Presidenziali in Ucraina: vince Zelensky

23/04/2019

Al secondo turno delle elezioni presidenziali tenutesi domenica scorsa in Ucraina si è affermato nettamente Volodymyr Zelensky sul presidente ucraino uscente Petro Poroshenko.

Libertà di informazione: sempre più giù

19/04/2019

L'indice 2019 di Reporters senza frontiere mostra alcuni significativi peggioramenti. Anche in aree da cui ci si aspetterebbero situazioni meno problematiche. E nel Sud Est Europa si fanno notare - in negativo - Serbia e Ungheria

Turchia: Ekrem İmamoğlu nuovo sindaco di Istanbul

18/04/2019

Ekrem İmamoğlu è il nuovo sindaco di Istanbul. A 17 giorni dalle elezioni amministrative del 31 marzo il candidato dell’alleanza del popolo (coalizione dei partiti d’opposizione CHP e IYI Parti) ha ricevuto ieri il suo mandato.

È morta Mirjana Marković

15/04/2019

Secondo quanto riportato dai media serbi, è morta ieri, 14 aprile, a Mosca dove era fuggita nel 2003, Mirjana Marković, vedova di Slobodan Milošević. Aveva 77 anni.

Romania, a processo l'ex presidente Iliescu per le morti del 1989

11/04/2019

L'ex presidente romeno Ion Iliescu sarà processato per crimini contro l'umanità, insieme ad alti membri della leadership politica e militare che guidò la rivoluzione romena del 1989 contro il dittatore comunista Nicolae Ceaușescu.

Nikol Pashinyan e Ilham Aliyev: incontro importante ma niente di fatto

04/04/2019

Lo scorso 29 marzo il presidente dell'Azerbaijan Ilham Aliyev e il primo ministro dell'Armenia Nikol Pashinyan si sono incontrati a Vienna sotto gli auspici del Gruppo di Minsk dell'Osce.

Sarajevo ospiterà il primo Pride nella storia della Bosnia Erzegovina

03/04/2019

“In Bosnia Erzegovina il Pride avverrà spontaneamente, come espressione di insoddisfazione di un gruppo sociale e una forma di lotta. Le persone scendono in strada quando sentono la necessità di denunciare i problemi con cui sono costrette a confrontarsi”, così spiegava Emina Bošnjak, direttrice del Sarajevski otvoreni centar, organizzazione non governativa impegnata nella promozione e nella difesa di gruppi vulnerabili, tra cui donne e minoranze sessuali e di genere, in un'intervista riportata sulle pagine di Deutsche Welle . A qualche mese di distanza, lo scorso lunedì, è stato annunciato alla stampa bosniaca che il prossimo 8 settembre Sarajevo ospiterà il primo Pride nella storia del paese.

Presidenziali in Ucraina: in testa Volodymyr Zelensky

01/04/2019

L'esito, ancora parziale, delle presidenziali tenutesi domenica in Ucraina danno in testa Volodymyr Zelensky, ex comico e candidato “anti-establishement", sul presidente uscente Petro Poroshenko.

Sentenza d’appello: ergastolo a Radovan Karadžić

20/03/2019

Alle ore 15.00 di oggi la corte d’appello del Meccanismo residuale per i tribunali penali internazionali (MICT) ha dichiarato l'ex leader dei serbo-bosniaci durante il conflitto in Bosnia Erzegovina Radovan Karadžić colpevole di genocidio e crimini contro l'umanità condannandolo al carcere a vita. La sentenza è stata emessa da una corte formata da 5 giudici e presieduta da Vagn Prüsse Joensen.

ViaggiareiBalcani in bicicletta

18/03/2019

Da anni dedita alla promozione del turismo responsabile in Europa sud-orientale, l’associazione Viaggiare i Balcani (ViB) propone, anche quest’anno, la possibilità di scoprire la natura, la storia e la cultura del confine orientale attraverso alcuni percorsi in bicicletta.