Newsletter settimanale Nr. 28/2019

PRIMO PIANO

Lavoro

In Armenia la discriminazione sul lavoro basata sull'età è un problema serio, come dimostrano le testimonianze di Karine, Karen e Anna. Una proposta di legge che cambierebbe la situazione è però in fase di discussione in parlamento. L'approfondimento di Armine Avetysian.

Nonostante l’economia della Romania sembri godere di ottima salute, i suoi cittadini continuano a emigrare verso l’Europa occidentale attratti da salari più alti. I datori di lavoro romeni sempre più spesso decidono di assumere i pensionati. Un reportage ripreso da Le Courrier des Balkans

In settimana inoltre abbiamo dedicato spazio ai respingimenti forzati di migranti in Croazia, alla curiosa vicenda di un mega complesso di lusso nella Jugoslavia socialista, alle strategia di sviluppo del porto di Capodistria, al rimpasto di governo in Croazia e molto altro ancora.

Bloc-notes: La crisi Ue-Turchia sulle trivellazioni a Cipro; Andrea Camilleri e rifugiati: il diritto, negato, alla protezione

MULTIMEDIA

Macron in Serbia, raffredda sulla membership UE e rilancia sul Kosovo

Aritra Deb/Shutterstock

In visita ufficiale in Serbia, il presidente francese Macron ha ribadito che per Belgrado non sarà facile accedere nell'UE prima di riforme strutturali dell'Unione. Macron ha poi rilanciato il dialogo tra Serbia e Kosovo. Francesco Martino (OBCT) per il GR di Radio Capodistria [16 luglio 2019]


NOTIZIE

Croazia, rimpasto di governo

Giovanni Vale

L’Unione croata democratica (HDZ), partito di governo, è sempre più diviso tra moderati e nazionalisti. Il premier Plenković decide di “rinfrescare” l’esecutivo, sulla decisione pesa la pressione mediatica di alcuni scandali

Armenia: hai 30 anni? Troppi per aver diritto ad un lavoro

Armine Avetysian

In Armenia la discriminazione sul lavoro basata sull'età è un problema serio, come dimostrano le testimonianze di Karine, Karen e Anna. Una proposta di legge che cambierebbe la situazione è però in fase di discussione in parlamento

Haludovo: la Monte Carlo oltre Cortina di ferro

Edvard Cucek

Nella Jugoslavia socialista quanto di più opulento potesse esprimere la società capitalista è accaduto sull'isola di Krk nei primi anni '70. L'artefice? Bob Guccione, fondatore ed editore della rivista per adulti Penthouse, che investì 45 milioni di dollari per un complesso che oggi è solo rovine

Croazia: respingimenti al confine con “un po’ di forza”

Nenad Kreizer

Sono sempre più insistenti le denunce di violenze e uso della forza perpetuate dalla polizia croata nel tentativo di respingere i migranti sulla rotta balcanica. In difficoltà la presidente Kitarović per l’avvallo, poi smentito, dell’uso della forza

Quale futuro per il porto di Capodistria

Charles Nonne

L’unico porto sloveno, il Porto di Capodistria (Luka Koper) fa registrare ogni anno un fatturato da record e il traffico continua a crescere. Invidiato dalle grandi potenze e dai paesi dell’Europa centrale senza sbocco sul mare; continuamente sfidato dal suo principale rivale, Trieste

Romania: manca manodopera, facciamo lavorare i pensionati

Andrei Udișteanu , David Muntean, Ionuț Duinea

Nonostante l’economia della Romania sembri godere di ottima salute, i suoi cittadini continuano a emigrare verso l’Europa occidentale attratti da salari più alti. I datori di lavoro romeni sempre più spesso decidono di assumere i pensionati. Un reportage

Bonzai: la storia di una droga turca

Francesco Brusa

A partire dalla seconda decade del 2000 avrebbe causato centinaia di morti. È la Bonzai, una pericolosa marijuana sintetica le cui vicende si mescolano in Turchia tra crimine e geopolitica

Ue: porte chiuse ai Balcani

Ornaldo Gjergji

Il Consiglio europeo dello scorso giugno ha sferrato un altro colpo alle speranze di Albania e Macedonia del Nord di aprire i negoziati di adesione all’UE. Per gli altri paesi dei Balcani la situazione non è molto più incoraggiante

Croazia: l’era della bibliofobia

Paulina Arbutina

Prima delle vacanze, in Croazia, a scolari e studenti viene data una lista di libri da leggere. Ma anche le letture estive sono divenute negli ultimi anni oggetto di polemiche politiche

Albania: rotta contraria

Valentina Vivona

Chi sono i ragazzi albanesi dei call center? E cosa pensano dei colleghi italiani – che hanno intrapreso la “rotta contraria”, dall’Italia all’Albania, in cerca di lavoro? E qual è il mondo – e l’idea di mondo – che si muove grazie a loro ma soprattutto dietro di loro? Un'intervista a Stefano Grossi, regista del documentario "Rotta contraria"

APPUNTAMENTI

Presentazione del libro "In serbo"

Presentazione del libro "In serbo", in presenza dell'autrice Milica Marinkovic. L'evento è organizzato in collaborazione con la Libreria Arcadia, con l'associazione Viaggiare i Balcani di Rovereto e con il Patrocinio dell'Ambasciata della Repubblica di Serbia a Roma, in occasione del 20° anniversario dei bombardamenti Nato in Jugoslavia.
19 luglio 2019
Rovereto (TN)

#VarcareLaFrontiera e i 50 anni dell'allunaggio

Il festival multidisciplinare Varcare la frontiera #7 celebra i 50 anni dell’arrivo dell’uomo sulla luna declinando il concetto di allunaggio in tutte le sfaccettature e accezioni del termine, in senso sia metaforico che letterale.
20 luglio 2019
Trieste

Festival della Musica Mediterranea

I ritmi nascosti dai Pirenei ai Balcani, attraversando la colonna spinale della penisola italiana fino al Nilo, la colonna sonora dei popoli, l'antico legame alla terra sta per tornare.
Dal 1 al 3 agosto 2019
Foro Boario, piano Spedale - Gangi (Pa)

Sirio Galli. Taccuino grigioverde 1940-42

Mostra "Taccuino grigio-verde". Appunti, impressioni, documenti e fotografie dell'artista Sirio Galli (1911-1994) dall’Albania e dalla Macedonia
Fino al 10 novembre 2019 
Rovereto (TN)

OPPORTUNITA

Opportunità

XI Settimana internazionale della memoria

Si svolgerà dal 6 al 10 agosto in Bosnia Erzegovina la Settimana Internazionale della Memoria dal titolo "Srebrenica la nostra storia". La Fondazione Alexander Langer raccoglie le adesioni e aiuta a organizzare il viaggio per gli interessati. Scadenza per le adesioni: 31 luglio 2019


Servizio informativo gratuito a cura di www.balcanicaucaso.org
Seguici anche su Facebook e su Twitter

Ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/03, il vostro indirizzo email viene utilizzato esclusivamente per ricevere le nostre news. Esso non sarà comunicato o diffuso a terzi e non ne sarà fatto alcun uso diverso.
Per disiscriversi: http://lists.osservatoriobalcani.it/cgi-bin/mailman/listinfo/newsletter