Psicotronica

In Romania durante le proteste dello scorso febbraio, non solo testate web minori ma anche media mainstream hanno pubblicato numerose notizie non verificate o addirittura contraffatte. Tra queste quella che chi manifestava contro il governo sarebbe stato sotto l'effetto di famigerate onde psicotroniche. Politica, fake-news e disinformazione in un commento di Stela Giurgeanu.

Domenica 2 aprile si vota in Serbia per le presidenziali. Il favorito è l'attuale premier Aleksandar Vučić al quale non servono certo onde psicotroniche per condizionare l'elettorato, controllando di fatto gran parte del panorama mediatico del paese. L'analisi pre-elettorale di Dragan Janjić.

In settimana inoltre un'analisi sul referendum costituzionale turco del 16 aprile; un approfondimento sull'intramontabile “Alba dorata” in Grecia; un'intervista su web, fake news e tecniche computazionali in Serbia; una panoramica sulle imminenti elezioni parlamentari in Armenia e un commento a venticinque anni dall'inizio della guerra in Bosnia Erzegovina. Buona lettura!

Bloc-notes: Presidenziali in Serbia, lo strapotere di Vučić

Save the date! Il 5 aprile a Roma la direttrice scientifica di OBCT Luisa Chiodi interviene al convegno "The Western Balkans in the European Union: enlargement to what, accession to what?"

Per #UE60 scopri il nostro edu-kit sul funzionamento del Parlamento europeo e la tutela contro la discriminazione nell'UE

30/03/2017 -