Uno strumento didattico multimediale per conoscere un confine europeo, la sua storia e il suo presente con l'ausilio di testi, audio, video, fotografie, carte, cronologia, bibliografia e sitografia.

Il DVD AestOvest, strutturato in tre moduli, ripercorre la storia, attraversa i luoghi della memoria e riflette sull'attualità dello spazio di confine tra Italia, Slovenia e Croazia.

Nel primo modulo con l'ausilio di cartine e video-documentari si ripercorre i continui spostamenti del tracciato di confine e i numerosi tentativi di uniformare la composizione etnica di queste terre. Incentrato sulle complesse vicende storiche che hanno lacerato le comunità di confine nel XX secolo, il percorso conduce fino all'attuale costruzione di uno spazio comune europeo.

Nel secondo modulo schede introduttive, immagini e testimonianze guidano la visita ad alcuni dei più significativi luoghi della memoria di cui è disseminato l'Alto Adriatico. Il modulo propone una riflessione sul significato e sulle modalità del fare memoria; sulla differenza tra storia e memoria; sulla complessa relazione tra le due e sulla necessità di entrambe.

Abitanti, relazioni, lingue e confini: quattro temi nel terzo modulo per esplorare il confine AestOvest dove mobilità, plurilinguismo, relazioni transfrontaliere e integrazione europea presentano opportunità ma anche difficoltà quotidiane. Le raccontano, tra gli altri, una scrittrice indo-triestina, un gruppo rock poliglotta, una fumettista curiosa.

Uno strumento didattico unico con il quale Osservatorio sui Balcani e Caucaso accompagna insegnanti e studenti attraverso le sfide e le opportunità di un confine europeo.

Il DVD AestOvest è navigabile on-line e ne può anche essere richiesta una o più copie inviando una e-mail all'indirizzo segreteria@osservatoriobalcani.org, specificando la quantità richiesta, l'indirizzo a cui devono essere spediti e la data in cui è stato fatto il bonifico di cui si specifica di seguito. Per ogni DVD si chiede il versamento a mezzo bonifico bancario di 5,00 euro quale rimborso spese di spedizione e generali. Il bonifico va accreditato a favore di Osservatorio Balcani e Caucaso sulle seguenti coordinate: Eurobanca del Trentino, IBAN IT20O0319020800000030001784.

12/12/2008 -  Anonymous User

Uno strumento didattico multimediale per conoscere un confine europeo, la sua storia e il suo presente con l'ausilio di testi, audio, video, fotografie, carte, cronologia, bibliografia e sitografia.

Il DVD AestOvest, strutturato in tre moduli, ripercorre la storia, attraversa i luoghi della memoria e riflette sull'attualità dello spazio di confine tra Italia, Slovenia e Croazia.

Nel primo modulo con l'ausilio di cartine e video-documentari si ripercorre i continui spostamenti del tracciato di confine e i numerosi tentativi di uniformare la composizione etnica di queste terre. Incentrato sulle complesse vicende storiche che hanno lacerato le comunità di confine nel XX secolo, il percorso conduce fino all'attuale costruzione di uno spazio comune europeo.

Nel secondo modulo schede introduttive, immagini e testimonianze guidano la visita ad alcuni dei più significativi luoghi della memoria di cui è disseminato l'Alto Adriatico. Il modulo propone una riflessione sul significato e sulle modalità del fare memoria; sulla differenza tra storia e memoria; sulla complessa relazione tra le due e sulla necessità di entrambe.

Abitanti, relazioni, lingue e confini: quattro temi nel terzo modulo per esplorare il confine AestOvest dove mobilità, plurilinguismo, relazioni transfrontaliere e integrazione europea presentano opportunità ma anche difficoltà quotidiane. Le raccontano, tra gli altri, una scrittrice indo-triestina, un gruppo rock poliglotta, una fumettista curiosa.

Uno strumento didattico unico con il quale Osservatorio sui Balcani e Caucaso accompagna insegnanti e studenti attraverso le sfide e le opportunità di un confine europeo.

Il DVD AestOvest è navigabile on-line e ne può anche essere richiesta una o più copie inviando una e-mail all'indirizzo segreteria@osservatoriobalcani.org, specificando la quantità richiesta, l'indirizzo a cui devono essere spediti e la data in cui è stato fatto il bonifico di cui si specifica di seguito. Per ogni DVD si chiede il versamento a mezzo bonifico bancario di 5,00 euro quale rimborso spese di spedizione e generali. Il bonifico va accreditato a favore di Osservatorio Balcani e Caucaso sulle seguenti coordinate: Eurobanca del Trentino, IBAN IT20O0319020800000030001784.


Quest’anno OBCT festeggia 20 anni. Aiutaci a continuare il nostro cammino, rimani vicino alla nostra comunità di cui fanno parte corrispondenti, attivisti della società civile, ricercatori universitari, studenti, viaggiatori, curiosi e tutti i nostri lettori. Abbonati a OBCT!