Ambiente

Macedonia del Nord: le confetture di nonna Mirjana alla conquista d’Europa

20/09/2019 -  Mirjana Chakarova

Hanno iniziato per parenti e amici, ma ora l'amore di Mirjana e Branko per le confetture e per i prodotti di qualità sta diventando altro, creando opportunità per una piccola comunità locale

Le autorità locali e il riscaldamento climatico

05/09/2019 -  Nicolas Kayser-Bril

In gran parte d'Europa il 2018 è stato l’anno più caldo dal 1900 a oggi, e nel 2019 potrebbe andare ancora peggio. Ma qual è la risposta che le autorità locali stanno dando alla crisi climatica? Un'inchiesta dello European Data Journalism Network

Destinati alla discarica: come la Georgia spreca il cibo

28/08/2019 -  Nana Takvarelia

Ogni giorno in tutta la Georgia viene buttata via un'enorme quantità di cibo. Lo spreco contribuisce ad un drammatico dualismo di eccesso e scarsità. Affrontare il problema non è semplice e i primi ostacoli arrivano proprio dalla legislazione vigente

Kosovo: a Goraždevac albanesi e serbi uniti contro i rifiuti tossici

27/08/2019 -  Milica Čubrilo Filipović

Un'azienda privata ha iniziato a stoccare rifiuti tossici in un deposito tra l'enclave serba di Goraždevac e il vicino villaggio albanese di Poçeshqe. E le due comunità hanno iniziato a protestare assieme in nome dell'ambiente e del futuro dei loro figli

Romania: il naufragio del trasporto fluviale sul Danubio

08/08/2019 -  Costel Crangan

Tranne quelli del Delta, nessun altro porto romeno sul Danubio offre il servizio trasporto passeggeri e il trasporto merci, dalla fine del comunismo, è in caduta libera. Ma il fiume garantirebbe trasporti meno costosi e meno inquinanti di quelli su gomma

Inquinamento: se in Bosnia l'emergenza diventa normalità

26/07/2019 -  Marco Ranocchiari

A distanza di pochi giorni due report indipendenti fotografano il gravissimo inquinamento industriale in Bosnia Erzegovina. Secondo gli attivisti, all'inefficienza di vecchi impianti si somma quella delle istituzioni, che forniscono dati incompleti e parziali. Così l'emergenza diventa una normalità camuffata

Azerbaijan: le foreste depredate

25/07/2019 -  Aygun RashidovaEsmira Javadova

Ne avevamo scritto alcune settimana fa per la Croazia, ma accade anche in Azerbaijan. Le istituzioni non sempre sono in grado o vogliono difendere il proprio patrimonio boschivo. Con gravi conseguenze sul futuro del paese

Sguardi adriatici: il Delta del Po

12/07/2019 -  Fabio Fiori

Il Po riesce a fare dell'Adriatico una sua estensione salata o, volendo ribaltare la prospettiva, solo l'Adriatico è un mare che prolungandosi nel Po ha una sua fonte. Continua la nostra esplorazione dell'Adriatico, mare che accomuna

Egnatia, l'ultimo passo

04/07/2019 -  Ilaria C. Restifo

Un gruppo di ricercatori e attivisti è arrivato alla conclusione di un progetto quinquennale dedicato alla Via Egnatia. OBC Transeuropa seguirà la loro tappa finale che li porterà da Edirne, l'antica Adrianopoli, ad Istanbul

Azerbaijan: con l'arte per combattere l'inquinamento

28/06/2019 -  Gular MehdizadeSultana Ahmadbayli

Gli azerbaigiani, in particolare le generazioni più giovani, sono sempre più interessati alle questioni ambientali. Sempre più importante in questa direzione l'operato di alcuni attivisti

Croazia: il saccheggio dei boschi della Krajina

26/06/2019 -  Paulina Arbutina

Nella regione della Lička Jasenica foreste millenarie vengono impunemente razziate. In pericolo l'ambiente e la sussistenza degli abitanti del luogo, che della ricchezza di quei boschi hanno sempre vissuto

Dalle montagne del nord dell'Albania a Bruxelles

13/06/2019 -  Samantha Lanzi

Il progetto WOMEN - Women of the Mountains Empowerment Network – a cui anche OBCT/CCI ha dato il proprio contributo, è stato selezionato dall’Unione europea per essere presentato come buona pratica agli European Development Days il 18 e 19 giugno a Bruxelles

Il ritorno

05/06/2019

Gjimi ha lasciato le sue montagne da ragazzo, assieme ai genitori. Ma sia a Tirana che lontano dall'Albania ha trovato solo fatica e sfruttamento. Ed ha deciso, con coraggio, di tornare nella sua terra d'origine

Agricoltura biologica in Albania, un potenziale inespresso

03/06/2019 -  Francesco Martino

L’Albania ha tutte le potenzialità per sviluppare con successo l’agricoltura biologica, ma il settore ha bisogno di interventi strutturali e sostenibili. Ne abbiamo parlato con il professor Enver Isufi, direttore dell’Istituto per l’Agricoltura biologica di Durazzo

L'odore del mare

31/05/2019 -  Davide Sighele

La grande scoperta a portata di tutti, grazie alla lentezza e l'attenzione del camminare. Un libro in cui si assapora pienamente l'Adriatico e le altre sponde del Mediterraneo

Hasankeyf: l’acqua alla gola

29/05/2019 -  Francesco Brusa

Nel mese di giugno diverrà operativa in Turchia la diga Ilisu. Spariranno per sempre sott'acqua un centinaio di villaggi. Tra questi anche il simbolo di questo disastro sociale ed ambientale, la città di Hasankeyf e le sue millenarie architetture. Un reportage

Le elezioni ai tempi dei social media

Alcuni scatti dal Workshop "Elezioni europee, micro-targeting che fare?", svoltosi a Roma il 14 maggio 2019.

L'Albania e il Made with Italy, il marchio etico di una relazione forte

17/05/2019 -  Davide Sighele

Ad EXCO 2019, la fiera della della cooperazione internazionale, è stato presentato il marchio etico "Made with Italy", per la crescita e valorizzazione delle comunità rurali albanesi. Abbiamo intervistato Nino Merola, direttore dell'Agenzia della cooperazione italiana a Tirana

Croazia, sopravvivere al turismo

16/05/2019 -  Giovanni Vale Zagabria

Da sempre considerato come un'importante risorsa economica, oggi il turismo di massa rischia di creare gravi squilibri. Per farvi fronte in Croazia qualcuno ha iniziato a pensare di "Procedere con cautela"

Uranio impoverito: storia infinita

10/05/2019

Nei bombardamenti della Nato sui Balcani nel 1995 e 1999 sono stati usati proiettili all'uranio impoverito (DU). Da allora sono 366 i militari italiani deceduti e 7.500 i malati, a seguito dell'esposizione al DU. E i civili? L'analisi di Nicole Corritore di OBCT (9 maggio 2019)

Albania: a scuola di agricoltura

08/05/2019 -  Francesco Martino Bushat

La scuola professionale “Ndre Mjeda” di Bushat, piccolo centro della municipalità di Vau i Dejës, è un’istituzione importante per lo sviluppo agricolo non solo del comune che la ospita, ma per l’intera regione del nord d’Albania. Abbiamo intervistato il direttore, Ruzhdi Kapidanja

Balcani: le api minacciate dall'uso di pesticidi vietati

07/05/2019 -  Jaklina NaumovskiNikola Radić

Sono molti anni che gli apicoltori della regione sono inquieti. Il numero delle api è in continua discesa e questo causa, di conseguenza, un calo di produzione del miele

Bulgaria: corsa contro il tempo per salvare la gola di Kresna

19/04/2019 -  Marco Ranocchiari

L'autostrada che dovrebbe collegare Sofia a Salonicco, passando per una delle più preziose aree protette della Bulgaria, continua a dividere. Le speranze degli ambientalisti stanno svanendo

Montenegro: le grandi navi mettono a rischio le Bocche di Cattaro

03/04/2019 -  Matija Otašević

Un'inchiesta svolta dal Balkan Investigative Reporting Network (BIRN) e dal Centro per il giornalismo investigativo del Montenegro (CIN-CG) mette in luce i danni ambientali delle navi da crociera sul fragile ecosistema della baia di Kotor

Romania: i cementifici ed il business dell’importazione dei rifiuti

27/03/2019 -  OCCRP

È un immenso scandalo sanitario ed ambientale quello che minaccia la Romania. I cementifici del paese bruciano rifiuti, spesso importati dall’estero, tra cui vi sarebbero sostanze illegali. Il tutto a spese dei cittadini che si trovano a vivere nel mezzo di fumi tossici. Un'inchiesta dell’Organized Crime and Corruption Reporting Project (OCCRP)

Il carbone soffoca i Balcani occidentali (e l'Europa)

26/03/2019 -  Maria Giulia Anceschi*

Il 25% dell'inquinamento su tutto il continente europeo legato alle centrali a carbone sarebbe causato da sole due centrali, una in Serbia e l'altra in Bosnia Erzegovina. L'allarme lanciato in un recente rapporto

Anche gli studenti balcanici in lotta per il clima

15/03/2019

Gli studenti di Albania, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Kosovo, Moldavia, Macedonia del Nord, Romania e Slovenia si uniscono oggi allo sciopero per il clima denominato “Venerdì per il futuro” che si svolge in oltre 100 paesi nel mondo.

Un Atlante delle lotte ambientali

14/03/2019

Un progetto dell'università autonoma di Barcellona elenca tutte le zone, nel mondo, in cui le popolazioni si organizzano a difesa del territorio.

Serbia: l'urbicidio di Novi Sad

12/03/2019 -  Miloš Perović

In tre decenni Novi Sad ha visto la sua popolazione aumentare del 50%, un fenomeno eccezionale nella Serbia di oggi. Come conseguenza vi è stata una colata di cemento sulla città

Bosnia Erzegovina, i fiumi sotto assedio

01/03/2019 -  Marco Ranocchiari

La Bosnia Erzegovina e le iniziative dei suoi cittadini in difesa delle risorse naturali e dei suoi corsi d'acqua