronavirus. Data l'impellente crisi economica il premier Pashinyan sonda la disponibilità dell'Unione Economica Eurasiatica di garantire aiuti incontrando però il muro di Putin

La Croazia sdogana Thompson

05/06/2020 -  Lionella Pausin Acquavita

In Croazia, sta suscitando grande scalpore la decisione dell’Alto Tribunale per le infrazioni che ha stabilito che il motto “Per la patria, pronti”, che apre una canzone del controverso cantante, non viola l’ordine e la quiete pubblica

Abbonamenti a Obct: insieme

04/06/2020 - 

Da questo mese è possibile, con due euro al mese, sostenere la nostra attività redazionale. Un modo per stare vicini

Serbia: intellettuali internazionali per il libero pensiero

04/06/2020 -  Antonela Riha Belgrado

400 intellettuali di tutto il mondo - tra cui Jürgen Habermas, Étienne Balibar, Francis Fukuyama, Yuval Noah Harari e Noam Chomsky - hanno aderito ad un appello lanciato dall’Istituto di filosofia e teoria sociale dell’Università di Belgrado per garantirne indipendenza e libertà

Turchia in Libia, tra interessi e reticenze

04/06/2020 -  Filippo Cicciù Istanbul

La Turchia è sempre più attiva sul teatro della guerra civile in Libia in appoggio al governo di Fayyez al-Sarraj che oggi incontra ad Ankara Recep Tayyip Erdoğan: in gioco interessi importanti per il controllo del Mediterraneo orientale e delle sue risorse. Un'analisi OBCT

Bosnia Erzegovina: è tempo di svegliarsi

03/06/2020 -  Ahmed Burić Sarajevo

L’ennesimo scandalo di corruzione, che vede coinvolto anche il primo ministro federale Fadil Novalić, arrestato e poi liberato in attesa di processo, ha scatenato un’ondata di protesta civica. È forse il prologo di una mobilitazione su larga scala?

Balcani: i costi del non-allargamento

03/06/2020 -  Paolo Gozzi

Con gli allargamenti del 2004 e 2007 si ancorarono in uno spazio di diritti e democrazia paesi ancora fragili sul piano istituzionale, con evidenti vantaggi per l'Ue. Ma la lezione, rispetto ai Balcani occidentali, non sembra essere stata ben assimilata

Trump, le elezioni e i Balcani

01/06/2020 -  Paolo Bergamaschi

Si avvicinano le elezioni per la presidenza USA e Donald Trump è deciso a piazzare nella sua campagna elettorale qualche successo in politica estera. Gli è andata male con Kim Jong-un e la Corea del Nord. Perché non provarci con l'accordo fra Serbia e Kosovo?

Politica in Kosovo: corruzione, finanziamento ai partiti e partecipazione delle donne

01/06/2020 -  Liljana CvetanoskaArolda Elbasani

Le attuali modalità in cui vengono finanziati i partiti politici in Kosovo, segnati da reti clientelari dominate e controllate da uomini, limitano pesantemente la partecipazione femminile alla politica. Un editoriale

Azerbaijan e Bosnia: schiavi per il progresso

29/05/2020 -  Miranda PatrucicIlya Lozovsky

Dietro alle luci sfavillanti di molti edifici di Baku, capitale dell'Azerbaijan, c'è il sudore e a volte letteralmente il sangue di migliaia di moderni schiavi. Con il coinvolgimento anche di criminali di guerra bosniaci. Un'inchiesta OCCRP

Bosnia, aziende italiane e covid19: tentativi di futuro

29/05/2020 -  Nicole Corritore

Agire subito, soprattutto su politiche di lungo respiro e in maniera coordinata: è emerso da uno studio sulle possibili risposte alla crisi provocata dalla pandemia Covid-19, presentato mercoledì 27 maggio dall'Ambasciata d'Italia a Sarajevo e basato sulla consultazione di 51 aziende con sede in Bosnia che lavorano in stretto contatto con l'Italia

Croazia: le pericolose allusioni di un ministro

28/05/2020 -  Giovanni Vale Zagabria

Ancora una volta, e in un paese dell’Ue, i giornalisti si trovano sotto attacco. Il ministro dell’Ambiente croato Tomislav Ćorić scredita il giornalista Hrvoje Krešić citando conversazioni private di quest’ultimo. Sconcerto nelle associazioni di difesa dei giornalisti

Montenegro: le libertà pubbliche ai tempi del coronavirus

28/05/2020 -  Milena Perović Korać Podgorica

Come riappropriarsi delle libertà pubbliche sospese durante l'epidemia di coronavirus? È il compito che attende i media e la società civile del Montenegro. Intervista

Laura Kövesi, la Cedu e la procura europea

27/05/2020 -  Anita Bernacchia

Ad inizi di maggio la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo (Cedu) ha condannato la Romania sul caso dell'ex procuratrice capo Kövesi. Un importante precedente, ha commentato quest'ultima, a tutela dell'amministrazione della giustizia nei paesi Ue