Romania - Blog Post

Amministrative in Romania: i risultati

28/09/2020

Nicușor Dan, 50 anni, è il nuovo sindaco di Bucarest. Ha ottenuto il 42,7% dei voti, contro il 37,9% della sindaca uscente Gabriela Firea (PSD) e l'11% di Traian Băsescu (PMP). Candidato indipendente, è la seconda volta che concorreva per la capitale. Nel 2016 perse contro Gabriela Firea ma quest'anno è riuscito a ribaltare il risultato grazie all'alleanza tra USR-PLUS e il Partito Nazionale Liberale (PNL).


A piedi: la via Transilvanica

25/09/2020

Lo scorso luglio l'ong ambientalista rumena Tășuleasa Social aveva annunciato il completamento dei tratti della Via Transilvanica nelle contee di Mures e Harghita. In settembre è stata invece la volta della contea di Sibiu.


Il primo giorno di scuola in Romania

15/09/2020

Ieri ha preso avvio la scuola non solo in Italia ma anche in Romania. Sono circa 2.8 milioni i bambini delle scuole dell'infanzia e gli scolari dalle elementari alle superiori ad aver iniziato.


Voto di sfiducia, cade governo rumeno

06/02/2020

Un voto di sfiducia avviato dall'opposizione rumena guidata dai socialdemocratici ha rovesciato - mercoledì - il governo di minoranza di centrodestra guidato da Ludovic Orban, a soli tre mesi dalla sua creazione.


Presidenziali in Romania: la riconferma di Iohannis

25/11/2019

Quasi 19 milioni di persone si sono recate alle urne domenica 24 novembre in Romania per il secondo turno delle elezioni presidenziali.


Presidenziali Romania: Iohannis e Dăncilă al ballottaggio

11/11/2019

In Romania successo al primo turno delle presidenziali del capo di Stato uscente, il conservatore Klaus Iohannis con il 36,6% dei voti. Al secondo posto la ex premier socialdemocratica Viorica Dăncilă alla quale è andato il 23,8% delle preferenze.


Romania: in marcia contro il disboscamento illegale

05/11/2019

Migliaia di romeni sono scesi in strada domenica scorsa a Bucarest e altre città romene per protestare contro il disboscamento illegale in Romania e la mancanza di una reazione governativa.


Romania: il governo dei socialdemocratici perde la maggioranza in parlamento

03/09/2019

Călin Popescu-Tăriceanu, a capo dell'Alleanza dei liberali e democratici per l'Europa (Alde) ha annunciato, lunedì 2 settembre, le dimissioni dalla presidenza del Senato. Una mossa giustificata da disaccordi sulla gestione del budget ma che di fatto segna la volontà di allontanamento dal Partito social-democratico (Psd) con il quale sino ad ora l'Alde ha condiviso la responsabilità di governo.


Romania, arrivano le prime multe per il GDPR

22/07/2019

L'autorità nazionale romena per il trattamento dei dati personali ha annunciato di avere inflitto le prime multe in applicazione del nuovo regolamento europeo sul trattamento dei dati personali (GDPR).


Romeni e bulgari tra gli europarlamentari più influenti

15/05/2019

I parlamentari europei eletti in Romania e Bulgaria fanno valere il loro peso molto più dei colleghi di tanti altri paesi, comprese l’Italia e la Francia. A dirlo è un indicatore messo a punto da VoteWatch Europe , il principale sito di riferimento per il monitoraggio dell’attività degli europarlamentari.


Romania, a processo l'ex presidente Iliescu per le morti del 1989

11/04/2019

L'ex presidente romeno Ion Iliescu sarà processato per crimini contro l'umanità, insieme ad alti membri della leadership politica e militare che guidò la rivoluzione romena del 1989 contro il dittatore comunista Nicolae Ceaușescu.


Romania: il rimpasto di Dragnea

20/11/2018

Il Partito Socialdemocratico, al potere in Romania, ha rimosso dal loro incarico sette ministri del proprio governo. È stato annunciato ieri. Di fatto la mossa è un tentativo da parte del leader del partito, Liviu Dragnea, di rafforzare la sua presa sul potere mettendo ai margini le voci che in passato hanno criticato il suo operato.


Romania: Greenpeace lancia una app per proteggere le foreste

24/10/2018

La più grande distesa di foreste primarie dell'Unione europea si trova in Romania. Vi sono ospitate più di 13.000 specie tra cui la popolazione più numerosa del continente di orsi. Ma di questi circa 120.000 ettari solo 20.000 sono sotto una rigida protezione.


Romania, fallisce il "referendum antigay"

08/10/2018

In Romania è fallito il referendum, organizzato su iniziativa della Coalizione per la Famiglia e appoggiato dalle chiese ortodossa, romano-cattolica e greco-cattolica, per vietare i matrimoni tra persone dello stesso sesso.


Romania: ex-presidente Iliescu accusato di crimini contro l'umanità

17/04/2018

La procura militare rumena ha formalizzato oggi 17 aprile l'accusa di crimini contro l'umanità a carico dell'ex presidente rumeno Ion Iliescu. Sarebbero stati commessi durante il dicembre del 1989, durante la rivoluzione, in cui vi furono oltre 1000 morti e 2500 feriti.


Romania: l'assegnazione di fondi europei condizionata al rispetto dello stato di diritto?

31/01/2018

Lo scorso 24 gennaio il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker ha chiesto al governo rumeno di “rivalutare” la riforma della giustizia, ritenendola “pericolosa per lo stato di diritto". Martedì 30 gennaio sulla questione è intervenuta anche l'ex eurodeputata ed attuale Commissaria europea per le politiche regionali Corina Creţu che ha confermato che Bruxelles sta discutendo l'opzione di condizionare la concessione di fondi europei al rispetto dello stato di diritto.


Romania: i partiti della minoranza ungherese chiedono più autonomia

11/01/2018

I tre principali partiti ungheresi di Romania hanno sottoscritto, lo scorso 8 gennaio, una dichiarazione comune domandando più autonomia per le regioni della Transilvania dove sono maggioritari. La dichiarazione fa seguito ad un progetto di legge a proposito depositato in Parlamento lo scorso 22 dicembre.


La xenofobia nelle città europee

16/11/2017

Nonostante la crescente influenza dei movimenti e dei partiti razzisti in Europa, nel complesso la xenofobia non è in aumento nelle città europee. Anzi, tra il 2009 e il 2015 l’atteggiamento dei cittadini nei confronti degli stranieri è migliorato nella media - anche se esistono eccezioni e controtendenze notevoli (e non va dimenticato che i contesti urbani sono spesso più aperti rispetto alle altre zone).


Migranti, viaggio senza fine sul Mar Nero

18/09/2017

Sette settimane in mare, rinchiusi in cabina, in un viaggio di andata e ritorno senza fine tra le coste della Turchia e quelle dell'Ucraina. Pensavano di essersi imbarcati da Istanbul su un traghetto diretto in Romania i dodici migranti ora reclusi sul traghetto “Kaunas Seaways”. La nave, invece, opera sulla rotta che collega la megalopoli sul Bosforo a Odessa, in Ucraina.


Romania: un referendum per impedire il matrimonio tra persone dello stesso sesso

12/09/2017

Liviu Dragnea, a capo del Partito social-democratico e presidente della Camera dei deputati ha annunciato lo sorso 2 settembre, durante il congresso nazionale del suo partito che, quest'autunno, si terrà un referendum per la “ridefinizione della famiglia”.


Romania-Bulgaria, si pensa a nuovo ponte sul Danubio

24/08/2017

Spinto soprattutto dal forte sviluppo dei flussi turistici, il traffico sul "Ponte del Danubio", che supera il grande fiume tra le città di Ruse e Giurgiu, rispettivamente in Bulgaria e Romania, ha conosciuto negli ultimi anni un vero boom.


Romania: sfiduciato il “governo ribelle”

22/06/2017

Dopo una settimana di crisi politica che ha portato alle dimissioni della maggior parte dei ministri del governo rumeno quest'ultimo è stato infine sfiduciato con un voto in parlamento dalla stessa maggioranza che lo sosteneva.


Chestita Baba Marta!

01/03/2017

Il 1 marzo in Bulgaria si festeggia l'arrivo di "Baba Marta", personaggio folklorico che - sotto forma di vecchietta dall'umore variabile e capriccioso - rappresenta il mese di marzo, la fine dei mesi freddi e l'arrivo della primavera.


Romania: Sevil Shhaideh prossima premier

22/12/2016

In una mossa a sorpresa i Socialdemocratici hanno indicato, per la carica di premier, il nome di una donna della minoranza tatara.


Romania, vincono i socialdemocratici

12/12/2016

Si sono tenute ieri in Romania le elezioni politiche nelle quali si è imposto nettamente il Partito social-democratico, guidato da Liviu Dragnea.


Romania, nuovo ministro degli Interni

07/09/2016

Sarà Dragoş Tudorache il prossimo ministro degli Interni in Romania, dopo che il suo predecessore si è dimesso a seguito dell'avvio di un procedimento giudiziario nei suoi confronti per corruzione. Lo ha annunciato ieri il primo ministro Dacian Cioloș.


Vidin, scaglie di Danubio

07/09/2016

Il Danubio visto dal ponte di Vidin-Calafat, che dal 2013 connette le rive bulgara e rumena del grande fiume. Foto Francesco Martino


Altripiani: dove i Carpazi incontrano i Balcani

16/05/2016

La quarta settimana di Altripiani, un viaggio a piedi attraverso i Carpazi, di cui Osservatorio Balcani e Caucaso è media partner.


Altripiani: finalmente la Transilvania!

12/05/2016

La terza settimana di Altripiani, un viaggio a piedi attraverso i Carpazi, di cui Osservatorio Balani e Caucaso è media partner.


Altripiani, la prima settimana di viaggio

27/04/2016

Si è da poco conclusa la prima settimana di Altripiani, una viaggio a piedi attraverso i Carpazi, di cui Osservatorio Balani e Caucaso è media partner.