Diritti umani

Turchia: donne e giornaliste, la repressione raddoppia

14/05/2021

Un recente rapporto di Coalition for Women in Journalism evidenzia che la Turchia è al primo posto al mondo per attacchi e minacce contro le giornaliste. Tra gennaio e aprile 2021, 114 giornaliste ne sono state vittime, mentre 50 giornaliste sono state convocate in tribunale trovandosi a rispondere di accuse montate ad arte; 22 sono state aggredite sul posto di lavoro; quindici sono state vittime della violenza della polizia; quattordici imprigionate; tre condannate a pene detentive e altre tre espulse dal paese.

LGBT Croazia, due passi avanti e uno indietro

12/05/2021 -  Giovanni Vale Zagabria

Uno storico verdetto del tribunale amministrativo di Zagabria segna il diritto all’adozione per le coppie dello stesso sesso. La notizia però viene subito smorzata dal ministero della Famiglia che ha detto di voler far ricorso

Azerbaijan, le restrizioni covid-19 ostacolano le persone diversamente abili

11/05/2021 -  Mahammad Kekalov

In Azerbaijan i diversamente abili per ottenere il proprio sussidio devono presentare almeno un referto medico all'anno. Ma ora molti centri pubblici di riabilitazione sono stati chiusi a causa del covid-19 e molti sono rimasti quindi senza cure e senza sostegno economico pubblico

In ricordo di Bayram Mammadov, un giovane pieno di sogni

07/05/2021 -  Arzu Geybullayeva Istanbul

Bayram Mammadov era un giovane attivista dell'Azerbaijan, ingiustamente imprigionato nel 2016 e poi rilasciato su amnistia presidenziale. Dal 2020 era ad Istanbul per studi. Lo scorso 2 maggio è stato ritrovato morto nella città turca. La sua storia

Conversazione con Nancy Porsia e Christian Elia

06/05/2021

Registrazione dell'incontro "Giornalismo e diritti violati, a difesa del diritto dei cittadini ad essere informati" avvenuto il 5 maggio 2021.

Serbia: Vučić contro la legge sulle unioni dello stesso sesso

04/05/2021 -  Vukašin Obradović Belgrado

Il parlamento serbo sta entrando nella fase finale dell'approvazione di una legge sulle unioni dello stesso sesso. Ma il presidente Aleksandar Vučić, dopo non essere mai intervenuto sino ad ora sulla questione, ha recentemente dichiarato l'intenzione di non controfirmarla. Sconcerto tra chi sta lavorando per la sua approvazione e all'interno della comunità LGBT serba

Bosnia Erzegovina: riforma elettorale preludio alla divisione del paese?

03/05/2021 -  Joseph Marko

Da mesi in Bosnia Erzegovina si dibatte di riforma delle legge elettorale. Un dibattito - per il costituzionalista Joseph Marko - strumentale al rafforzamento dei partiti etnici e che rischia di portare alla divisione del paese

Bielorussia, il giornalismo dei cittadini per scuotere l'Europa

26/04/2021 -  Paola Rosà

Sui media europei la repressione in Bielorussia non fa abbastanza notizia. E così i bielorussi della diaspora si organizzano e fanno "citizens' journalism", nella speranza di scalfire l'indifferenza dell'opinione pubblica e delle istituzioni europee. L'intervista con Ekaterina Ziuziuk, dell'associazione bielorussi in Italia, presidente del presidio regionale Trentino-Alto Adige di Articolo 21

Vojvodina: centinaia di pozzi petroliferi e un’acqua pessima

23/04/2021 -  Stefan Marković

Stando a dati pubblicati nel febbraio 2021, in Vojvodina ci sono 776 pozzi attivi per l’estrazione di petrolio e gas. Tuttavia, oltre a primeggiare per la produzione di idrocarburi, la Vojvodina detiene la maglia nera in Serbia per la qualità dell’acqua potabile. Un'inchiesta del portale CINS

Presentato a Strasburgo il Report Annuale per i diritti umani del Consiglio d’Europa

22/04/2021

È stato presentato mercoledì 21 aprile dalla Commissaria per i diritti umani Dunja Mijatović il report annuale 2020 del CoE. Nelle parole della Commissaria un esplicito incoraggiamento per tutti gli stati membri a ridurre il divario fra i diritti umani minimi garantiti e la realtà

RSF: in Europa aumentano le violenze sui giornalisti

22/04/2021 -  Giovanni Vale Zagabria

Il recente rapporto annuale di Reporters Sans Frontières evidenzia un raddoppiamento degli atti di violenza nei confronti dei giornalisti, in particolare nell’area sud est europea

Faccia a faccia a Belgrado

21/04/2021 -  Nicola Dotto Belgrado

“Liceulice” non è solo un semplice giornalino che si può comprare per strada a Belgrado, ma un esperimento di imprenditoria sociale volto all’inclusione di soggetti con gravi difficoltà. Ne abbiamo parlato col direttore Milosav Marinović

Hate, slavi, siete ancora vivi?

20/04/2021 -  Božidar Stanišić

Un video breve che è diventato in 24 ore virale e visto da milioni di persone. È lo spot "Hejt SLOVEni, još ste živi?" realizzato dal portale di Banja Luka "Buka" e girato dal regista Predrag Ličina con Hristina Popović, Severina Kojić e Goran Bogdan. Il suo scopo: dire stop al linguaggio dell'odio

Verso Trento Città In Difesa Di, una due giorni di proposte

16/04/2021

Il 23 e 30 aprile con un doppio appuntamento seminariale il Nodo Trentino della rete IDD prosegue il percorso verso la costituzione di Trento come “Città In Difesa Di”, approfondendo aspetti quali la criminalizzazione della solidarietà e la privatizzazione dei beni comuni

Nagorno Karabakh: la scuola, vittima della guerra

14/04/2021 -  Armine Avetysian

Lo scoppio della guerra in Nagorno Karabakh ha causato 100.000 sfollati e 30.000 scolari e studenti non hanno potuto più frequentare le loro scuole

La carovana per la libertà di movimento

14/04/2021 -  Chiara Milan

A Trieste un'iniziativa della società civile punta l'attenzione sul tema dell'accoglienza, della solidarietà transnazionale e sulla necessità di costruire "l'anticonfine"

Bosnia Erzegovina: migranti vittime di scaricabarile e propaganda politica

08/04/2021 -  Elvira Jukić-Mujkić Sarajevo

In Bosnia Erzegovina l'entità della Republika Srpska rifiuta ogni responsabilità nella gestione della crisi dei migranti e sfrutta l'occasione per fare propaganda. Intanto, nell'assenza di adeguate ed efficaci risposte dell'Ue e dei suoi stati membri, la situazione è destinata a peggiorare

La questione uigura tra Ankara e Pechino

06/04/2021 -  Filippo Cicciù Istanbul

Le relazioni tra Turchia e Cina sono in forte crescita, come conferma la recente visita ad Ankara del ministro degli Esteri cinese. A complicare i rapporti, però, c'è l'irrisolta questione degli uiguri turcofoni repressi da Pechino

Dubravka Ugrešić: i poliziotti croati che non proteggono un bel niente

02/04/2021 -  Dragan Grozdanić

"Dalla parte croata del confine ci sono dei poliziotti con le zanne spalancate. Tra qualche mese inizieranno a umiliare i migranti, a rasare le loro teste contro la loro volontà e poi a marchiarle con uno spray, a impossessarsi dei loro cellulari e dei pochi soldi messi da parte". Intervista con la scrittrice Dubravka Ugrešić

Il Parlamento europeo reagisce all’uscita della Turchia dalla Convenzione di Istanbul

26/03/2021

L'uscita della Turchia dalla Convenzione di Istanbul ha incontrato la condanna delle istituzioni europee e dure critiche al Parlamento europeo durante la plenaria del 25 marzo. Durante li dibattito parlamentare è stato ribadito che la Convenzione è uno strumento efficace e legalmente vincolante per combattere la violenza contro le donne

Bielorussia: la giornata della libertà minacciata

25/03/2021

Noto in Bielorussia come giorno di parate e concerti, il 25 marzo di quest'anno rischia di diventare un'altra occasione per arresti di massa e repressione da parte del regime, a qualche mese dalle contestate elezioni presidenziali

La coalizione anti-SLAPP si presenta

25/03/2021

Dopo un anno di attività di advocacy, ricerca e sostegno alle vittime di querele bavaglio, la Coalizione europea anti-SLAPP (CASE) si presenta lanciando un nuovo sito in compagnia della vicepresidente della Commissione Europea e di Andrew Caruana Galizia

Serbia: la criminalizzazione della società civile

25/03/2021 -  Vukašin Obradović Belgrado

In Serbia è in atto un tentativo di screditare la società civile. Gravi e pesanti attacchi sul conto di alcune organizzazioni non governative serbe sono giunti dai banchi del parlamento, in particolare dal capogruppo del Partito progressista serbo, Aleksandar Martinović

La Turchia esce dalla Convenzione di Istanbul

22/03/2021

Il 20 marzo la Turchia con un decreto presidenziale si è ritirata dalla Convenzione di Istanbul.

I migranti senza diritti nel cuore d’Europa

A febbraio 2021 la rete “RiVolti ai Balcani”, costituita 34 associazioni e realtà – tra le quali OBC Transeuropa - che operano a difesa dei diritti fondamentali e denunciano le condizioni di vita di migranti e rifugiati lungo la rotta balcanica, ha pubblicato un nuovo dossier. Foto e testi tratti dal dossier, per gentile concessione di © Michele Lapini , © Valerio Muscella e RiVolti ai Balcani .

Grecia: rifugiati che dormono per strada

18/03/2021

In Grecia continuano ad aumentare le persone che hanno ottenuto lo status di rifugiato che dormono per strada, mentre i programmi d'accoglienza UE vengono smantellati. Lo denuncia la Onlus One Bridge to Idomeni di Verona, che opera a Corinto, assieme alla Onlus Vasilika Moon e all'associazione Aletheia RCS

Clara Guibourg: le morti per COVID-19 nelle regioni europee

17/03/2021

Clara Guibourg, data journalist presso Journalism ++/Newsworthy, ha contribuito alla copertura giornalistica di EDJNet della pandemia da COVID-19 con un'indagine sulle morti in eccesso in Europa . In questo video racconta di come si è avvicinata all'argomento a partire dall'estate 2020, focalizzandosi sulle diverse tipologie di fonti e i loro limiti. Ci parla inoltre di alcune delle scoperte più interessanti del proprio lavoro, degno di nota sia per la sua portata (in quanto include la maggior parte del territorio europeo) sia per la sua scala (i dati sulle morti in eccesso si riferiscono alle regioni).

Serbia: il potere si scatena contro KRIK

15/03/2021 -  Danijel Apro

Le giornaliste e i giornalisti del portale investigativo KRIK sono sotto attacco. I tabloid di regime - per bloccarne le inchieste - li stanno rendendo bersagli nella guerra tra bande criminali che si sta verificando per le strade di Belgrado. "La situazione più pericolosa che abbiamo mai dovuto affrontare”, denuncia il direttore di KRIK Stevan Dojčinović

Divario di genere: chi siede nei parlamenti d'Europa?

11/03/2021 -  Openpolis

Da un lato la presenza femminile negli organi legislativi dei paesi Ue è aumentata negli anni. Dall’altro, l’accesso alle posizioni chiave del potere politico risulta ancora limitato per le donne, in alcuni stati membri più che in altri

Bosnia Erzegovina: diritto di cronaca questo sconosciuto

10/03/2021 -  Elvira Jukić-Mujkić Sarajevo

Lo scorso 6 marzo la giornalista bosniaca Nidžara Ahmetašević è stata posta in stato di fermo da parte della polizia di Sarajevo per aver filmato dei poliziotti che assegnavano una multa per divieto di sosta. Il dibattito nel paese