Misure

Negli ultimi anni esponenti politici e giornalisti, sia albanesi che italiani, hanno parlato di 19.000 italiani che vivono e lavorano in Albania. Una storia politically correct dell'esodo all'incontrario, che si incardina nella retorica della crisi in Italia e in quella dello sviluppo in Albania. Peccato che quella cifra non abbia riscontri nella realtà. L'analisi di Nicola Pedrazzi.

La linea di demarcazione tra Croazia e Slovenia sulle acque del Golfo di Pirano non finisce ancora di far litigare tra loro i due membri Ue. Ora, per difendere i propri pescatori, Zagabria ha assunto avvocati sloveni e Lubiana avvocati croati. L'articolo di Giovanni Vale.

In settimana poi un reportage da Diyarbakır, Turchia, teatro di una vera e propria guerra tra milizie curde e autorità turche; la figura dell'attore Faruk Begolli, ponte tra Belgrado e Pristina; Lubiana, la capitale a portata di ciclista, e infine – tra le molte altre pubblicazioni – la situazione di rifugiati e migranti accampati presso il porto di Patrasso. Buona lettura!

Bloc-notes: Continua la corsa al gas azero dell'Europa, Balcani occidentali, la Commissione Ue presenta la nuova strategia; Azerbaijan: elezioni presidenziali anticipate

Premio di laurea! Hai intenzione di scrivere una tesi di laurea sul Parlamento europeo? Partecipa al premio istituito da OBCT/CCI nell’ambito del progetto “Il Parlamento dei diritti 2”

09/02/2018 -