ESVEI si propone di affrontare questioni strutturali che da qualche anno aumentano la vulnerabilità dei processi democratici alle interferenze esterne, prendendo l'Italia come caso di studio.

Il progetto mira ad aumentare la consapevolezza, ad avviare dibattiti di policy e fornire raccomandazioni in tre settori che sono fondamentali per i processi democratici nelle società moderne, ma che, a causa di regolamenti e pratiche inadeguate, espongono inutilmente tali processi ad intromissioni:

social media e disinformazione; 

  

trasparenza di finanziamenti e attività di lobby; 

 

cybersecurity

Trasparenza di finanziamenti e attività di lobby

Approfondimenti

Fare politica senza fondi pubblici, gli interventi dei relatori

Niccolò Caranti | 28/11/2019

Pubblichiamo il resoconto dettagliato degli interventi dei relatori al policy workshop "Fare politica senza fondi pubblici. Nuove vulnerabilità e sfide per la trasparenza", che si è svolto il 20 novembre 2019 a Roma, nell'ambito del progetto ESVEI promosso da OBCT/CCI

Esperti e giornalisti fanno un bilancio della situazione dei fondi alla politica in Italia

Il policy workshop "Fare politica senza fondi pubblici" ha fatto un bilancio della situazione dei fondi alla politica in Italia a sei anni dalla legge che ha abolito il finanziamento pubblico diretto ai partiti, rendendoli più dipendenti da soggetti privati e potenzialmente più vulnerabili a interferenze esterne. Interviste ai protagonisti

Fare politica senza fondi pubblici. Il video integrale

Workshop "Fare politica senza fondi pubblici. Nuove vulnerabilità e sfide per la trasparenza", registrato a Roma mercoledì 20 novembre 2019 da Radio Radicale

Partiti, think tank e altri animali

Niccolò Caranti | 15/11/2019

La politica non si fa solo attraverso i partiti, ma anche con i think tank: centri di ricerca, luoghi di relazioni e casseforti. La legge sulla trasparenza li ha equiparati ai partiti, ma la questione è complessa

Partiti: dai finanziamenti senza regole, a regole senza finanziamenti

Daniela R. Piccio* | 12/11/2019

Un quadro delle trasformazioni del finanziamento alla politica italiana, dall'introduzione del finanziamento pubblico diretto ai partiti nel 1974 alla sua abolizione e alla regolamentazione della trasparenza negli ultimi anni

Il finanziamento della politica in Italia

Fazıla MatNiccolò Caranti | 5/11/2019

In Italia l'abolizione del finanziamento pubblico diretto ai partiti ha dato maggiore importanza al finanziamento privato, aumentando il rischio di influenze indebite sul processo democratico. Un dossier realizzato nell'ambito del progetto ESVEI.

Finanziamenti alla politica e interferenza esterna: limiti a donazioni, trasparenza e controlli

Giorgio Comai | 23/10/2019

In Italia l’abolizione del finanziamento pubblico alla politica ha reso gli attori politici più dipendenti da soggetti privati e potenzialmente più vulnerabili a interferenze. È quindi urgente adeguare il quadro legislativo e introdurre misure che riducano queste vulnerabilità e garantiscano effettiva trasparenza. Spunti di riflessione e alcune proposte concrete

Bilanci e donazioni, il grande bluff della trasparenza

OpenPolis | 21/10/2019

Le attuali regole per rendere più trasparenti i finanziamenti alla politica non funzionano. Dati inutilizzabili e informazioni inaccessibili rendono di fatto la trasparenza un bluff. Da OpenPolis una proposta su come risolvere il problema

Finanziamento ai partiti: contro la corruzione ci vuole trasparenza

Niccolò Caranti | 18/9/2019

Intervista a Gianluca Esposito, segretario esecutivo del GRECO, l'organo anticorruzione del Consiglio d'Europa

Finanziamenti alla politica: anni di scandali

Niccolò Caranti | 2/8/2019

Una mappa interattiva di alcuni dei principali scandali legati al finanziamento dei partiti e della campagne elettorali in Europa. In alcuni casi i finanziamenti (o presunti tali) sono illegali in sé, in altri casi lo scandalo deriva dalla mancanza di trasparenza.

Il lobbying in Italia e la schizofrenia del legislatore

Niccolò Caranti | 29/7/2019

In Italia oggi il lobbying è regolato in maniera disorganica e le regole non sono applicate. Maggiore trasparenza è necessaria anche agli investitori, ma alla politica fa comodo così. Intervista a Pier Luigi Petrillo

Soldi alla politica, la sfida della trasparenza

OpenPolis | 24/7/2019

Diminuisce il ruolo dei partiti, ma cresce il numero di attori coinvolti. Il tema, e il quadro, è complesso: caratterizzato da leggi che ancora non riescono ad intercettare le nuove dinamiche ed una frammentazione dei soggetti in campo.

 

Leggi il nostro editoriale:

Campagne di disinformazione, pratiche discutibili sui social media, finanziamento occulto di campagne politiche e gruppi di lobby, hacking e fughe di notizie a orologeria. Le nostre democrazie sono fragili. È tempo di concentrarsi su nuove politiche e pratiche che possano mitigare questi rischi


Il progetto ESVEI è co-finanziato da Open Society Institute in cooperazione con OSIFE/Open Society Foundations. La responsabilità dei contenuti di questa pubblicazione è esclusivamente di Osservatorio Balcani e Caucaso Transeuropa.