Ambiente

Serbia: sostanze tossiche e binari pericolosi

25/01/2023 -  Antonela Riha Belgrado

Si sa ancora poco o nulla su impatto e responsabilità della fuoriuscita di 20 tonnellate di ammoniaca da un serbatoio su un treno merci nel sud-est della Serbia, incidente che ha causato anche due vittime. In Serbia resta difficile per i cittadini ottenere informazioni su questi disastri ambientali

Georgia: bestiame tra le nuvole

Ogni estate gruppi di donne accudiscono il loro bestiame sugli altopiani di Adjara, a 2000 metri, nei pressi di Beshumi, in Georgia. Un fotoracconto di Meri Emiridze

Romania: l'ingegnere-artigiano delle auto elettriche

10/01/2023 -  Benjamin Ribout

Porsche e Defender trasformate in veicoli elettrici. È la scommessa folle e riuscita di Marc Areny, un ingegnere francese con la passione per l'innovazione, che da dieci anni vive in Romania. Reportage dalla sua officina di Piteşti, a fianco degli stabilimenti Dacia Renault

Vjosa e Mura, ritratto di due fiumi diversi

05/01/2023 -  Marco Ranocchiari

Uno è un moderno corso d'acqua europeo, rigidamente sfruttato e regolamentato, l'altro è l'ultimo fiume in Europa a scorrere libero da argini e dighe. Un progetto dell'Accademia slovena delle Scienze e delle Arti racconta i fiumi Mura e Vjosa

Macedonia del Nord, cittadini contro l'apertura delle miniere

27/12/2022 -  Aleksandar Samardjiev Tetovo

Nel sud-est del paese da anni organizzazioni della società civile si battono contro l'apertura di miniere di rame e oro. Danneggerebbero inevitabilmente un ambiente vocato all'agricoltura e che fornisce cibo di qualità all'intera Macedonia del Nord

Fiumi dei Balcani: la Kupa e il filo spinato

16/12/2022 -  Giovanni Vale

Seconda puntata del nostro reportage lungo la Kupa. Lo shock del confine nel 1991, lo shock del filo spinato nel 2015. Eppure c'è chi non si rassegna

Plitvice: la cura di un parco

15/12/2022 -  Nicole Corritore Plitvice

Patrimonio Unesco dal 1979, il Parco dei laghi di Plitvice situato in Croazia al confine con la Bosnia Erzegovina, con i suoi 300 kmq di superficie rappresenta un'eccezionale area naturale europea. La biodiversità dei suoi habitat e il suo complessivo ecosistema necessitano di costanti interventi di tutela. Un reportage

Macedonia del nord, la sfida dell’energia

14/12/2022 -  Aleksandar Samardjiev Tetovo

La crisi globale dell’energia ha messo allo scoperto tutte le difficoltà della Macedonia del Nord, col suo sistema di produzione limitato e obsoleto. Rinnovarlo e metterlo al passo coi tempi è una delle principali sfide per il futuro del paese

Bosnia Erzegovina: le attiviste ambientali nel mirino delle querele bavaglio

09/12/2022 -  Maja Isović Dobrijević

In Bosnia Erzegovina due giovani attiviste impegnate per la difesa dei fiumi sono state colpite da una serie di querele temerarie (SLAPP) intentate dall’azienda belga Green Invest BUK s.r.l. In questa intervista i dettagli della vicenda

Grecia: lo stato di salute del Mar Egeo

29/11/2022 -  Marina Rafenberg

Nel Mar Egeo la Grecia deve affrontare molte sfide ambientali. Mentre si manifestano gli effetti del riscaldamento globale è tempo di politiche ambiziose. Ne sarà all’altezza l’attuale governo? Un’intervista a Giorgos Sylaios, professore di Ingegneria ambientale all'Università Democrito di Tracia

Evelina Azizaj: lo sviluppo dell’agricoltura deve partire dalla giustizia sociale

21/11/2022 -  Davide Sighele

L’Albanian Network for Rural Development raggruppa da alcuni anni più di 30 associazioni decise a cambiare le cose nel mondo rurale albanese. A partire dalle donne e dai giovani. Un’intervista alla sua direttrice, Evelina Azizaj

Fiumi dei Balcani: la Kupa

18/11/2022 -  Giovanni Vale

Alla Kupa dedichiamo il secondo capitolo del nostro reportage sui fiumi dei Balcani. Un viaggio che ci porterà a parlare di parchi naturali e migrazioni, frontiere e industria in declino, filo spinato e turismo sostenibile

Cosa ne pensano i Balcani del cambiamento climatico

15/11/2022 -  Klaudijo Klaser

Su Eurobarometro tutti i dati sulle opinioni dei cittadini europei sul cambiamento climatico. Nei Balcani, come nel resto d'Europa, in pochi pensano che proprio i cittadini possano essere la chiave di dinamiche virtuose

Smederevo, tra inquinamento e geopolitica

11/11/2022 -  Francesco Martino

Il movimento dal basso “Pokret Tvrđava” si batte dal 2018 per limitare l’inquinamento prodotto dall’acciaieria di Smederevo, in Serbia centrale, proprietà del gigante cinese HBIS. Una lotta che non tocca solo equilibri locali e nazionali ma anche globali

Macedonia del Nord: O2 Inicijativa, attivismo e ambiente

08/11/2022 -  Serena Epis

Nata come gruppo civico informale, O2 Inicijativa è diventata una delle associazioni ecologiste più influenti della Macedonia del Nord. Ne abbiamo parlato con Ellie Peseva, giornalista e attivista ambientale

Il rigassificatore croato preoccupa gli ambientalisti

02/11/2022

Con la crisi energetica in corso la Croazia assume un ruolo strategico nella regione grazie al rigassificatore inaugurato nel 2021 sull'isola di Krk (Veglia). Ma se da un lato il governo Plenković prevede un futuro roseo, gli ambientalisti non sono affatto d'accordo. L'analisi del corrispondente di OBCT Giovanni Vale, da Zagabria, per Radio 24 (28 ottobre 2022)

Eko Forum Zenica: per un'aria più pulita in Bosnia Erzegovina

31/10/2022 -  Francesco Martino

L'acciaieria di Zenica, acquistata nel 2004 dal colosso multinazionale AcelorMittal, ha un profondo impatto sulla qualità dell'aria nella città bosniaca. Qui nel 2008 un gruppo di cittadini ha dato vita all'Eko Forum, con l'obiettivo di difendere il diritto alla salute ed alla protezione dell'ambiente. Un'intervista

Contadini solidali, l’Emilia Romagna e il Nord dell’Albania

28/10/2022 -  Davide Sighele

A settembre è partito RuralAlbania, un progetto a sostegno dei piccoli produttori agricoli del nord dell’Albania. Dà seguito a relazioni già forti, tra le prime iniziative una significativa visita studio

Serbia: Eko Straža, cittadini in azione contro l'inquinamento atmosferico

21/10/2022 -  Serena Epis

Eko Straža è tra le iniziative civiche che - grazie al suo attivismo e all’aver promosso proteste in tutto il paese - più ha contribuito in Serbia a portare le questioni ambientali al centro del dibattito pubblico e politico. Abbiamo intervistato Stanislav Vučković, attivista del gruppo

Croazia, a tutto gas

17/10/2022 -  Giovanni Vale

La Croazia si appresta a diventare un centro regionale di fornitura del gas grazie al rigassificatore inaugurato nel 2021 sull'isola di Krk (Veglia). Il governo Plenković gongola per il rinnovato ruolo strategico-energetico di Zagabria ma gli ambientalisti non sono affatto d'accordo

Ucraina: il dialogo tra Putin e l’Aiea

17/10/2022 -  Piergiorgio Pescali

La settimana scorsa il presidente russo Vladimir Putin ha incontrato il presidente dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (AIEA) Mariano Grossi. Il colloquio è stato organizzato come parte degli sforzi per stabilire una zona di sicurezza intorno alla centrale nucleare di Zaporizhzhia

Adriaticaves, tutelare le grotte tra Italia e Balcani

11/10/2022 -  Marco Ranocchiari

Il progetto Adriaticaves, parte del programma di cooperazione Interreg Adrion, mira a favorire una gestione sostenibile dell'immenso patrimonio speleologico disseminato sulle due sponde dell'Adriatico, con attenzione particolare al turismo a basso impatto ambientale e ai territori svantaggiati

Abkhazia: i giovani in piazza per la dacia di Pitsunda

11/10/2022 -  OC Media

Era stata concessa in leasing ai russi negli anni ‘90 per ingraziarsi Eltsin. Nel gennaio 2022 la dacia di Pitsunda, sul Mar Nero, è poi passata di loro proprietà. Ma i giovani dell’Abkhazia non ci stanno

Fondi di Coesione europei e sostenibilità ambientale nei Balcani

27/09/2022 -  Klaudijo Klaser

Già nello scorso settennato dei fondi di coesione europei sono stati dedicati molti miliardi di euro alla tutela ambientale. 9 miliardi sono andati ai paesi Ue del Sud Est Europa

"Novi Sad sull'acqua", cemento e proteste lungo il Danubio

22/09/2022 -  Marco Ranocchiari

Dopo Belgrado, Novi Sad. Il nuovo piano urbanistico minaccia le rive del Danubio e un'area naturale che "fa respirare" il fiume, fondamentale in caso di alluvione. L'amministrazione cittadina prosegue a spada tratta lungo la via del cemento

Astypalea, la prima isola smart e sostenibile del Mediterraneo

13/09/2022 -  Mary Drosopoulos

In un'isola remota dell'Egeo, grazie ad una collaborazione pubblico-privato ed a fondi europei, si sta sviluppando un innovativo sistema di mobilità sostenibile

Montenegro, continua la cementificazione della costa

12/09/2022 -  Branka Plamenac

Quest'estate The Guardian l'ha citata tra le spiagge più belle d'Europa. Ma né la bellezza naturale né l’importanza storica di Drobni pijesak bastano affinché questo luogo venga protetto dall’urbanizzazione selvaggia che imperversa nella città di Budva sin dalla proclamazione dell’indipendenza del Montenegro

Riduzione della plastica delle aziende alimentari europee: solo promesse

12/09/2022 -  Kira Schacht

Un’indagine realizzata da Deutsche Welle insieme al consorzio Edjnet da noi fondato rivela che due terzi delle promesse fatte dalle grandi aziende del settore alimentare di ridurre l’uso di plastica non sono state rispettate. Ma la legislazione potrebbe intervenire...

Kosovo: si investe sullo sviluppo della Via Dinarica

05/09/2022 -  Redazione

Migliaia di chilometri di sentieri da nord a sud della penisola dei Balcani. E' la Via Dinarica. Ora il tratto del Kosovo verrà valorizzato ulteriormente grazie al progetto "NaturKosovo"

Bosnia Erzegovina: il bracconaggio resta impunito

31/08/2022 -  Marija Augustinović

Nella regione di Gacko, in Bosnia Erzegovina, lo scorso giugno è stato ucciso dai bracconieri un orso chiamato Maglić. In Bosnia Erzegovina sarebbe una specie protetta, ma non esistono norme a livello nazionale ma solo di Entità