Tutte le notizie

Ucraina: jeans o giornalismo?

08/01/2018 -  Daniela Giordano

Quella della mazzetta per vedere pubblicato uno specifico contenuto è una pratica diffusa in Ucraina. E viene chiamata “dzhynsa”, da jeans. Uno studio ne ha delineato i contorni. Un'intervista

Il signore del mare e le isole delle Arpie

05/01/2018 -  Fabrizio Polacco

Un viaggio alle isole Strofadi, considerate la dimora delle mitiche Arpie, dove oggi a rapirci è la bellezza di un antico eremo, ricco di storia

Georgia: la ragazza delle pecore

04/01/2018 -  Tekle Kveladze

La storia di Mariam Kochashvili, 21 anni, pastora al suo villaggio tra i monti del Pshavi, Georgia, e studentessa all'ultimo anno di medicina nella capitale Tbilisi

Rifugiati in Serbia: destini incrociati

03/01/2018 -  Lorenzo ScalchiDavor Marinković

Le migrazioni in Serbia e ciò che resta dei conflitti degli anni '90. Un reportage

Elvis Malaj: l'altro, un nostro simile

02/01/2018 -  Gabriele Santoro

Ha esordito nel 2017 con la raccolta di racconti Dal tuo terrazzo si vede casa mia. Elvis Malaj si è trasferito con la famiglia in in Italia a 15 anni. Ora la lingua del suo scrivere è l'italiano. Un incontro

Sarajevo muore

29/12/2017 -  Azra Nuhefendić

Le autorità locali di Sarajevo hanno dato al nuovo palazzetto dello sport, nel quartiere di Grbavica, il nome banale di “Novo Sarajevo” (Sarajevo Nuova) per evitare di intitolarlo a Goran Čengić. Ma è proprio così che la città muore

Whistleblowing in Bosnia Erzegovina: sfiducia nelle istituzioni

29/12/2017 -  Uglješa Vuković Sarajevo

La Bosnia Erzegovina dispone di due leggi per la tutela dei whistleblower, una a livello nazionale e una per l’entità della Republika Srpska. Con meccanismi di tutela completamente divergenti tra loro

Giocarsi la vita in Georgia

28/12/2017 -  Ian McNaught DavisNurana Mammad

In Georgia, in particolare nelle zone rurali, il gioco d'azzardo è una piaga sociale. Ma le istituzioni ancora tardano a regolare il settore

Storia di un paesaggio: viaggio sul Delta del Danubio

27/12/2017 -  Marzia Bona

Scoprire un paesaggio e la sua storia attraverso l'illustrazione: il Delta del Danubio rappresentato da Silvia Rocchi. Un'intervista

Armenia: chi sono i proprietari delle miniere?

27/12/2017 -  Hakob Safaryan

Il settore minerario è tra i principali dell'economia armena. Nel marzo 2017 il paese si è candidato a far parte della Extractive Industries Transparency Initiative (EITI). Sarà sufficiente a rendere più trasparente il settore?

La post-Jugoslavia di Marko Vidojković

22/12/2017 -  Jelena Kontić

Universi paralleli, in cui si incontrano Jugoslavia e post-Jugoslavia, dove un Tito 2.0 è alla guida di una nuova rivoluzione socialista. Lo scrittore Marko Vidojković racconta il suo ultimo romanzo, in vetta alle classifiche serbe

Grecia, il rebetiko patrimonio dell’Unesco

22/12/2017 -  Gilda Lyghounis

Il rebetiko è un genere musicale con una storia densa di dolore, migrazioni e voglia di vivere. Una musica che fa muovere e che va dritta al cuore. Di recente è diventata patrimonio dell’Unesco

Turchia: il giornalismo, la tortura e la mancanza di giustizia

22/12/2017 -  Özgün Özçer

In Turchia un giornalista è stato condannato recentemente a 8 anni e 9 mesi di prigione. La sua colpa? Aver rivelato abusi della polizia nei confronti dei detenuti di un carcere ad Hakkâri, città nell'est del paese

Albania: nomine e fumogeni in Parlamento

21/12/2017 -  Gjergji Kajana

I socialisti di Edi Rama scelgono a maggioranza il nuovo Procuratore generale della Repubblica, e in aula si scatena il caos. Una rassegna

I Balcani e il triangolo Russia, Cina e Turchia

21/12/2017 -  Daniela Giordano

La presenza di Cina, Russia e Turchia nei Balcani Occidentali è alternativa al progetto europeo? Un'intervista a Jovan Teokarević, professore associato alla Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Belgrado

Bosnia: le proteste dei veterani di guerra

21/12/2017 -  Rita Sanzi

Un reportage da Sarajevo, dove da mesi i reduci della guerra degli anni '90 sono accampati davanti al palazzo del governo per chiedere maggiori tutele. Riceviamo e volentieri pubblichiamo

L’assalto alla foresta di Ankara

20/12/2017 -  Francesco Brusa

In una sola notte l’intera area del campus della Middle East Techincal University di Ankara è cambiata radicalmente. Quanto avvenuto ben rappresenta il rapporto controverso tra stato d'emergenza e cambiamenti urbani nella Turchia di Erdoğan

Depressione: la Macedonia e il business della salute mentale

20/12/2017 -  Adela Gjorgjioska

Un macedone su dieci - tra cui molti adolescenti - assume psicofarmaci. Ma sono in pochi, nel paese, ad interessarsi alle cause profonde di questo dato allarmante

L’opposizione serba e le amministrative a Belgrado

19/12/2017 -  Dragan Janjić Belgrado

Alle amministrative della prossima primavera nella capitale serba Belgrado, l'opposizione potrebbe sfidare seriamente il partito del presidente Vučić se solo riuscisse a trovare il modo di unirsi in una coalizione

Montenegro, come non proteggere i whistleblower

19/12/2017 -  Tina PopovićMila Radulović Podgorica

Ottenere lo status di whistleblower in Montenegro è molto difficile e non garantisce effettiva protezione contro mobbing e licenziamento