Società civile

Federazione Jugoslava: comunità religiose, riconciliazione, tolleranza

29/01/2002 -  Anonymous User

A Belgrado una tavola rotonda. Vi hanno partecipato rappresentanti delle comunità religiose del sud est Europa. Ora a disposizione la Dichiarazione finale.

A Sarajevo si manifesta per l'obiezione di coscienza

28/01/2002 -  Anonymous User

In Bosnia Erzegovina non è ancora possibile per un giovane optare per il servizio civile. In questi ultimi anni se ne è iniziato a parlare. Ecco i primi risultati.

Balkan Social Forum

25/01/2002 -  Davide Sighele

In un incontro a Kraljevo, lo scorso dicembre, si sono poste le basi per un Social Forum dei Balcani. Qui di seguito un reportage di Davide Sighele ed alcune fotografie di Andrea Pandini. Il reportage è stato pubblicato su Carta di questa settimana

Serbia: basta con il linguaggio dell'odio

24/01/2002 -  Anonymous User

Il ministro degli esteri Svilanovic denuncia il ritorno di un linguaggio nazionalista. "Come se ci fossimo dimenticati a cosa ha portato in questi anni l'odio nei confronti della altre nazionalità". Sotto accusa il silenzio di Dindic e Kostunica.

Protezione delle minoranze: ruolo delle comunità locali

17/01/2002 -  Anonymous User

L'ADL di Zavidovici organizza per sabato 26 gennaio a Žepče, BiH, un seminario dal titolo "La attuazione della Convenzione Quadro per la Protezione delle Minoranze Nazionali in Bosnia Erzegovina: il ruolo delle comunità locali".

Albania: gli intellettuali "mettono in castigo" la classe politica

17/01/2002 -  Anonymous User

Un lettera-denuncia di 36 intellettuali contro i politici albanesi. "Così si rischia di perdere il treno dell' integrazione europea".

Il nuovo Islam balcanico

16/01/2002 -  Luisa Chiodi

Intervista a Nathalie Clayer, curatrice con Xavier Bougarel del libro: Le nouvel Islam balkanique, (2001), Maisonneuve e Larose. Nathalie Clayer è ricercatrice del CNRS Laboratorio di studi turchi ed ottomani di Parigi,

Islam e Balcani: al di là dei luoghi comuni

16/01/2002 -  Luisa Chiodi

Pubblichiamo un'interessante recensione di Luisa Chiodi al libro Le Nouvelle Islam balkanique. Les musulmans, acteurs du post-communisme 1990-2000, con un'intervista all'autrice.

Serbia: il parlamento apre al pubblico

15/01/2002 -  Anonymous User

Il parlamento serbo apre al pubblico. ONG, associazioni e gruppi studenteschi potranno seguire i lavori dei parlamentari. I primi a farlo saranno i membri di Otpor.

Il ruolo di ONG e società civile nell'integrazione europea

07/01/2002 -  Claudio Bazzocchi

L'integrazione europea non è un affare solo di governi e stati. E' una sfida che appartiene a tutte le forze sociali, perché è in gioco il futuro stesso di tutta l'Europa e del Mediterraneo.

Religione, fede, nazione... conflitto

02/01/2002 -  Anonymous User

Una rassegna sulle relazioni tra le confessioni religiose e la politica nell'intricato contesto bosniaco.

Annuario di Pace

01/01/2002 -  Anonymous User

Pubblicato un annuario sulle vicende di pace e di guerra ordinate in sequenza cronologica. lo ha curato la Fondazione Venezia per la Ricerca sulla Pace

Dichiarazione di Belgrado

01/01/2002 -  Anonymous User

On the role of religious communities and on religion freedoms in a democratic society

La Chiesa ortodossa serba nell'ultimo decennio

27/12/2001 -  Anonymous User

Un'intervista con Cedomir Cupic, Professore di antropologia politica e sociologia, presso la Facoltà di Scienze politiche di Belgrado.
...in the future he hopes the streams dominating in the SPC will be much more open to co-operation, and have much more understanding and tolerance towards the others...

Nasce un Social Forum dei Balcani

27/12/2001 -  Anonymous User

Il 21, 22, 23 dicembre si sono incontrati a Kraljevo, centro della Serbia, associazioni e gruppi provenienti da tutti i Balcani. Per discutere di globalizzazione e per creare un Social Forum del sud est Europa.

La religione e la società serba

26/12/2001 -  Anonymous User

Il controverso ruolo della chiesa ortodossa serba durante gli anni del conflitto nella ex Jugoslavia è ancora oggetto di dibatitto e di incertezze.
'The conclusion is that the church has followed in the footsteps of the entire Serbian society'

Religione e società in Croazia

25/12/2001 -  Anonymous User

Con la perdita - possibilità da non escludersi - della partecipazione al potere politico delle forze leali alla Chiesa, le ambizioni di costituire un'egemonia spirituale diverrebbero irraggiungibili

Religione e politica in Bosnia-Erzegovina

24/12/2001 -  Dario Terzić Mostar

Oggi si deve dimenticare e perdonare, proprio come Dio ci insegna. Lo stesso Dio in nome del quale in tutti questi anni difficili e violenti si uccideva, con grande facilità.

La Serbia e la lotta alla corruzione

19/12/2001 -  Anonymous User

Conferenza stampa a Nis di Transparency International, organizzazione non governativa internazionale che si occupa di lotta alla corruzione.

Croazia: dimostranti nonviolenti attaccati da gruppi nazionalisti

18/12/2001 -  Anonymous User

E' accaduto a Sunj, cittadina della Krajna croata. I commenti di alcuni giornalisti: è tremendo che questi gruppi estremisti identifichino il patriottismo con l'odio etnico, il razzismo e la violenza.

No-global, New-global e Balcani

17/12/2001 -  Anonymous User

A Kraljevo un seminario su "Globalizzazione e Balcani". Promotori il network italiano a sostegno dell'ADL di Nis e l'associazione giovanile DRK. Per parlare nei Balcani di globalizzazione e per non dimenticare i Balcani parlando di globalizzazione.

The standard of life in Serbia

13/12/2001 -  Anonymous User

Uno sguardo alle condizioni di vita dei cittadini della Serbia: differenze tra Sud e Nord del paese, alto costo della vita e bassi salari, la fiacchezza del governo e i numerosi scioperi in atto, anticipazioni di un bollente inverno nel cuore dei Balcani.

Elezioni anticipate in Serbia?

12/12/2001 -  Luka Zanoni

Con la crisi di governo il DSS di Kostunica avanza la richiesta di elezioni anticipate.

Sogno o realtà? La società civile in Ex Jugoslavia

10/12/2001 -  Anonymous User

A che punto è la società civile nei Balcani? Un dossier sull'operato delle ONG locali e internazionali curato dai nostri corrispondenti.

I cento passi a Belgrado

08/12/2001 -  Anonymous User

Proiettato il film "I cento passi" di Marco Tullio Giordana a Belgrado. Con grande successo di pubblico.

Il terzo settore in Serbia

08/12/2001 -  Ada Soštarić Belgrado

La nostra corrispondente ci informa dei problemi che incontrano le ONG locali, soffermandosi sulla disputa, riguardante i finanziamenti, tra Radio Index e l'Associazione dei media elettronici indipendenti. Chiude il testo una nota informativa sul Centro per lo sviluppo del settore non-profit di Belgrado. Testo in inglese.

Politically uncorrect: i libri di testo in Bosnia Erzegovina

07/12/2001 -  Anonymous User

Il ministro dell'educazione della Republika Srpska denucia il persistere di libri di testo adottati in Federazione con contenuti offensivi nei confronti della comunità serba. Ma anche la RS non se la passa meglio.

Il terzo settore in Republika Srpska (BiH)

07/12/2001 -  Anonymous User

Dal nostro corrispondente da Banja Luka (Republika Srpska, BiH) un'intervista con il direttore del "Centro per le Iniziative Civili", Igor Stojanovic. L'intervista offre alcuni spunti per una riflessione sul ruolo e l'impegno delle organizzazioni non governative in Bosnia-Ervegovina, rispondendo alle domande riguardanti il potere delle ONG nella costruzione della società civile, la visibilità delle ONG stesse, le difficoltà nell'accedere ai finanziamenti ed infine l'osservazione dei processi politici in atto nel paese. Testo in inglese.

Venezia: l'Osservatorio al Salone dell'editoria di pace

06/12/2001 -  Anonymous User

L'Osservatorio sui Balcani parteciperà sabato e domenica al primo Salone dell'editoria di pace. Un modo per incontrarci e conoscerci da vicino.

Umanitarismo tra business e turismo

30/11/2001 -  Anonymous User

Luci ed ombre della presenza internazionale a Mostar. Una città che a sei anni dalla fine della guerra resta ancora profondamente divisa.