Post di Redazione

Montenegro: il giornalista Martinović assolto

19/01/2023

Dopo un calvario durato sette anni, il giornalista investigativo Jovo Martinović è stato assolto dall’accusa di traffico di droga, per pronunciamento della Corte d’appello del Montenegro.

Processo agli attivisti in Grecia: tolta l’accusa di spionaggio

16/01/2023

Il tribunale di Mitilene, in Grecia, ha annullato venerdì scorso l’accusa di "spionaggio" contro 24 operatori umanitari che hanno operato sull’isola di Lesbo (abbiamo parlato della vicenda recentemente qui). I giudici hanno evidenziato diversi vizi procedurali per giustificare la loro decisione ma non si sono pronunciati nel merito del caso. Rimane in corso un altro procedimento che vede gli attivisti accusati di traffico di esseri umani.

Censimento in Serbia: quasi il 7% di popolazione in meno negli ultimi dieci anni

22/12/2022

Secondo i risultati preliminari del censimento della popolazione, delle famiglie e delle abitazioni nel 2022, la Serbia ha 6.690.887 abitanti, 495.317 (6,9%) in meno rispetto al censimento del 2011. A renderlo noto è stato il 21 dicembre l'Ufficio statistico della Repubblica (RZS).

Integrazione europea: semaforo verde per lo status di candidato alla Bosnia Erzegovina

14/12/2022

Era una decisione attesa ma non scontata. I ministri degli Esteri dell'Unione europea hanno dato il loro via libera alla concessione dello status di candidato alla Bosnia Erzegovina. Un gesto molto politico nei confronti dei Balcani occidentali, nel contesto della guerra in Ucraina.

Montenegro: stallo politico, manifestazioni, scontri e ritorno al punto di partenza

13/12/2022

Ieri in Montenegro i sostenitori del DPS di Milo Đukanović si sono radunati fin dal mattino davanti al palazzo del Parlamento. La situazione è rimasta tranquilla fino alla sera quando i manifestanti hanno lanciato torce infuocate e oggetti contundenti contro la polizia, che ha risposto con gas lacrimogeni. Un ingresso del Parlamento è stato leggermente danneggiato. La polizia ha dichiarato che gli aggressori erano mascherati. Due manifestanti sono stati portati al pronto soccorso, mentre nessun agente di polizia sarebbe rimasto ferito.

La Croazia in Schengen, Romania e Bulgaria ancora fuori

12/12/2022

Doppio colpo per la Croazia, che entrerà nell'area Schengen e nella zona euro il 1° gennaio 2023. Un vero successo per l'ultimo arrivato nell'Unione Europea, con l'accordo unanime dei ministri degli Interni riuniti a Bruxelles lo scorso 9 dicembre.

Albania: al via il summit Ue-Balcani occidentali

06/12/2022

Oggi si apre a Tirana il vertice UE-Balcani. Un avvio movimentato: l’opposizione albanese ha dichiarato che manifesterà per le strade della capitale albanese per denunciare la deriva autoritaria e antieuropea del premier Edi Rama. Sarà presente anche il presidente serbo Vučić, nonostante avesse annunciato che avrebbe boicottato l'evento.

Tuffi: Gonxhe, ancora l’unica

05/12/2022

Per decenni son stati solo gli uomini a tuffarsi, a Gjakova, in Kosovo, dal ponte Fshajt. Un salto vertiginoso di 22 metri nel Drina Bianco. Alla fine degli anni '70 è arrivata Gonxhe Basha a cambiare le cose. Aveva solo 13 anni la prima volta che si è tuffata.

Gli sloveni votano sì alla depoliticizzazione della tv di stato

30/11/2022

Al referendum del 27 novembre scorso i cittadini sloveni hanno sostenuto una legge il cui obiettivo è ridurre l'influenza politica e rafforzare l'indipendenza editoriale della radio e televisione di stato della Slovenia.

Baobab, da Zanzibar alla Georgia

29/11/2022

Cosa c’entra Zanzibar con la Georgia? L’elemento che li accomuna è lo sradicamento di un baobab centenario e il suo presunto trasporto verso il parco privato del magnate georgiano - e perno occulto della politica del paese - Bidzina Ivanishvili.