Post di Redazione

La morte di Vakhtang Enukidze nel Cpr di Gradisca d'Isonzo, l'ombra di un altro caso Cucchi

23/01/2020

Ieri il Tgr Friuli Venezia Giulia ha ampiamente riportato le accuse mosse dal deputato radicale Riccardo Magi, e riportate durante una conferenza stampa alla Camera. Il georgiano Vakhtang Enukidze, 38 anni, che era rinchiuso nel centro isontino ed è deceduto il 18 gennaio, sarebbe stato ad avviso del deputato "picchiato ripetutamente nel Cpr da circa 10 agenti, anche con un colpo d'avambraccio dietro la nuca e una ginocchiata nella schiena, trascinato per i piedi come un cane. E' morto - afferma Magi - dopo essere stato riportato nel Centro al termine di una notte d'agonia. E' come il caso Cucchi, una persona morta mentre si trovava in custodia dello stato. Ora bisogna chiarire".

Trieste Film Festival: premio OBCT al documentario "The euphoria of being"

22/01/2020

Per il quinto anno consecutivo è stato assegnato il premio "OBC Transeuropa" a uno dei documentari in concorso al Film Festival di Trieste, il più importante appuntamento italiano con il cinema dell'Europa centro-orientale giunto alla trentunesima edizione

Moldavia: le foto di Zaharia

20/01/2020

Nella primavera del 2016, uno studente di cinema, Victor Galusca stava esplorando un villaggio assonnato nella sua nativa Moldavia quando notò alcuni negativi fotografici tra le macerie di una casa abbandonata.

Una donna alla presidenza della Grecia?

17/01/2020

Il primo ministro Kyriákos Mitsotákis ha proposto mercoledì sera, in un discorso televisivo, che l'attuale presidente del Consiglio di Stato, Ekaterini Sakellaropoulou, divenga il ​​prossimo capo di stato in Grecia. "Mentre il paese si sta lasciando la crisi alle spalle (...), ritengo che anche questa carica debba vivere un percorso di progresso", ha affermato il primo ministro greco. "Tutti insieme apriremo una grande finestra sul futuro”, ha proseguito.

In memoria di Rade Petrović

08/01/2020

Il 2 gennaio del 2020 è venuto a mancare Rade Petrović, Professore dell'Università di Sarajevo, storico e intellettuale di primo piano che molto ha contribuito ai rapporti tra le due sponde dell'Adriatico, il mare che bagna la Dubrovnik dove nacque nel 1932 e dove si è spento all'inizio del nuovo anno.

È Milanović il nuovo presidente della Croazia

07/01/2020

A Zagabria la Commissione elettorale centrale ha ufficializzato i risultati del ballottaggio di domenica: Zoran Milanović è dunque il nuovo Presidente della Repubblica di Croazia. Ha vinto con il 52,7 per cento dei voti, grazie soprattutto ai consensi ottenuti nelle grandi città e nella parte occidentale del paese.

Terremoto in Albania

26/11/2019

Un potente terremoto ha scosso questa notte l'Albania.

Presidenziali in Romania: la riconferma di Iohannis

25/11/2019

Quasi 19 milioni di persone si sono recate alle urne domenica 24 novembre in Romania per il secondo turno delle elezioni presidenziali.

Dopo 13 mesi di blocco, la Bosnia Erzegovina avrà un nuovo governo

20/11/2019

Martedì 19 novembre, nel corso di una seduta straordinaria della presidenza tripartita della Bosnia Erzegovina Milorad Dodik, Šefik Džaferović e Željko Komšić si sono infine messi d'accordo per nominare Zoran Tegeltija al posto di Primo ministro. Dopo più di un anno di blocco questa nomina apre la strada alla formazione di un governo.

Presidenziali Romania: Iohannis e Dăncilă al ballottaggio

11/11/2019

In Romania successo al primo turno delle presidenziali del capo di Stato uscente, il conservatore Klaus Iohannis con il 36,6% dei voti. Al secondo posto la ex premier socialdemocratica Viorica Dăncilă alla quale è andato il 23,8% delle preferenze.