Nazionalismi

Gravi incidenti a Belgrado

18/03/2004 -  Luka Zanoni

I gravissimi incedenti verificatisi in Kosovo hanno avuto pesanti ripercussioni anche a Belgrado e in altre città della Serbia. Moschee date alle fiamme, scontri con la polizia e feriti

La Serbia di Weimar

30/12/2003 -  Željko Cvijanović Belgrado

Nonostante la riuscita della destra radicale, i partiti del blocco democratico dopo le elezioni parlamentari avranno la possibilità di formare il governo e di continuare le riforme interrotte un anno fa.

Omicidio Ðinđić: iniziato il processo

24/12/2003 -  Željko Cvijanović Belgrado

Il processo ai 36 accusati della cospirazione in cui è stato ucciso il premier serbo Zoran Ðinđić è iniziato lunedì a Belgrado, dove sotto gli occhi del pubblico sarà presentata l'accusa della cui fondatezza in Serbia si dubita sempre di più

La monarchia in Serbia: un trucco pre-elettorale

10/12/2003 -  Željko Cvijanović Belgrado

Il rafforzamento del blocco politico reale indebolisce i due più forti partiti serbi: l'ultranazionalista Partito radicale serbo (SRS) e il moderato conservatore Partito democratico della Serbia (DSS).

La Serbia non ritorna a Milošević

19/11/2003 -  Željko Cvijanović Belgrado

Nonostante il candidato ultranazionalista abbia ottenuto il maggior numero di voti alle presidenziali e nonostante sia atteso il suo buon risultato anche nelle elezioni politiche di dicembre, non c'è pericolo di un ritorno al regime di Milošević.

La minoranza ebraica in Bulgaria: un'intervista

01/08/2002 -  Tanya Mangalakova

Anche la società bulgara non è impermeabile a tendenza antisemite. Per capirne di più Tanya Mangalakova ha intervistato lo storico Ivan Ilchev dell'Università di Sofia.