Nazionalismi

La scomodità di Giacomo Scotti

15/03/2007 -  Anonymous User

Il professor Damir Grubisa interviene sulle colonne del quotidiano fiumano Novi list in difesa dello scrittore Giacomo Scotti, recentemente oggetto di una dura campagna diffamatoria. Nostra traduzione

Censura turca

15/03/2007 -  Fabio Salomoni Istanbul

Oscurato per alcuni giorni in Turchia il sito YouTube. Secondo un tribunale di Istanbul offendeva Ataturk, padre della patria. Il dibattito sull'articolo 301 e il caso del serial televisivo "La valle dei lupi". La Turchia si interroga sulla libertà di espressione

Il mercato immobiliare ha fatto boom

01/03/2007 -  Anonymous User

I partiti dell'opposizione in Montenegro chiedono aumenti delle imposte e pianificazioni territoriali più restrittive. Per limitare l'onda crescente di investitori immobiliari stranieri. Una nostra traduzione

Cosa abbiamo imparato?

23/02/2007 -  Anonymous User

Una riflessione di Melita Richter che prende spunto dalla recente polemica Mesic-Napolitano in occasione del Giorno del Ricordo. E' possibile, si chiede la Richter, archiviare tutto con i titoli cubitali: ''Mesic fa marcia indietro?" o ''L'impasse è stata superata?''

Crimine non scaccia crimine

14/02/2007 -  Anonymous User

''Stimo sia Napolitano che Mesic ma credo che in questa occasione abbiano avuto cattivi consiglieri''. E' l'opinione di Predrag Matvejevic, intervistato dal quotidiano l'Unità all'indomani della crisi diplomatica tra Italia e Croazia

Perché Napolitano non ha ragione

13/02/2007 -  Franco Juri

Bruciano come benzina le dichiarazioni del presidente italiano Giorgio Napolitano e le repliche di quello croato Stipe Mesić e rischiano di destabilizzare politicamente l'alto Adriatico. Un commento del nostro corrispondente Franco Juri

Invito alla lettura: Danilo Kis

08/02/2007 -  Anonymous User

La rivista di Belgrado Knjizevni List ha pubblicato un racconto dello scrittore russo Limonov, che dipinge in termini violentemente razzisti lo «sporco Danilo». L'antropologo Ivan Colovic ci spiega perché i fascisti continuino a scagliarsi contro il grande scrittore jugoslavo

Slovenia-Croazia: il contenzioso diventa farsa

06/02/2007 -  Franco Juri

''Boicottare la costa croata'', ''Restatevene sul Triglav''. Relazioni tese tra Slovenia e Croazia, con conseguenze farsesche. Sullo sfondo contenziosi sul confine di mare e di terra tra i due Paesi. E Lubiana minaccia di chiudere in faccia le porte europee a Zagabria

Siamo tutti armeni

25/01/2007 -  Fabio Salomoni

Una folla imponente ha accompagnato martedì a Istanbul Hrant Dink nel suo ultimo viaggio. Assente Erdogan. L'inchiesta della polizia, tra gaffe e dubbi sulle indagini di Trabzon seguite all'omicidio Santoro. La Turchia tra società civile e forze oscure

Condanna a morte

22/01/2007 -  Anonymous User

Assassinato venerdì a Istanbul Hrant Dink, giornalista, direttore del settimanale Agos. Era un armeno di Turchia. Arrestato il presunto omicida, ma i mandanti sono da ricercare tra le "forze profonde" che operano nel paese, denunciate dallo stesso Dink. L'ultimo articolo

Il passaporto per l'Europa

02/01/2007 -  Marjola Rukaj Tirana

Nazionalità greca? Allora sarà più facile ottenere un passaporto. Il parlamento greco ha approvato una normativa affinché gli albanesi ''di nazionalità greca'' possano facilmente ottenere la cittadinanza del paese ellenico

Barricate contro

28/12/2006 -  Franco Juri

E' arrivato ad Ambrus a capo di un piccolo convoglio con due container per la famiglia Strojan. Ma anche lui è stato fermato dai picchetti di paesani che vogliono cacciare i rom dal villaggio. Ed il Presidente della Repubblica, Janez Drnovsek, ha dovuto continuare a piedi

Il coraggio di Jelka Strojan

19/12/2006 -  Franco Juri

Nell'ottobre scorso la fuga, minacciati dai compaesani del villaggio dove risiedevano. Poi mesi passati in un centro accoglienza e il razzismo che si accendeva contro di loro. Ora le donne della famiglia rom degli Strojan sono ritornate a casa. Franco Juri le ha incontrate

Guerra ai rom, la Slovenia in fiamme

17/11/2006 -  Franco Juri

Con la tacita complicità del governo ''l'insurrezione'' xenofoba anti-rom dilaga in Slovenia mentre il premier Janša stigmatizza l'ombudsman Matjaž Hanžek e la stampa indipendente che hanno internazionalizzato il problema

La vergogna di Ambrus

31/10/2006 -  Franco Juri

Una famiglia di rom costretta alla macchia per evitare il linciaggio e poi ''deportata'' in un campo d'accoglienza per stranieri. E' anche questo la civile Slovenia. Preoccupante incremento della xenofobia

Bulgaria: Parvanov bis

31/10/2006 -  Tanya Mangalakova Sofia

Al secondo turno il Presidente uscente vince con una "maggioranza bulgara", il 76% dei voti. L'ultranazionalista Volen Siderov resta al palo. Ma lui ha già vinto arrivando al ballottaggio. Affonda la destra

Questa non è la Croazia

19/10/2006 -  Dario Terzić Mostar

I croati della Bosnia Erzegovina divisi tra Zagabria e Sarajevo. Dalle aspirazioni degli anni '90 alle recenti divisioni. La posizione della diaspora e gli scenari possibili all'indomani del voto del primo ottobre. Un commento

Bosnia, il tempo si è fermato

01/10/2006 -  Michele Nardelli

Il voto di oggi in Bosnia Erzegovina: operazione verità in un paese impoverito e ancora immerso in un conflitto non elaborato. Il fallimento di Dayton e l'imbroglio della deregolazione. Nei Balcani si gioca anche il futuro dell'Europa. Nostro commento

Politici e criminali di guerra

01/10/2006 -  Massimo Moratti Sarajevo

Nel giorno delle elezioni in Bosnia Erzegovina, un commento sugli inquietanti giri di valzer tra politici bosniaci e criminali di guerra. Dopo la sentenza Krajsnik, una rassegna dei casi più recenti. Criminali per gli uni, eroi per gli altri. E le vittime?

A ritroso

28/09/2006 -  Andrea Rossini

Al termine di una lugubre campagna elettorale, domenica i bosniaci si recano alle urne. Il dibattito politico sembra procedere a ritroso, in un paese incatenato dalla pesante eredità dei trattati di pace. Nostro commento

A tutto Dodik

28/09/2006 -  Zlatko Dizdarević Sarajevo

Tensione sempre più alta in Bosnia Erzegovina a pochi giorni dal voto. In primo piano la violenta strategia elettorale del premier serbo bosniaco, Milorad Dodik. Il ruolo di Belgrado e la convergenza tra i radicali in entrambe le entità. Dal nostro corrispondente

Tu chiamala se vuoi supervisione

25/09/2006 -  Dario Terzić Mostar

L'Alto Rappresentante affida a un diplomatico tedesco la soluzione dei problemi di Mostar, città riunita solo sulla carta. Ma è un supermercato, in centro, la vera novità per i mostarini. Di est e di ovest. La cronaca degi ultimi avvenimenti dal nostro corrispondente

Dodik e Silajdzic, nemici amici

20/09/2006 -  Massimo Moratti Sarajevo

I due maggiori partiti (ex) moderati del campo serbo e bosgnacco convergono verso la peggior retorica estremistica e nazionalista. La campagna elettorale in Bosnia Erzegovina senza freni. L'analisi del nostro corrispondente

L'Europa non s'immischia, e Croazia e Slovenia abbassano i fucili

19/09/2006 -  Franco Juri

Contenzioso di confine tra Croazia e Slovenia. Quest'ultima chiama Bruxelles ma Javier Solana risponde picche: "I due paesi sapranno risolvere i loro problemi da soli". Ed una certa ragionevolezza sembra prevalere sui muscoli

Slovenia e Croazia: fucile contro fucile

14/09/2006 -  Franco Juri

Tra Lubiana e Zagabria mercoledì scorso è stato un susseguirsi di accuse e minacce. Consigli di guerra, riunioni straordinarie, telefonate al vetriolo tra i due capi diplomazia. I due vicini ex jugoslavi si stanno fronteggiando pericolosamente

Il cetno-kitsch di Guca

07/09/2006 -  Anonymous User

Lo scorso fine settimana, nel sud della Serbia, il più grande festival di bande di ottoni dei Balcani. Musica, tanta birra, danze .... e nazionalismo. In un reportage la Serbia profonda e le sue contraddizioni. Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Le ruspe su Metelkova

03/08/2006 -  Franco Juri

Nelle prime ore della mattina del 2 agosto il governo sloveno ha mandato le ruspe a Metelkova, centro culturale di Lubiana. Abbattuti alcuni edifici. Gli attivisti reagiscono con manifestazioni creative e non-violente. "Ad ogni distruzione si reagirà con una nuova costruzione"

In cuor mio sono bulgaro

24/07/2006 -  Risto Karajkov Skopje

Ha costruito la sua carriera politica sul nazionalismo macedone. Ora Ljubco Georgievski ha richiesto ed ottenuto la cittadinanza bulgara e si è scatenato il putiferio. Le difficili relazioni tra Sofia e Skopje

Cipro, al centro del mondo

05/07/2006 -  Fabio Salomoni Istanbul

Il sociologo turco Ayhan Aktar, intervistato dal quotidiano Radikal, descrive la Cipro del dopo referendum. Nazionalismi, ruolo delle élites, economia drogata e ambiguità europee. In marcia verso due Stati?

Il gay pride divide i rumeni

28/06/2006 -  Anonymous User

Estrema destra e cristiani ortodossi attaccano il gay pride di Bucarest, ma la polizia interviene. "Vogliamo entrare nell'Unione Europea, non a Sodoma e Gomorra", afferma un vescovo. L'eredità del periodo comunista