Francesco Martino ita eng bhs

Francesco Martino

Francesco Martino  - giornalista

Laurea in Scienze della comunicazione presso l'Università degli Studi di Trieste, ha lavorato nella cooperazione internazionale in Kosovo prima di dedicarsi al giornalismo. Dal 2005 vive e lavora a Sofia, da dove ha collaborato con varie testate italiane e internazionali. Parla correntemente il bulgaro, il serbo-croato, lo sloveno, il macedone. Giornalista professionista e corrispondente da Sofia, lavora a Osservatorio dal 2006. È su Twitter come @fmartino_obc.


Articoli di Francesco Martino

Bulgaria, cronaca di un lockdown annunciato

27/11/2020 -  Francesco Martino Sofia

Dopo una prima fase relativamente tranquilla, la Bulgaria fa oggi i conti con un'impennata dei casi di COVID-19 che ha portato il paese in cima alle classifiche di mortalità da coronavirus. Tra polemiche e indecisione, il governo ha deciso ora di imporre un nuovo "lockdown morbido"

Bulgaria - Macedonia del nord, un veto miope sulla strada dell'UE

25/11/2020 -  Francesco Martino Sofia

Col veto all'apertura dei negoziati per l'adesione all'UE della Macedonia del Nord, il governo bulgaro gioca la carta nazionalista soprattutto per ragioni contingenti di politica interna. Le conseguenze, però, rischiano di essere pesanti nel medio e lungo periodo

3mesiDI: Bulgaria, proteste antigoverno, disputa con Skopje e emergenza Covid19

12/11/2020 -  Francesco Martino

Se l’estate in Bulgaria è stata contrassegnata da forti proteste di piazza contro l’esecutivo di Boyko Borisov, l’autunno è iniziato con la disputa storica con la vicina Macedonia del Nord. A preoccupare Sofia però adesso c’è l’emergenza sanitaria legata al Covid 19

ESCLUSIVA

#CyprusPapers, se il passaporto UE è in vendita

15/10/2020 -  Francesco Martino

Cipro ha annullato il controverso programma "cittadinanza in cambio di investimenti" dopo che un'inchiesta di Aljazeera - denominata #CyprusPapers - ha portato alla luce corruzione e irregolarità che hanno permesso a decine di persone sospette o condannate di ottenere un passaporto UE

Ue e Balcani occidentali, un amore tiepido

14/10/2020 -  Francesco Martino

Cauto ottimismo e un nuovo pacchetto di incentivi economici per i Balcani occidentali: col "pacchetto allargamento 2020" l'Ue prova a rilanciare l'integrazione della regione, ma le prospettive restano quelle di un progresso lento e mai scontato

Montenegro e Ue: la controversa “storia di successo” del front-runner dell’integrazione

15/09/2020 -  Luka ZanoniFrancesco Martino

L'adesione all'Ue come collante della futura maggioranza di governo in Montenegro? Non sarà facile, dietro all'immagine del Montenegro di front-runner dell'integrazione vi è un percorso sino ad ora problematico e dai progressi limitati

Serbia - Kosovo, linee d'ombra sull'"accordo Trump"

10/09/2020 -  Francesco Martino

Kosovo e Serbia hanno firmato a Washington un accordo di normalizzazione economica: l'entusiasmo del presidente USA Donald Trump - che l'ha definito "storico" - non riesce però a risolvere i numerosi dubbi sull'efficacia e sulle potenziali ricadute negative dell'intesa

Bulgaria: si radicalizza la protesta contro il governo Borisov

03/09/2020 -  Francesco Martino Sofia

Arrivate al secondo mese consecutivo, le proteste in Bulgaria contro il governo Borisov hanno segnato ieri una brusca radicalizzazione. L'esecutivo tenta di guadagnare tempo con la proposta di riforme costituzionali, ma la piazza rilancia e chiede dimissioni immediate

Milo Đukanović: la sconfitta dell'ultimo "re del Montenegro"

03/09/2020 -  Francesco Martino

Dopo trent'anni di dominio incontrastato, con le elezioni di domenica 30 agosto il presidente del Montenegro Milo Đukanović ha perso il controllo del parlamento di Podgorica. La parabola di "re Milo" e le ragioni profonde della storica sconfitta di un leader tanto longevo quanto controverso

Proteste in Bulgaria, le voci della piazza

31/07/2020 -  Francesco Martino Sofia

In Bulgaria continuano da oltre venti giorni le proteste contro il governo Borisov. Il nostro corrispondente ha attraversato il cuore delle manifestazioni - nel centro della capitale Sofia - per raccogliere dal vivo le voci della protesta