Logo Panelfit

 

Le innovazioni tecniche legate allo sfruttamento dei big data e le nuove norme come la GDPR stanno mutando radicalmente gli scenari nel settore delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT), nell’Unione europea e non solo. PANELFIT è un network europeo di 13 organizzazioni attive in diversi settori – dalla consulenza tecnologica alla ricerca, dalla protezione dei dati all’etica della ricerca, dalla citizens science al giornalismo – che collabora affinché le opportunità tecnologiche di questi processi possano essere sfruttate senza compromettere la sicurezza e i diritti fondamentali dei cittadini.

 

Sito web del progetto: https://www.panelfit.eu

Una chat mensile tra un giornalista e un esperto su questioni etiche e legali connesse alla protezione dei dati e alle tecnologie dell'informazione e della comunicazione


Panelfit at CPDP






Video registrazione delle monthly chat

NOTIZIE

Federico Caruso
9 dicembre 2020

Il sistema di gestione della pubblicità online è basato sulla raccolta e la condivisione dei dati di comportamento dell’utente concentrata nelle mani di poche aziende, tra cui svetta Google. In pericolo privacy e protezione dei dati personali. In Europa si discute su come intervenire

Disegno di persone connesse
Federico Caruso
15 maggio 2020

Le misure adottate da alcuni paesi per contenere la pandemia di coronavirus hanno destato perplessità in associazioni e studiosi che si occupano di tutela della privacy e diritti digitali. Azioni emergenziali in deroga alle normali regole nazionali rischiano di tradursi in strumenti di sorveglianza di massa

Federico Caruso
13 novembre 2019

Le piattaforme digitali utilizzano spesso degli espedienti per spingere gli utenti a cedere i loro dati personali o ad acquistare determinati prodotti. Questi "dark pattern" sono in contrasto con la legislazione europea, ma le autorità faticano a contrastarli

Timișoara, Romania, Foto F. Martino

22 luglio 2019

L'autorità nazionale romena per il trattamento dei dati personali ha annunciato di avere inflitto le prime multe in applicazione del nuovo regolamento europeo sul trattamento dei dati personali (GDPR).