Parlare d'Europa e di affari europei in maniera approfondita e plurale, attraverso il data-journalism.

Mettere in rete più di venti testate giornalistiche da molti paesi diversi per raccontare e spiegare l'impatto delle politiche europee sui cittadini, attraverso contenuti liberamente riutilizzabili.

Tutto questo è EDJNet – European Data Journalism Network, una rete nata nel 2017 e coordinata da OBCT e VoxEurop.

Ultime notizie da EdjNet:
Le storie che abbiamo pubblicato

Ferrovie in Grecia: servizi scadenti e nessuna concorrenza

Salonicco | Eleni Stamatoukou | 12/2/2020

In Grecia i treni passeggeri sono fortemente sovvenzionati dallo Stato, sfruttando delle deroghe alle norme europee. Un nuovo memorandum ribadisce il monopolio di TrainOSE, benché molte tratte non siano più servite e i cittadini siano insoddisfatti

La transizione energetica che ancora manca

Gianluca De Feo | 6/2/2020

Benché vi siano paesi europei come Polonia, Bulgaria e Romania che sembrano propendere per il contrario, l’UE intende abbandonare il carbone entro il 2050. Non basta però puntare sulle rinnovabili se le banche europee, nonostante gli impegni dichiarati, continuano a investire nel carbone

Grecia: come sta cambiando la politica sull'asilo

Salonicco | Eleni Stamatoukou | 4/2/2020

Lo scorso anno i conservatori sono tornati al potere in Grecia. Il loro approccio verso l’immigrazione prevede molti più controlli e vincoli per i richiedenti asilo: il governo sostiene che così il sistema diventerà più efficiente, ma alcune organizzazioni non governative sono scettiche

Europa: quanto costano e quanto sono veloci i treni?

Journalism++ | 23/1/2020

Quali sono i paesi europei dove i treni sono più veloci, e i biglietti più abbordabili? EDJNet ha raccolto informazioni sui viaggi ferroviari in molti paesi europei, ottenendo più di 8.000 prezzi relativi a biglietti di corsa semplice e i tempi di percorrenza di 73 tratte campione. Dalla Svezia alla Bulgaria, passando per la Grecia