Donne

Romania: la violenza è in famiglia

28/06/2013 -  Mihaela Iordache

Il caso di una popstar picchiata a sangue dal manager-fidanzato fa esplodere il dibattito in Romania sulla violenza subita dalle donne. Un approfondimento

Le erbe di Jasna

28/09/2012 -  Anna Brusarosco

Un Ecocentro. E' la risposta al femminile di Jasna Živković ai problemi economici della Bosnia Erzegovina. Lo sviluppo rurale tra tradizione e innovazione in questo reportage

'Sesso e bugie in Kabardino-Balkaria' e altre storie

31/07/2012

Storie di donne dal Caucaso del nord “che non avreste dovuto sentire”.

L'aborto è omicidio

01/06/2012

Il premier turco Erdoğan ha recentemente definito un ''omicidio'' l'interruzione volontaria di gravidanza.

Albania: ritorno alla verginità

14/03/2012 -  Marjola Rukaj

E' un fenomeno esploso negli ultimi 20 anni. In Albania sono sempre più le donne che si sottopongono ad un intervento chirurgico per recuperare la propria verginità in vista del matrimonio. Un nostro approfondimento

Gendercide in Caucaso del sud

14/12/2011 -  Giorgio Comai

Nei Paesi del Caucaso del sud, i bambini maschi sono oltre il 10% in più delle bambine alla nascita. Gli esperti non hanno dubbi: la pratica dell'aborto selettivo, di cui si è molto parlato nei casi di Cina e India, è alla base di questo fenomeno. Una realtà che espone impietosamente quanto le discriminazioni di genere continuino a essere diffuse nella regione. Un'analisi

Bucarest, la "Marcia delle puttane"

17/10/2011 -  Julia Beurq

Giovedì 6 ottobre Bucarest ha promosso la sua "Marcia delle puttane", declinazione rumena di un'iniziativa femminista lanciata la scorsa primavera a Toronto, Canada. Un reportage di Le Courrier des Balkans

Kosovo, la violenza nascosta

05/09/2011 -  Francesco Gradari

Sono più di mille gli episodi di violenza domestica accertati dalla polizia in Kosovo ogni anno. In quattro casi su cinque, le vittime sono donne. Le cifre ufficiali non dicono però tutto sulle dimensioni effettive del fenomeno: solo una piccola parte delle vittime trova il coraggio di denunciare la violenza subita tra le mura di casa

Pubblicità sessista a Chişinău

25/07/2011 -  Natalia Ghilaşcu Chişinău

Bella, sexy e perfetta casalinga al servizio degli uomini. La pubblicità sessista invade la capitale moldava. Contro due aziende sono già partite delle cause, eppure i sexy-cartelloni sono una caratteristica onnipresente del panorama di Chişinău. Articolo e videoreportage

Voci di donne, oltre Mladić

27/05/2011 -  Nicole Corritore

Voci pacate, stanche e quasi spezzate. Sono le voci che provengono dalle associazioni delle donne bosniache che in questi anni hanno continuato a lottare per la verità e la giustizia per i crimini degli anni '90. I commenti alla notizia dell'arresto di Ratko Mladić

L'8 marzo di Mostar, la rossa

08/03/2011 -  Dario Terzić Mostar

La celebrazione della Festa della Donna a Mostar. Le differenze tra la parte orientale e quella occidentale della città in un viaggio nel tempo delle feste passate

Turchia: la femminista e il processo kafkiano

22/02/2011 -  Fazıla Mat

La sociologa e attivista turca Pınar Selek è stata assolta per la terza volta dall'accusa di terrorismo. Ma per lei è già pronto un nuovo ricorso

Bosnia: violenza domestica e complessità istituzionale

21/02/2011 -  OWPSEE/OBC

La tutela delle vittime di violenza domestica in Bosnia Erzegovina è garantita da numerose leggi, ma che il più delle volte rimangono inapplicate. Sullo sfondo una società ancora fortemente patriarcale e la pesante eredità istituzionale della Pace di Dayton. Un nostro approfondimento

Macedonia: la violenza dietro alla porta di casa

28/01/2011 -  OWPSEE/OBC Skopje

La violenza domestica è un fenomeno diffuso in Macedonia. Per i responsabili delle Ong che nel Paese si occupano della questione è per la maggior parte conseguenza di una società ancora fortemente patriarcale. Una nostra rassegna

Ossezia del Sud, donne dopo la guerra

17/11/2010 -  Maria Elena Murdaca

Irina Janovskaja è direttrice di “Giornalisti per i diritti umani”, un'Ong che opera in Ossezia del Sud e dedica particolare attenzione ai diritti delle donne. OBC l'ha intervistata per parlare di libertà di stampa e di impegno sociale in quest'area gravemente colpita dal conflitto dell'agosto 2008

Cecenia, il velo che soffoca

19/10/2010 -  Tanya Lokshina

Le violenze contro le donne che non portano il velo nella Cecenia di Kadyrov. Secondo la denuncia di una nota attivista russa per i diritti umani, gli aggressori godono dell'appoggio delle autorità

Tamara

29/09/2010 -  Majnat Kurbanova

Negli anni '80, Tamara era un'insegnante di lingua e letteratura russa in Cecenia. Negli anni 2000, ha dovuto affrontare la sparizione del marito e un cancro al seno, una malattia che dopo le recenti guerre ha un'incidenza particolarmente alta in Cecenia

Amori patriarcali

23/09/2010 -  Marjola Rukaj Tirana

Sull'autobus Tirana-Skopje vi sono molte giovani donne con bambini. Sono appena state a trovare i parenti, nel nord dell'Abania e ora ritornano alle loro case in Macedonia. In questo reportage una storia di migrazioni e matrimoni

Sorellanza in transito

29/06/2010 -  Irene Dioli Trento

Confini, migrazioni e identità che si intrecciano sui piani nazionali e di genere. OBC vi racconta perché il teatro queer trentino ha messo in scena il Kosovo e perché questo viaggio fisico e simbolico, come uno specchio, ci mette di fronte agli occhi qualcosa dell'Italia

Protagoniste, non vittime

09/03/2010 -  Francesco Gradari Pristina

Igballe Rogova è la leader indiscussa del movimento per i diritti delle donne del Kosovo. In occasione della festa dell'8 marzo l'abbiamo intervistata per fare il punto sui diritti al femminile a più di dieci anni dalla fine del conflitto. Ne emerge un ritratto con più ombre che luci

Un cuore contro il trafficking

03/03/2010 -  Laura Delsere Roma

"Provo ancora dolore per quell'invito alle 'belle ragazze albanesi'". Vera Lesko, pioniera della lotta al trafficking in Albania, racconta l'inferno della tratta, una ferita riportata alla luce dalle recenti dichiarazioni del premier Silvio Berlusconi

In nome delle belle ragazze albanesi

19/02/2010 - 

Durante un recente incontro con il premier albanese Berisha, Berlusconi ha attaccato gli scafisti. Poi ha aggiunto: "Faremo eccezioni solo per chi porta belle ragazze". Dalla scrittrice albanese Elvira Dones riceviamo questa lettera aperta al premier Silvio Berlusconi in merito alla sua battuta

Informazione contro la violenza

05/01/2010 -  Giorgio Comai

Diritti delle donne e violenza domestica in Georgia. Un problema che le autorità del Paese riconoscono, ma di cui si occupano soprattutto ONG locali. Gli sforzi per rendere effettive le tutele garantite dalla legge. Un'intervista

Laura, Ljuba, Tamara

01/12/2009 -  Roberta BertoldiGiorgio Comai

Parlano sottovoce Laura, Ljuba e Tamara, cercano le parole giuste per raccontare nella nostra lingua che hanno appena imparato le loro terre d'origine: la Cecenia, l'Inguscezia e l'Ossezia del Nord

Il 51 per cento

25/11/2009 -  Fazıla Mat

La questione di genere in Turchia. Un commento ai risultati della ricerca dell'Università Hacettepe di Ankara su vita, lavoro, istruzione di oltre metà della popolazione turca. Il problema della protezione delle donne vittime di violenza domestica

Il corpo delle donne

25/11/2009 -  Azra Nuhefendić

Lo stupro come arma di guerra, strumento specifico di terrore nei conflitti degli anni '90 in Europa. In occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne, pubblichiamo un contributo sul caso della Bosnia Erzegovina. La situazione di vittime e carnefici oggi

La lingua della sofferenza

15/09/2009 -  Anonymous User

Le iniziative delle donne per sostenere il dialogo turco-curdo. La sintesi delle manifestazioni svoltesi nel corso dell'estate in Turchia e il punto di vista della giornalista e scrittrice Gönül Kıvılcım, nostra traduzione

Guerra e crimini sessuali: la svolta dell'ICTY

01/09/2009 -  Sonia Giari

Violenza sessuale in contesti di guerra, una fattispecie criminale ben presente nei maggiori conflitti degli anni novanta. E' la giurisprudenza del Tribunale penale internazionale per l'ex Jugoslavia ad aver contribuito a sensibili avanzamenti in materia di punibilità giuridica di tali crimini

La violenza in casa

18/08/2009 -  Arzu Geybullayeva Baku

In Azerbaigian la violenza domestica è un argomento tabù e di conseguenza nessuno ne parla. Tutte le questioni riguardanti la sfera privata, ovvero la famiglia, vengono viste come un tentativo di modificare l'identità nazionale

Angela Vode - Ricordi segreti

20/04/2009 -  Stefano Lusa Capodistria

Angela Vode, una delle prime attiviste del movimento comunista jugoslavo. Espulsa dal partito per le sue posizioni critiche, fu arrestata e messa ai margini della società. Dai suoi "Ricordi segreti" è uscito un film prodotto dalla tv slovena