Costituzione

Sono ben 45 gli articoli della Costituzione albanese che saranno a breve riformati. Il 21 luglio il Parlamento ha votato infatti all'unanimità la legge di riforma del sistema giudiziario. La riforma rimane però di difficile interpretazione per i cittadini albanesi, per il carattere tecnico delle disposizioni e per la mancata trasparenza che ha accompagnato il processo.

Nella notte tra il 20 e il 21 luglio, il presidente della Turchia Recep Tayyip Erdoğan ha proclamato nel paese lo stato di emergenza in accordo con l'articolo 120 della Costituzione turca, in vigore dal colpo di stato del 1980, che ne consente la dichiarazione in caso di seria minaccia all'ordine costituzionale e disordini sociali diffusi. Dimitri Bettoni da Istanbul spiega quali sono le conseguenze.

In settimana poi abbiamo raccontato di un'insolita mostra inaugurata a Belgrado “Bugie incensurate – Manipolazione del concetto di censura in Serbia 2014-2016” organizzata dal Partito progressista serbo del premier Aleksandar Vučić e abbiamo pubblicato il racconto di Vittorio Ferorelli che ha compiuto un viaggio in Montenegro sulle tracce del luogo dove suo nonno perse la vita, durante l’occupazione italiana dei Balcani. Due i reportage pubblicati, dalla capitale moldava Chișinău e dall'isola greca di Chios.

Bloc notes: Facebook e colpo di stato.

29/07/2016 -