Governance

Città europee, la frontiera della coesione

22/12/2022 -  Gentiola Madhi

Come fare in modo che le città siano luogo di diritti e qualità della vita e non di divisione e emarginazione? Le istituzioni europee, tramite la politica di coesione, stanno cercando di trovare soluzioni

Prove di discriminazione algoritmica in Serbia

14/12/2022 -  Federico Caruso

Una nuova legge sui servizi sociali in Serbia prevede la raccolta di una vasta quantità di dati personali dei beneficiari, per analizzarli con un algoritmo. L’obiettivo dichiarato è migliorare la distribuzione delle risorse, ma oltre 22 mila persone hanno già perso il sussidio, senza sapere perché

Bosnia Erzegovina: app e criminalità

13/12/2022 -  Arman Fazlić Sarajevo

Un'indagine di un pool di polizie interazionali ha portato a decifrare messaggi criptati da gruppi di criminali in tutto il mondo. Con conseguenze anche in Bosnia Erzegovina: decine gli arresti

I progetti “bandiera” per il turismo sostenibile lungo l’Adriatico

21/11/2022 -  Maria Francesca Rita

La promozione di nuovi itinerari culturali nella regione Adriatico-Ionica è una delle iniziative di punta sostenute dalla Regione Puglia all'interno della strategia macroregionale EUSAIR. Ne abbiamo parlato con Maria Trabace, responsabile regionale per questo peculiare filone di attività

Contadini solidali, l’Emilia Romagna e il Nord dell’Albania

28/10/2022 -  Davide Sighele

A settembre è partito RuralAlbania, un progetto a sostegno dei piccoli produttori agricoli del nord dell’Albania. Dà seguito a relazioni già forti, tra le prime iniziative una significativa visita studio

Bosnia Erzegovina, esperimenti di democrazia deliberativa

30/09/2022 -  Serena Epis

Un’assemblea di cittadini in BiH ha proposto una via di uscita per l’annoso problema della riforma costituzionale, in attesa da anni dopo la sentenza Sejdić-Finci del 2009. Un’intervista a Nenad Stojanović

Perché il terremoto del “Watergate greco” è solo all’inizio

12/08/2022 -  Alessio Giussani Atene

Uno scandalo di sorveglianza digitale ai danni del leader del PASOK-KINAL Nikos Androulakis e del giornalista investigativo Thanasis Koukakis, tramite lo spyware Predator. Il cosiddetto "Watergate greco" sta facendo tremare il governo Mitsotakis

Jugoslavia e vaiolo: un documentario, il presente

12/08/2022 -  Željko Luketić

"Un'altra primavera" [Još jedno proleće] del regista Mladen Kovačević racconta come la Jugoslavia socialista fece fronte ad un'epidemia di vaiolo. E fa riflettere sul momento presente, sulle pandemie, sul crollo di fiducia nelle istituzioni

Scuola per l’infanzia in Kosovo: gli atelier, luoghi dei cento linguaggi

13/07/2022 -  Davide Sighele

Edi Puka è la direttrice di una scuola per l’infanzia in Kosovo, da alcuni anni coinvolta nel progetto Pedakos, incentrato sulla prima infanzia e che ha le proprie radici nel territorio di Reggio Emilia. Un’intervista

Europa fortezza digitale #3: sorveglianza distopica

06/07/2022 -  Kostas ZafeiropoulosJanine LouloudiNikos Morfonios

L’intelligenza artificiale e gli algoritmi sono al centro del nuovo regime di controllo della mobilità dell'UE. Decisioni automatizzate ad alto rischio vengono prese su vite umane. Si tratta di un mercato emergente da molti miliardi, non regolamentato e con applicazioni "intelligenti" distopiche. Che ha in Grecia il suo laboratorio a cielo aperto

Europa fortezza digitale #2: intrappolati in un sistema di sorveglianza

05/07/2022 -  Kostas ZafeiropoulosJanine LouloudiNikos Morfonios

Il secondo di una serie di approfondimenti sulle implicazioni tecnologiche della cosiddetta "Fortezza Europa" e sugli esistenti e potenziali abusi in essere: l'impatto dei sistemi di sorveglianza sulle popolazioni vulnerabili, il denaro per i droni di Frontex e il monitoraggio del movimento dei cittadini all'interno dello spazio europeo

Europa fortezza digitale #1: l'ecosistema del monitoraggio biometrico e di sorveglianza

04/07/2022 -  Kostas ZafeiropoulosJanine LouloudiNikos Morfonios

Il primo di una serie di approfondimenti sulle implicazioni tecnologiche della cosiddetta "Fortezza Europa" e sugli esistenti e potenziali abusi in essere. Partiamo da una descrizione dei principali sistemi in uso in Europa per gestire la mobilità delle persone attraverso le frontiere europee e attraverso i suoi paesi

Tecnologie duali di sorveglianza, cosa sono e perché ci minacciano

24/06/2022 -  Dimitri Bettoni

Grazie all’attività di denuncia di media, università e società civile, l’Unione europea prende coscienza dei rischi connessi alle tecnologie duali di sorveglianza. Un nuovo regolamento prova a riportare sotto controllo il commercio di strumenti che offrono capacità di intrusione, sorveglianza e repressione senza precedenti

Kosovo: ora la prima infanzia è tra le priorità del governo

22/06/2022 -  Davide Sighele

Labëri Luzha lavora da anni per riformare i servizi per la prima infanzia in Kosovo. Abbiamo avuto l’occasione di incontrarla a Reggio Emilia

Serbia: 4 cittadini su 10 bevono acqua inquinata

15/06/2022 -  Jovana Tomić

Quali sono le principali fonti di inquinamento dell’acqua in Serbia? Vi è sufficiente acqua potabile di buona qualità da soddisfare le esigenze dell’intera popolazione? Il Centro per il giornalismo investigativo della Serbia (CINS) ne ha parlato con il professor Božo Dalmacija

Kosovo: nonostante tutto, più attenzione all’educazione per l’infanzia

23/05/2022 -  Davide Sighele

Matteo Mancini è coordinatore del progetto Pedakos in Kosovo, dedicato alla prima infanzia. Con lui abbiamo parlato dei risultati raggiunti sino ad ora, dell’importanza di una formazione di qualità e dell’efficacia degli scambi internazionali

I servizi europei sul cloud: gli utili di Big Tech aumentano grazie ai contratti con il settore pubblico

13/05/2022 -  José Luis Marín

I colossi della Silicon Valley stanno incassando il 70 per cento degli utili generati dal cloud computing in Europa. Malgrado i problemi sollevati dal GDPR dell’Unione europea (Regolamento generale sulla protezione dei dati), parte di questo denaro continua ad affluire da sostanziosi contratti pubblici

Albania: Forum della Strategia dell'UE per la Regione Adriatico Ionica

10/05/2022

A Tirana dal 16 al 18 maggio si tiene il settimo Forum della Strategia dell'UE per la Regione Adriatica e Ionica (EUSAIR), organizzato dall'Albania e dalla Commissione Europea. Con il motto "EU-Youth-AIR cultural exchange", il Forum si svolgerà presso il Maritim Hotel Plaza di Tirana, Capitale Europea dei Giovani per il 2022, ma sarà possibile anche seguirlo online

Lingua dei segni: Bosnia Erzegovina, le divisioni silenziose

05/05/2022 -  Marija Augustinović

In Bosnia Erzegovina le divisioni incancreniscono il paese. Con implicazioni paradossali sulla vita pratica, in particolare delle categorie più deboli: non ci si è ancora riusciti a mettersi d’accordo su una comune lingua dei segni. Un reportage

Armenia: stretta sul tabacco

21/04/2022 -  Armine Avetisyan

Attraverso recenti provvedimenti, il governo armeno sta tentando di contrastare la dipendenza da tabacco. Niente più sigarette al bar e ai ristoranti

Cooperazione con il sud-est Europa: partire dai dati

04/04/2022 -  Francesca RitaRaffaella Coletti

Senza dati adeguati è difficile definire, per i territori, politiche e priorità. E troppo spesso le mappe europee al posto dei Balcani occidentali hanno spazi bianchi. Un’intervista

Sorveglianza e abusi: una commissione d’inchiesta del Parlamento UE per fare luce sullo scandalo Pegasus

25/03/2022 -  Rossella Vignola

Il Parlamento europeo ha approvato a larga maggioranza l’istituzione di una commissione d’inchiesta per fare luce sull’abuso di Pegasus e altri strumenti di sorveglianza digitale ai danni di giornalisti, voci critiche e figure di opposizione nei paesi dell’Unione europea

Un dialogo sul giornalismo nell’era della sorveglianza

22/03/2022 -  Dimitri BettoniFederico Caruso

Dall'inchiesta sullo spyware Pegasus alla sorveglianza di massa: un dialogo con il ricercatore Philip Di Salvo per capire l'impatto delle nuove tecnologie per tutti coloro che sono coinvolti nel giornalismo e non solo

Macroregioni europee: per trasporti marittimi più sicuri e sostenibili

17/03/2022 -  Serena Epis

La digitalizzazione e l’innovazione tecnologica sono la chiave per lo sviluppo dell’industria marittima europea. I servizi digitali per la comunicazione di dati e informazioni sono sempre più essenziali per garantire una navigazione più sicura e sostenibile nelle acque europee

Ue: sempre più numerosi gli attacchi informatici

15/03/2022 -  Álvaro Merino

La pandemia, che ha spostato online la vita dei cittadini dell’Unione, ha aumentato le violazioni della sicurezza di imprese e istituzioni europee. Nel 2020 gli attacchi informatici contro settori strategici sono raddoppiati e spesso riconducono alla Russia. Nonostante gli sforzi di Bruxelles per tappare i buchi, l’invasione dell’Ucraina rischia di aggravare la situazione

L'UE e la crisi in Bosnia Erzegovina

03/03/2022

Da alcuni mesi la Bosnia Erzegovina è entrata in una fase nuova e delicata della sua crisi politica. Come sta reagendo l'Unione europea al tentativo di Milorad Dodik di spingere in modo più aggressivo per una secessione dell'entità a maggioranza serba? Quali strumenti può usare l'UE, e quali prospettive può offrire? Ne parliamo con Jens Woelk, costituzionalista ed esperto conoscitore della situazione nel Paese.

Dalla Norvegia alla Romania: vogliamo restare in montagna

28/02/2022 -  Davide Sighele

Il 2022 è stato proclamato dalle Nazioni Unite “Anno internazionale dello sviluppo sostenibile delle montagne”. Per l’occasione l’associazione Euromontana ha promosso un’interessante indagine tra i giovani europei di montagna

La Danimarca e le prigioni off-shore

23/02/2022 -  Jakob Weizman

Sono immigrati incarcerati in Danimarca. Dal 2023 rischiano di scontare la propria pena in un peniteniario di Gjilian, in Kosovo. Un approfondimento sullo sconcertante accordo del dicembre scorso tra Copenhagen e Pristina

Acqua, un piano comune per le due sponde dell’Adriatico

21/02/2022 -  Marco Ranocchiari

“L’Adriatico è la destinazione finale comune delle acque di tutta la regione, e perciò deve essere salvaguardato con un metodo comune e come bene comune”. Il progetto CrossWater guarda alle due sponde adriatiche e alla gestione sostenibile dei servizi idrici

Regione Adriatico-Ionica: alla ricerca dei corridoi ecologici

24/01/2022 -  Maria Francesca Rita

Infrastrutture verdi, corridoi ecologici. Cosa sono e come potrebbero contribuire a migliorare l’ambiente nella regione Adriatico-Ionica? Ne abbiamo parlato con Senad Oprašić, responsabile del dipartimento sulla tutela ambientale del ministero del commercio estero e relazioni economiche della Bosnia Erzegovina e coordinatore di una delle aree tematiche di EUSAIR