Interviste

L'anno di Madre Teresa

24/03/2010 -  Francesco Gradari Pristina

Il 2010 in Kosovo sarà l’anno di Madre Teresa. Un successo politico e una vetrina per la minoranza cattolica, che rivendica un nuovo ruolo nel Kosovo indipendente. Ne parliamo con Don Lush Gjergji, Vicario Generale del Vescovo, seconda carica della Chiesa Cattolica del Kosovo

Jergović, l'apolide

22/03/2010 -  Azra Nuhefendić

Incontro con Miljenko Jergović, in Italia per la presentazione del suo ultimo libro “Freelander”. Teoria e prassi di uno scrittore apolide, tra Sarajevo e Zagabria. La ricerca di risposte come strategia di sopravvivenza, il sentimento del passato

Risoluzione Srebrenica

18/03/2010 -  Cecilia Ferrara Belgrado

Il presidente serbo Tadić spinge per l’adozione in parlamento di una risoluzione su Srebrenica: una condanna del massacro del luglio 1995. Perché proprio ora? Quale l’impatto sull’opinione pubblica? Ne parliamo con Vojin Dimitrijević, direttore del Belgrade Center for Human Rights

L'incubatore

18/03/2010 -  Risto Karajkov Skopje

Sviluppo economico? Cooperazione allo sviluppo? Nei Balcani i due ambiti s'intersecano sempre più. In Macedonia per promuovere le giovani aziende si tenta per la prima volta la strada degli incubatori d'impresa. Una sfida assunta da realtà no-profit. Un'intervista

Un cuore contro il trafficking

03/03/2010 -  Laura Delsere Roma

"Provo ancora dolore per quell'invito alle 'belle ragazze albanesi'". Vera Lesko, pioniera della lotta al trafficking in Albania, racconta l'inferno della tratta, una ferita riportata alla luce dalle recenti dichiarazioni del premier Silvio Berlusconi

Il percorso delle identità

24/02/2010 -  Mauro Cereghini

Colloquio con Alen Čustović, autore per Mondadori del romanzo “Eloì, Eloì”. Un viaggio nella guerra di ieri e nella Bosnia Erzegovina di oggi. Le riflessioni sulla propria identità di un giovane scrittore italiano. E bosniaco

Influenza G: molto rumore per nulla?

15/02/2010 -  Irene Dioli

L'impatto della crisi greca sui paesi balcanici, i canali di contagio e una prognosi non del tutto infausta. Osservatorio ha intervistato Matteo Ferrazzi, economista dell'Ufficio studi di UniCredit

Ritorno difficile

03/02/2010 -  Maria Elena Murdaca

Il conflitto osseto-inguscio del 1992 ha causato centinaia di vittime e decine di migliaia di sfollati, che solo in alcuni casi sono riusciti ad ottenere risarcimenti e ritornare alle proprie case. Un'intervista a Ruslan Parchiev

L'amore e gli stracci del tempo

02/02/2010 -  Anonymous User

Anilda Ibrahimi, scrittrice albanese, torna a parlare di Balcani sul filo di una storia di amore e di rapporti di amicizia messi a dura prova dalla guerra ma capaci di mutare il corso del destino. Un'intervista all'autrice

Radio Yaşam

28/01/2010 -  Alberto Tetta Istanbul

La libertà di espressione in Turchia nel terzo anniversario dell'omicidio Dink. La situazione dei media non turcofoni, la storia di Radio Vita di Istanbul. Nostra intervista con Güler Yıldız

Sead e il documentario

18/01/2010 -  Andrea Rossini

La produzione documentaristica in Bosnia Erzegovina. Gli autori, i produttori e il mercato. Dalla centralità dei temi di memoria e identità ai tabù nazionali. Intervista a Sead Kreševljaković, autore di "Ti ricordi Sarajevo?"

Kosovo tra reale e virtuale

14/01/2010 -  Francesco Gradari Pristina

E' stato recentemente nominato facilitatore per l'Unione Europea nel nord del Kosovo. E' l'ambasciatore italiano a Pristina Michael L. Giffoni. Lo abbiamo incontrato perché ci spiegasse il senso di questo nuovo incarico

Amos Oz, l'arte del compromesso

07/01/2010 -  Francesco Martino Sofia

Romanziere, saggista, attivista politico, l'israeliano Amos Oz è uno dei nomi più noti della letteratura mondiale e un fervente sostenitore della necessità di riuscire a trovare soluzioni di compromesso per superare i conflitti. Il nostro corrispondente l'ha incontrato a Sofia, in Bulgaria

Splitting hairs

05/01/2010 -  Francesco Gradari

Un documentario fuori dagli schemi. Un viaggio personale e collettivo in alcuni luoghi simbolo dei conflitti balcanici degli anni '90. Forbici e rasoio alla mano. Uscirà nei prossimi mesi "Splitting hairs", del giovane regista belgradese Darko Soković. In anteprima per i lettori di OBC il trailer e un'intervista all'autore

'Fanculopensiero'

04/01/2010 -  Marjola Rukaj Berlino

Da manager in Croazia a scrittore di strada, prima in Italia poi a Berlino. Artista e pensatore originale Maksim Cristan è l'autore del libro "Fanculopensiero", in cui racconta la sua esperienza di vita di strada e le sue riflessioni sul sistema di valori della società contemporanea. Nostra intervista

Il sud-est Europa dopo il 1989

30/12/2009 -  Irene Dioli

La transizione nei Balcani ha portato anche nuove concezioni di collettività, nuovi valori e nuove relazioni sociali. OBC ne parla in un'intervista al sociologo Bodo Weber

Lo statuto

29/12/2009 -  Anonymous User

Per il Partito radicale serbo è il via libera ad una deriva come il Kosovo. Per la minoranza ungherese è un'autonomia del tutto annacquata. Lo scorso 14 dicembre è stato approvato il nuovo statuto della Vojvodina. Un'intervista

Fame di verità

28/12/2009 -  Claudia Iatan Bucarest

A 20 anni dalla rivoluzione del dicembre 1989, non si placano le polemiche sulle verità scomode di quegli eventi. Teodoro Maries, presidente dell'Associazione 21 dicembre, ha portato avanti uno sciopero della fame di 74 giorni perché i file del "Dossier Rivoluzione" vengano resi pubblici

Verso una verità regionale

22/12/2009 -  Cecilia Ferrara Belgrado

Il funzionamento della Procura di Belgrado per i crimini di guerra, la percezione dell'opinione pubblica e l'iniziativa di un gruppo di Ong per istituire una commissione regionale per la verità. Ce ne parla Bogdan Ivanišević, consulente dell'International Center for Transitional Justice

Pavle, la Chiesa, la riforma

15/12/2009 - 

Scrittore, traduttore, Mirko Đorđević è un esperto di sociologia delle religioni. E' ritenuto uno dei maggiori conoscitori della Chiesa ortodossa serba. In quest'intervista il futuro della Chiesa dopo la morte del patriarca Pavle, lo scorso 15 novembre

La crisi ci farà bene

11/12/2009 -  Gilda Lyghounis

Serafeim Fyntanidi, per 31 anni direttore di Eleftherotypia, uno dei più autorevoli quotidiani ateniesi, in un'intervista esclusiva per Osservatorio, parla a tutto tondo della crisi economica e sociale che sta sconvolgendo la Grecia, dichiarandosi convinto che il Paese ne uscirà rafforzato

Medaglia d'onore

02/12/2009 -  Nicola Falcinella

Si è chiuso lo scorso 21 novembre il Torino Film Festival. Il premio del pubblico è andato al film ''Medaglia d'onore'', di Calin Netzer. Un risultato che conferma il successo dello ''stile rumeno''

Laura, Ljuba, Tamara

01/12/2009 -  Roberta BertoldiGiorgio Comai

Parlano sottovoce Laura, Ljuba e Tamara, cercano le parole giuste per raccontare nella nostra lingua che hanno appena imparato le loro terre d'origine: la Cecenia, l'Inguscezia e l'Ossezia del Nord

Pane e non riforme

01/12/2009 -  Cecilia Ferrara Belgrado

E' considerato cinico e pessimista. Non concorda con molte delle politiche economiche adottate dal governo serbo e non crede che posticipare le riforme per garantire pace sociale sia una buona idea. Un'intervista all'economista Miroslav Prokopijević

Non è un mio problema

20/11/2009 -  Maria Elena Murdaca

Come è presentata oggi nei media russi la questione cecena e come è stato affrontato il conflitto russo georgiano, ne parliamo con il sociologo Boris Dubin e il giornalista Boris Dolgin

Elezioni, crisi, democrazia

16/11/2009 -  Nikolai Yotov Bucarest

La grave crisi economica che si abbatte sulla Romania e le imminenti elezioni presidenziali. Due questioni di grande rilievo affrontate nella nostra intervista con Mircea Kivu, uno dei più importanti esperti di politica e questioni sociali in Romania

Capire la democrazia nel 1989

12/11/2009 -  Giorgio Comai

Il 1989, uno dei momenti cruciali della storia georgiana, ha lasciato una impronta nel dibattito politico fino ai giorni nostri. L'incapacità di capire ciò che stava avvenendo, in URSS e in Europa. Intervista a Ghia Jorjoliani

Come castelli di carta

10/11/2009 -  Tanya MangalakovaFrancesco Martino Sofia

Il 10 novembre 1989 in Bulgaria termina l'era Zhivkov e del partito unico. Gli eventi salienti di quell'anno, la questione etnica e i tentativi di lustrazione in un'intervista con Zhelyu Zhelev, filosofo e dissidente negli anni del regime e primo presidente democraticamente eletto dopo il crollo del Muro

Lo sguardo di Jasmila

04/11/2009 -  Andrea Rossini

Il soggetto e lo sguardo sul mondo: il documentario in Bosnia Erzegovina secondo Jasmila Žbanić, regista sarajevese autrice di Grbavica (Il segreto di Esma). Nostra intervista

La voce scomoda della Clessidra

04/11/2009 -  Cecilia Ferrara Belgrado

Peščanik, la Clessidra. Uno dei più discussi programmi radiofonici trasmessi in Serbia. Crimini di guerra, privatizzazioni, politica e giustizia sono tra i temi affrontati settimanalmente dalle giornaliste Svetlana Lukić e Svetlana Vuković. Nostra intervista