Unione europea

L'insostenibile blocco del Nagorno Karabakh

31/01/2023 -  Marilisa Lorusso

In continuo peggioramento la situazione umanitaria in Nagorno Karabakh, a seguito del blocco del corridoio di Lachin, che lo collega con l'Armenia, da parte dell'Azerbaijan. Gli organismi internazionali chiedono a Baku di riaprire il corridoio

Armenia, via alla missione UE di monitoraggio a lungo termine

25/01/2023 -  Onnik James Krikorian

L'Unione europea ha dato il via libera lo scorso 23 gennaio a una sua missione a lungo termine in Armenia (EUMA). Monitorerà il confine con l'Azerbaijan, impiegherà circa un centinaio di persone e sarà momentaneamente guidata da Stefano Tomat, alto funzionario del Servizio per l'azione esterna dell'UE

Ue: coesione e spettro demografico

19/01/2023 -  Redazione

Nell’intero sud-est Europa i dati sullo spopolamento sono drammatici e impongono urgenti riflessioni. Nel resto d’Europa la tendenza è meno negativa, ma resta allarmante

La Croazia, l'euro e il triplete

09/01/2023 -  Giovanni Vale Zagabria

Per il governo croato il 2022 è stato l'anno degli obiettivi raggiunti: ingresso in Schengen, la moneta unica e il ponte di Pelješac. Ma se le autorità croate festeggiano il triplete euro-Schengen-ponte, la popolazione guarda con preoccupazione all’arrivo della moneta unica

Macedonia del Nord: circoli culturali, strumento di propaganda

09/01/2023 -  Nicola Zordan

Le polemiche sull'inaugurazione di due circoli culturali bulgari in Macedonia del Nord, intestati a personaggi storici macchiatisi di collaborazionismo con il regime nazista, hanno radici profonde, almeno quanto la questione macedone stessa. La politicizzazione di argomenti storiografici espone il fianco a inquietanti esplosioni di violenza e nazionalismo

Albania: la marina di Durazzo, i “passaporti d’oro” e lo spazio Schengen

30/12/2022 -  Katerina Sula

L'Albania non rinuncia al suo progetto di offrire la cittadinanza a stranieri che investono nel progetto di porto turistico che gli Emirati Arabi costruiranno a Durazzo. Con il rischio di mettere in pericolo la liberalizzazione dei visti per l'area Schengen

La Croazia in Schengen

23/12/2022 -  Giovanni Vale Zagabria

Dal prossimo 1° gennaio la Croazia entrerà nella zona Schengen. Mentre la presidente della Commissione europea e il primo ministro croato pensano ai festeggiamenti, le organizzazioni umanitarie temono un aumento della violenza e dei respingimenti contro i migranti

La Croazia in Schengen

23/12/2022 -  Giovanni Vale Zagabria

Dal prossimo 1° gennaio la Croazia entrerà nella zona Schengen. Mentre la presidente della Commissione europea e il primo ministro croato pensano ai festeggiamenti, le organizzazioni umanitarie temono un aumento della violenza e dei respingimenti contro i migranti

Scontro in Grecia sul caso Kaili, la socialista che piaceva a destra

22/12/2022 -  Alessio Giussani Atene

A pochi mesi dalle urne, in Grecia conservatori e socialisti si scambiano accuse sul “Qatargate”, aprendo le porte a una possibile alleanza progressista

Città europee, la frontiera della coesione

22/12/2022 -  Gentiola Madhi

Come fare in modo che le città siano luogo di diritti e qualità della vita e non di divisione e emarginazione? Le istituzioni europee, tramite la politica di coesione, stanno cercando di trovare soluzioni

Bosnia Erzegovina, candidato all’UE

21/12/2022 -  Arman Fazlić Sarajevo

Lo scorso 15 dicembre il Consiglio europeo ha finalmente deciso di accogliere le raccomandazioni della Commissione europea e di concedere lo status di paese candidato alla Bosnia Erzegovina. Decisione che, secondo molti analisti, non comporterà grandi cambiamenti né vantaggi per i cittadini e l’economia della BiH. La strada verso l’UE è ancora tutta in salita

Belgrado-Pristina, sale la posta in gioco

20/12/2022 -  Antonela Riha Belgrado

La crisi tra Belgrado e Pristina si è intensificata nelle ultime settimane nel nord del Kosovo con attacchi armati, arresti, erezione di barricate e la richiesta del presidente serbo Vučić di far tornare l'esercito e la polizia serbi in Kosovo dopo 23 anni

Fiumi dei Balcani: la Kupa e il filo spinato

16/12/2022 -  Giovanni Vale

Seconda puntata del nostro reportage lungo la Kupa. Lo shock del confine nel 1991, lo shock del filo spinato nel 2015. Eppure c'è chi non si rassegna

Integrazione europea: semaforo verde per lo status di candidato alla Bosnia Erzegovina

14/12/2022

Era una decisione attesa ma non scontata. I ministri degli Esteri dell'Unione europea hanno dato il loro via libera alla concessione dello status di candidato alla Bosnia Erzegovina. Un gesto molto politico nei confronti dei Balcani occidentali, nel contesto della guerra in Ucraina.

Gas russo tramite l'Azerbaijan: interrogativi scomodi per l'Europa

12/12/2022 -  David O'Byrne

Un accordo largamente osannato tra Baku e Bruxelles aveva lo scopo di liberare l'Europa dal gas russo. Ma se ora è l'Azerbaijan a importare gas russo per rispettare gli impegni presi nei confronti dell'Ue?

Summit UE-Balcani occidentali: contro la Russia, operazione seduzione a Tirana

07/12/2022 -  Marion RousseyKaterina Sula

Il vertice annuale tra i 27 paesi Ue e i Balcani occidentali era fortemente simbolico: nel mezzo della guerra in Ucraina, si trattava di rafforzare i legami che erano stati indeboliti da troppe promesse non mantenute. L'UE ha tirato fuori il libretto degli assegni e ha ricordato ai partecipanti che l'integrazione è l'unica opzione per garantire la democrazia. Ma nessun vero passo in avanti

Albania: al via il summit Ue-Balcani occidentali

06/12/2022

Oggi si apre a Tirana il vertice UE-Balcani. Un avvio movimentato: l’opposizione albanese ha dichiarato che manifesterà per le strade della capitale albanese per denunciare la deriva autoritaria e antieuropea del premier Edi Rama. Sarà presente anche il presidente serbo Vučić, nonostante avesse annunciato che avrebbe boicottato l'evento.

Bosnia Erzegovina: a Mostar inquietudine sull'ingresso in Schengen della Croazia

06/12/2022 -  Margot Davier

Il primo gennaio 2023 l'euro diventerà la valuta ufficiale della Croazia ed è prossima anche l'adesione all'area Schengen. Quale l’impatto sui giovani della città bosniaca di Mostar, molti dei quali lavorano oltreconfine?

Montenegro, tra Open Balkan e integrazione europea

05/12/2022 -  Radomir Kračković

Open Balkan è un'iniziativa economica regionale, sostenuta in particolare dal presidente della Serbia e dal primo ministro dell'Albania. Ad oggi però solo tre paesi dei Balcani occidentali vi hanno aderito. Il Montenegro non lo ha ancora fatto, ma il premier dimissionario Abazović vorrebbe che lo facesse

Romania: centralità strategica

05/12/2022 -  Mihaela Iordache

A fine novembre la Romania ha ospitato numerosi vertici internazionali, a conferma della sua centralità strategica a seguito del conflitto in Ucraina. Una rassegna

Kosovo: targhe per la sovranità

02/12/2022 -  Vjosa Musliu

Il confronto di queste settimane tra il governo di Albin Kurti e Ue e Stati Uniti non è niente di nuovo. Vetëvendosje tra gli ostacoli alla sovranità del Kosovo ha sempre visto tanto la Serbia che i partner occidentali. Un commento

Armenia, rincorse diplomatiche

30/11/2022 -  Marilisa Lorusso

L’Armenia è impegnata in una frenetica attività per garantire la propria sicurezza e integrità territoriale e lo fa in vario modo, dalle relazioni già consolidate con la Francia a quelle con l'Iran

Start-up in Albania: un ecosistema giovane ma promettente

29/11/2022 -  Serena Epis

Il settore delle start-up in Albania è relativamente giovane, ma ha un grande potenziale di innovazione, specialmente nel settore tecnologico. Intervista ad Arjan Ymer, direttore dell'incubatore di imprese Ofiçina

I Balcani stanno morendo?

28/11/2022 -  Nemanja Rujević

Da anni i paesi dei Balcani sono colpiti da un costante declino demografico e non è solo una questione di poche nascite: il fattore emigrazione sta assumendo ormai dimensioni allarmanti. Una delle destinazioni più ambite è la Germania, affamata di forza lavoro

Kosovo - Serbia, trovato l'accordo sulle targhe

24/11/2022

La Serbia sospenderà l’emissione di targhe automobilistiche che fanno rifermento a città che si trovano in Kosovo. Il Kosovo, a sua volta, rinuncerà all’annunciata intenzione di multare i proprietari dei veicoli con targa serba che non hanno proceduto alla re-immatricolazione dei veicoli.

Il Kosovo e la liberalizzazione dei visti

23/11/2022

Sembrava cosa fatta o quasi, la presidenza di turno dell’Ue in capo alla Repubblica Ceca pensava di mettere all’ordine del giorno di oggi 23 novembre la questione della liberalizzazione dei visti per il Kosovo. Nei giorni scorsi era stato detto che durante l’odierna riunione degli ambasciatori UE, tecnicamente il Comitato dei rappresentanti permanenti (COREPER), si sarebbe persino adottato un testo per l’accordo sulla liberalizzazione dei visti per il Kosovo.

Nagorno Karabakh, il treno dei negoziati

22/11/2022 -  Paolo Bergamaschi

"Distratta dallo sforzo bellico in Ucraina la Russia ha paradossalmente spianato la strada alla pace, anche se per adesso solo a parole, fra Armenia e Azerbaijan mostrando di non essere la soluzione del problema ma, al contrario, il problema". Un commento

Evelina Azizaj: lo sviluppo dell’agricoltura deve partire dalla giustizia sociale

21/11/2022 -  Davide Sighele

L’Albanian Network for Rural Development raggruppa da alcuni anni più di 30 associazioni decise a cambiare le cose nel mondo rurale albanese. A partire dalle donne e dai giovani. Un’intervista alla sua direttrice, Evelina Azizaj

Fiumi dei Balcani: la Kupa

18/11/2022 -  Giovanni Vale

Alla Kupa dedichiamo il secondo capitolo del nostro reportage sui fiumi dei Balcani. Un viaggio che ci porterà a parlare di parchi naturali e migrazioni, frontiere e industria in declino, filo spinato e turismo sostenibile

Revythoussa, lo scoglio del gas

16/11/2022 -  Mary Drosopoulos Salonicco

L'isolotto di Revythoussa è un piccolo pezzo di terra arida nel Golfo di Megara, a ovest di Atene. Non ci sarebbe niente di speciale in questo luogo, se non fosse diventato l'unico terminale GNL in Grecia e una roccaforte energetica strategica per l'Europa sud-orientale