Cooperazione

18 aprile 2019

Cresce in Armenia il turismo rurale. Anche grazie ad uno specifico progetto targato UNDP per la valorizzazione e gestione delle risorse ambientali e paesaggistiche, basato su accoglienza e ricettività diffusa

17 aprile 2019

“C’è una forte disconnessione tra i discorsi istituzionali e le testimonianze dei giornalisti e delle giornaliste sul campo. Quanta reale pressione viene fatta a chi viola la libertà di stampa?”. L’interrogativo inevaso di Sarah Clarke, responsabile dell’organizzazione Article 19, riflette i contenuti e i vuoti della conferenza annuale dell’Ufficio per la Libertà dei Media dell’OSCE, tenutasi venerdì 12 aprile a Vienna sul tema “Giornalismo sotto attacco”

17 aprile 2019

Il 16 ed il 17 aprile, nella capitale albanese vari esponenti della Società civile dei Balcani occidentali, insieme a rappresentanti di istituzioni europee, organizzazioni internazionali e governi locali, si incontrano per discutere dello stato attuale del cosiddetto “terzo settore” e del suo ruolo nello sviluppo dei Balcani occidentali

12 aprile 2019

OBC Transeuropa insieme a numerose organizzazioni internazionali, firma un appello in sostegno dei giornalisti e attivisti turchi Erol Önderoğlu, Şebnem Korur Fincancı e Ahmet Nesin, sottoposti ad un iter processuale da quasi 3 anni e per i quali si attende un verdetto il 15 aprile prossimo. Si chiede al governo turco di smettere di opprimere giornalisti, accademici e scrittori

12 aprile 2019

Una borsa di studio al dottorato in Studi Internazionali presso l'Università di Trento in memoria di Antonio Megalizzi, ucciso il 14 dicembre durante un attentanto a Strasburgo. Verrà finanziata una ricerca su processi d’integrazione, allargamento e ruolo internazionale dell’Unione Europea. Scadenza 7 maggio 2019

11 aprile 2019

Il 2 maggio Trento sarà capitale italiana della buona informazione e del diritto costituzionale dei cittadini a essere correttamente informati. L'incontro pubblico, organizzato in occasione della Giornata Internazionale della libertà di stampa fissata dalle Nazioni Unite per il 3 maggio è promosso da FNSI, Sindacati giornalisti del Giornalisti del Trentino-Alto Adige/Sudtirol, del Friuli Venezia Giulia e del Veneto, Articolo 21 e OBC Transeuropa

10 aprile 2019

Si apre oggi il “Festival dell’espressione curda” Culture sconfinate, che avrà luogo a Torino

9 aprile 2019

Dal 20 al 25 aprile Viaggiare i Balcani propone un viaggio alla scoperta dell'Albania. Un percorso che da Tirana porterà i viaggiatori ad Apollonia, Valona, Butrinto, Saranda, Argirocastro, Berat, Elbasan e Kruja

1 aprile 2019

Dal 4 al 18 aprile si tiene a Padova la rassegna "Estensioni", organizzata dall’associazione culturale Bottega Errante di Udine. Cinque appuntamenti che hanno come focus le culture, le letterature, le società dell'Est europa e in particolare dei Balcani

18 marzo 2019

A cento anni dalla fine della Prima guerra mondiale è ancora poco nota l'esperienza delle migliaia di prigionieri di guerra russi e serbi portati sul fronte alpino come manodopera coatta a supporto delle forze austro-ungariche. E’ il tema della giornata del 24 marzo a Castellano organizzata nell'ambito del progetto europeo "Again never again"



Le relazioni territoriali e la cooperazione decentrata tra Italia e sud-est Europa

ricerca per relazioni territoriali
ricerca nel database


Attori della cooperazione

Elenco dei soggetti italiani e balcanici coinvolti in progetti di cooperazione

associazioni e ONG italiane
ONG e enti balcanici

Pagine regionali


SeeNet II

Il Programma di cooperazione decentrata SeeNet II, promosso dalla Regione Toscana e co-finanziato dal Ministero Affari Esteri italiano, coinvolge 6 Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la società civile italiana e 47 autorità locali nel sud-est Europa. Osservatorio Balcani e Caucaso è il partner per l'attività di informazione e approfondimento. (2013)

Balcani bio

24/02/2012 - 

L’agricoltura biologica nei Balcani è agli inizi ma fornisce già uno stimolo fondamentale per lo sviluppo rurale sostenibile nella regione. Con un’analisi comparata del bio nei Paesi del sud-est Europa il volume propone una prospettiva originale sul processo di integrazione nell’Unione Europea