Parlare d'Europa e di questioni che toccano i cittadini europei in maniera approfondita e plurale, attraverso il giornalismo di dati. Mettere in rete più di venti testate da molti paesi diversi per far crescere il giornalismo transnazionale, favorendo la circolazione degli articoli e rendendoli disponibili in molte lingue diverse. Sviluppare strumenti che rendono più facile utilizzare i dati e fornire centinaia di contenuti liberamente riutilizzabili.

Tutto questo è lo European Data Journalism Network , una rete nata nel 2017 e coordinata da OBCT assieme a VoxEurop.

Ultime notizie da EdjNet:
Le ultime storie che abbiamo pubblicato

L’aumento di temperatura nei comuni italiani dagli anni '60 a oggi

Federico CarusoOrnaldo Gjergji | 27/3/2020

La temperatura media nei comuni italiani rispetto a cinquant'anni fa è cresciuta di 2,2 gradi centigradi, toccando picchi di oltre 4 gradi in alcune aree del paese. Si tratta di un valore medio, e la situazione è molto diversificata lungo il territorio

COVID-19: capire le lacune nei dati

Lorenzo Ferrari | 24/3/2020

I dati disponibili sulla pandemia provocata dal coronavirus sono raccolti in modo disomogeneo e sono sicuramente incompleti. Bisogna quindi trattarli con attenzione, consapevoli di ciò che riescono o meno a rilevare. Un approfondimento del nostro data team EDJNet

Grecia: binari pericolosi

Ilias StathatosNikos Morfonios | 12/3/2020

La Grecia risulta al primo posto nell’Ue per numero di decessi e feriti in incidenti ferroviari. Le vittime sono perlopiù provocate da passaggi a livello non sicuri, infrastrutture carenti e sistemi di gestione del traffico datati

I paesi europei dove il coronavirus mette più sotto pressione gli ospedali

11/3/2020

Secondo i dati dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OECD), gli ospedali tedeschi sono quelli più preparati ad accogliere un gran numero di pazienti nel caso in cui dilagasse il contagio da coronavirus SARS-CoV-2.