Pluralismo

Drammatico susseguirsi di eventi in Turchia dove il governo sta procedendo ad annientare ogni pluralismo. Dopo la repressione dei media e di varie istituzioni culturali si è passati ora all'arresto di parlamentari. Ne ha fatto le spese l'intera leadership dell'HDP, partito che si propone di andare oltre la rappresentanza esclusiva della comunità curda della Turchia. Da Istanbul l'approfondimento di Dimitri Bettoni.

Un sistema elettorale complesso quanto poco rappresentativo ha consegnato alla Georgia un parlamento certamente poco plurale. Sogno georgiano, partito vincitore delle elezioni, ha ottenuto 115 dei 150 seggi disponibili. Il restante è stato suddiviso tra altre due formazioni politiche. Da Tbilisi l'analisi di Monica Ellena.

Un giornalismo indipendente è essenziale per contribuire al pluralismo democratico in un paese. Nella giornata internazionale per porre fine all'impunità per i crimini contro i giornalisti, abbiamo pubblicato un commento di Helena Puljiz sul recente tentato omicidio ai danni di Saša Leković, presidente dell'Associazione dei giornalisti croati.

Bloc-notes: Elezioni in Georgia, al secondo turno trionfa “Sogno georgiano”; Presidenziali in Moldavia: al ballottaggio

Save the date! Nella mattina del 10 novembre, a Rovereto, Marzia Bona di OBC Transeuropa interviene al convegno "Migrare per non morire"; sempre il 10 novembre a Rovereto, la sera, Fazıla Mat, giornalista ed esperta di Turchia di OBC Transeuropa sarà ospite del primo appuntamento del ciclo di incontri "Scenari di confine"

04/11/2016 -