Sostegno

Mentre Arabia Saudita e altri paesi mediorientali rompono le relazioni economiche e diplomatiche con il Qatar, la Turchia non fa mancare il suo sostegno a Doha e rilancia alleanze economiche e militari decidendo in tempi record il dispiegamento di ulteriori truppe per rafforzare la precaria posizione qatariota. Analisi di Dimitri Bettoni.

Sempre più difficoltoso il sostegno al processo di allargamento dei Balcani Occidentali. "L'Ue fa finta che i paesi dei Balcani possano entrare a far parte dell'Europa dopo aver adempiuto i criteri stabiliti e i leader della regione fanno finta di crederci" dichiara il diplomatico austriaco Wolfgang Petritsch in una interessante intervista.

In questa settimana abbiamo poi parlato dei rapporti tra Serbia e Macedonia e dell'imbarazzante presenza di un membro dell’intelligence serba durante gli scontri nel parlamento macedone nell'aprile scorso; delle leggi sulla ‘decomunistizzazione’ in Ucraina che stanno provocando forti critiche da parte di chi si occupa di libertà e diritti umani; della scarsa indipendenza dei tribunali ceceni e tanto altro ancora.

Bloc notes: Turchia, arrestato il presidente di Amnesty International

Save the date! Fazıla Mat, ricercatrice di OBCT, interverrà il 16 giugno al Festival Interazioni di Rimini sul tema "La Turchia e l'Occidente"

09/06/2017 -