Articoli di Alfredo Sasso

Bosnia Erzegovina: il grande gelo dei veterani

19/04/2018 -  Alfredo Sasso

Da anni protestano per le strade della Federazione di Bosnia Erzegovina, con blocchi stradali e tendoni. L'altro ieri un gruppo di veterani ha cercato di entrare in parlamento ed è stato caricato dalla polizia. La complicata situazione sociale di una categoria in costante mobilitazione

Bosnia Erzegovina: il carnevale dell’etnopolitica

26/02/2018 -  Alfredo Sasso

In attesa delle elezioni di ottobre l'HDZ della Bosnia Erzegovina sta conducendo una politica sempre più aggressiva volta a rafforzare il principio etno-territoriale a favore della comunità croato-erzegovese

La Sarajevo-Belgrado passa per Ankara

14/02/2018 -  Alfredo Sasso

Dell’autostrada tra Sarajevo e Belgrado si parla, in sede ufficiale, da almeno due anni. Sarebbero due le macro-opzioni: quella a nord-est, via Tuzla-Brčko-Bijeljina, e quella a est via Višegrad. La Turchia pare disposta a costruirle entrambe

Turchia, Serbia e Bosnia Erzegovina. Neo-pragmatismo?

12/02/2018 -  Alfredo Sasso

Nell'area post-Jugoslava la Turchia di Erdoğan sembra proporsi come "piano B". Ma quant'è concreta questa strada alternativa all'Unione europea?

Republika Srpska, (contro)parate (para)militari

16/01/2018 -  Alfredo Sasso

Benché sia stata definito incostituzionale dalla Corte statale della Bosnia Erzegovina, lo scorso 9 gennaio a Banja Luka si è festeggiato il “Giorno della Republika Srpska” con tanto di paramilitari

Sarajevo ha sete

07/12/2017 -  Alfredo Sasso

Razionamenti, crisi idrica, privatizzazione dell'acqua e cattiva amministrazione. Sono questi i gravi disagi di cui soffre la popolazione di Sarajevo

Aja: condanna per il sestetto della Herceg Bosna

30/11/2017 -  Alfredo Sasso

Non era scontato. Il Tribunale dell’Aja ha emesso una sentenza definitiva di condanna contro sei leader politici e militari croato-bosniaci. Il gesto suicida di Praljak, uno di loro, ha però nuovamente umiliato le vittime dei crimini degli anni '90

Ratko Mladić: la sentenza e le reazioni in Bosnia Erzegovina

23/11/2017 -  Alfredo Sasso

Ergastolo per genocidio e crimini contro l’umanità. È questa la sentenza emessa il 22 novembre dal Tribunale penale internazionale per la ex Jugoslavia nei confronti dell’ex capo militare dell’esercito serbo-bosniaco

Il caso Kravica e la cooperazione giudiziaria in ex-Jugoslavia

31/07/2017 -  Alfredo Sasso

Mancano ormai pochi mesi alla chiusura definitiva del Tribunale per l’ex-Jugoslavia. A quel punto, la cooperazione giudiziaria tra i paesi della regione diventerà ancora più essenziale

“Ogni volta fa più male”. Srebrenica, ventidue anni dopo

12/07/2017 -  Alfredo Sasso

Quella che si combatte oggi in Bosnia Erzegovina è una “guerra per la verità” fondata sulla competizione etnica, e le armi principali sono parole e narrative sul passato

L’etnopoli bosniaca a Strasburgo: una risoluzione contesa

28/02/2017 -  Alfredo Sasso

Rapporti tesi sull'asse Zagabria-Sarajevo. Un'ulteriore etnicizzazione della politica bosniaca passerà da una risoluzione del Parlamento Europeo?

Chi sono i salafiti di Bosnia Erzegovina?

15/02/2017 -  Alfredo Sasso

Chi sono? Cosa pensano? E cosa pensano gli altri di loro? Srđan Puhalo è autore di uno degli studi recenti più innovativi in merito all'Islam balcanico, dedicato ai salafiti bosniaci. Lo abbiamo incontrato

Bosnia Erzegovina, la sfida di Dodik

17/01/2017 -  Alfredo Sasso

Con la controversa "Giornata della Republika Srpska", Milorad Dodik rilancia la sua sfida e parla apertamente di secessione, in un contesto internazionale e regionale sempre più incerto

L'Aja: termina il processo Mladić

20/12/2016 -  Alfredo Sasso

Tra i più corti della storia del Tribunale Internazionale dell’Aja per l’ex- Jugoslavia, il processo Mladić si è concluso la scorsa settimana dopo circa 4 anni. Il verdetto finale è previsto per novembre 2017

Sarajevo, a scuola di revisionismo

23/11/2016 -  Alfredo Sasso

Un istituto scolastico a Sarajevo viene intitolato a Mustafa Busuladžić, figura controversa di intellettuale islamista, accusato di antisemitismo e giustiziato dalle autorità comuniste nel 1945

Srebrenica, un voto che pesa

27/10/2016 -  Alfredo Sasso

Il voto amministrativo in Bosnia del 2 ottobre scorso ha portato a Srebrenica per la prima volta un sindaco serbo, sostenuto da una coalizione di partiti nazionalisti

Bosnia Erzegovina: il ritorno di Fikret Abdić

13/10/2016 -  Alfredo Sasso

Fondatore di "Agrokomerc", condannato a 10 anni per crimini di guerra, politico tra i più controversi di Bosnia. Fikret Abdić è il nuovo sindaco della sua Velika Kladuša