Daghestan - Blog Post

21 giugno 2019

Il capo della Cecenia, Ramzan Kadyrov, ha pubblicato un video su Instagram in cui minaccia di tagliare dita e lingua a chiunque “insulti il suo popolo”.



19 febbraio 2018

Il 18 febbraio un uomo ha aperto il fuoco durate una celebrazione nella chiesa ortodossa di Kizlyar, in Daghestan, uccidendo cinque persone e ferendone altre quattro. L’uomo poi è stato ucciso dalle forze dell’ordine e identificato come il 22enne Khalil Khalilov. Questo è  l’undicesimo attentato dal 2015 rivendicato dall'organizzazione Stato Islamico nella repubblica russa del Daghestan.



12 dicembre 2016

Le forze speciali russe dell’FSB hanno annunciato il 4 dicembre scorso l’uccisione di Rustam Asildarov, leader dell'organizzazione terroristica "Stato islamico" nel Caucaso.



26 agosto 2016

La mutilazione genitale femminile (MGF) è una tragica pratica tradizionalmente associata ai paesi africani. Ma il fenomeno esiste anche in Russia.



5 luglio 2016

Il 24 giugno scorso la Duma russa ha approvato il disegno di legge antiterrorismo che prevede modifiche legislative che porteranno gravi limitazioni alla libertà di espressione, alla libertà di coscienza e al diritto alla privacy. 



26 aprile 2013

Il 24 aprile il parlamento dell'Inguscezia ha deciso, in prima lettura, di cancellare l'elezione diretta del presidente della Repubblica. Con 25 voti a favore, e solo uno contrario, l'assemblea ha decretato che la massima carica verrà da ora in poi eletta dallo stesso parlamento. 



4 dicembre 2012

È morto all’età di 95 anni Fyodor Khitruk, tra i più noti autori di cartoni animati attivi in Unione Sovietica.



30 agosto 2012

Il 30 agosto è stata dichiarata dall'ONU giornata mondiale delle vittime di sparizioni forzate.



30 luglio 2012

A quale punto un capo di governo che in visita all'estero parla solo di economia e mai di diritti umani smette di essere un leader "europeo"?



31 luglio 2012

Storie di donne dal Caucaso del nord “che non avreste dovuto sentire”.