Articles by Danilo Elia

Ucraina: dopo la guerra, è emergenza diritti umani

04/11/2015 -  Danilo Elia

Il Commissario per i diritti umani del Consiglio d’Europa ha diffuso un nuovo rapporto sulla situazione in Ucraina. Emerge un quadro drammatico. Ora che gli scontri armati sono cessati, è la vita quotidiana a uccidere

Ucraina: in fuga dalla guerra

21/09/2015 -  Danilo Elia

Un milione e mezzo di persone, più dell’intera popolazione di Milano. È questa la dimensione dell’emergenza degli sfollati della guerra in Ucraina. Una crisi che non lambisce le nostre coste, non minaccia i nostri confini ma non per questo richiede meno attenzione da parte dei paesi occidentali

Storia di Nadiya, dal suo elicottero alla prigione in Russia

12/08/2015 -  Danilo Elia

La storia del tenente Nadiya Savchenko, elicotterista ucraina, palesa molte delle contraddizioni del conflitto russo-ucraino

Ucraina, chi soffia sulle braci di Minsk-2?

27/07/2015 -  Danilo Elia

Da febbraio a oggi, non è praticamente mancato giorno che si registrassero scontri lungo la linea di frizione e che il cessate il fuoco fosse dato per morto. Intanto, i leader del Quartetto Normandia sono tornati a parlarsi

La Gerusalemme di Bessarabia

30/04/2015 -  Danilo Elia

A Chişinău, una sparuta comunità ebraica cerca di sottrarre la propria storia all’oblio. L’antica capitale della Bessarabia, era abitata per metà da ebrei. Un giorno, nell’aprile del 1903, l’incubo dei pogrom si materializzò. Prima del nazismo, prima ancora della Shoah, è in questa città dimenticata che ha avuto inizio il secolo dell’odio

Ucraina: nazismo e comunismo equiparati per legge

16/04/2015 -  Danilo Elia

La legge approvata la scorsa settimana dalla Verkhovna Rada, il parlamento ucraino, sulla messa al bando dei simboli del nazismo e del comunismo ha sollevato reazioni discordanti. La mossa di Kiev in ogni caso lascia aperti molti interrogativi

Ucraina: gli ultimi russi di Leopoli

10/04/2015 -  Danilo Elia Leopoli

I russi di Leopoli, città dell'ovest ucraino, sono sempre meno. Molti di loro si mimetizzano, sentendo la pressione della guerra nelle regioni del Donbass. Ma c'è chi cerca di tutelare alcune specificità storiche e culturali. Un reportage

E la Găgăuzia vota per Mosca

27/03/2015 -  Danilo Elia

Con una campagna elettorale influenzata dallo scontro tra Russia e Occidente e dalla crisi in Ucraina, lo scorso 22 marzo si sono concluse le elezioni in Găgăuzia. Come da pronostico la poltrona di governatore della regione autonoma è andata alla candidata filorussa Irina Vlakh

Transnistria, la Russia si fa più lontana

20/03/2015 -  Danilo Elia

La Transnistria, regione separatista della Moldavia, di fatto dipende economicamente e politicamente dalla Russia. Un anno fa, l'annessione russa della Crimea sembrava far presagire un ulteriore avvicinamento. Nei fatti sta avvenendo il contrario

Ucraina: tregua o non tregua

13/03/2015 -  Danilo Elia

Un mese fa iniziava il cessate il fuoco nell’est dell’Ucraina. Tra il rimpallo delle accuse di violazioni della tregua e il timore di un attacco separatista a Mariupol’, gli accordi di Minsk-2 sembrano tutto sommato tenere. Ma non tutto lascia sperare per il meglio

Alla ricerca dei morti del Donbass

03/03/2015 -  Danilo Elia

Una giornata trascorsa nell'est dell'Ucraina assieme ai Tulipani neri, volontari che rischiano la vita per dare una degna sepoltura ai caduti in conflitto

Sotto le bombe di Donetsk

02/02/2015 -  Danilo Elia Donetsk

Le bombe sono tornate a fischiare sulle teste degli abitanti di Donetsk. Anzi, non hanno mai smesso. La tragedia del 22 gennaio, quando un filobus cittadino è stato colpito da colpi di mortaio e 13 persone sono morte, è solo l’ultima in ordine di tempo. Ma la gente di Donetsk non ha mai smesso di vivere nel terrore

La vita al tempo di Novorossija

23/12/2014 -  Danilo Elia Donetsk

La nuova tregua in Donbass sembra reggere, gli obici a nord di Donetsk tacciono, da qualche giorno non si registrano vittime mentre la città continua la propria ricerca della normalità. Intanto le banche sono senza soldi, le pensioni non sono pagate da mesi e nei centri di distribuzione del cibo per i poveri le file sono sempre più lunghe

Donetsk, un bus per la guerra

12/12/2014 -  Danilo Elia Donetsk

A Donetsk non è difficile rischiare la vita sotto le bombe: basta prendere l'autobus. La zona a nord della città è martellata dai combattimenti da mesi, eppure la gente continua a vivere la propria vita con rassegnazione. Così, quando arriva la sera, ci vuole qualcuno che li riporti a casa

La Moldavia (non) ha scelto

02/12/2014 -  Danilo Elia

Il risultato delle elezioni parlamentari in Moldavia era tutt’altro che scontato. Se la maggioranza dei seggi va alla coalizione europeista, il primo partito del paese è il più antieuropeo di tutti

Ucraina: verso la fine del cessate il fuoco?

07/11/2014 -  Danilo Elia

Le elezioni a Donetsk e Lugansk dello scorso 2 novembre rischiano di segnare un punto di non ritorno verso l’incancrenirsi del conflitto. Una rassegna

Elezioni in Ucraina, un affresco complesso

30/10/2014 -  Danilo Elia

Si dava per scontata una vittoria del partito dell'attuale presidente ucraino Poroshenko, che è arrivata solo a metà. Il neoparlamento ha le ali estreme tagliate e guarda soprattutto all'ovest del paese. Un ampio quadro sul voto

Crimea: le preoccupazioni di Nils Muižnieks

27/10/2014 -  Danilo Elia

Dopo la visita dello scorso settembre in Crimea, il Commissario per i diritti umani del Consiglio d'Europa Nils Muižnieks ha diffuso oggi un rapporto in cui rileva numerose violazioni di diritti umani, un grave clima di intimidazione e attacchi contro i giornalisti. Una nostra intervista

Irina Dovgan, la martire di Donetsk

14/10/2014 -  Danilo Elia

L’hanno legata a un palo, hanno fatto finta di fucilarla, hanno lasciato che la folla si divertisse a picchiarla, l’hanno presa a calci. Forse l’avrebbero uccisa, ma una foto le ha salvato la vita. Abbiamo incontrato Irina Dovgan, la donna ucraina vittima della giustizia dei separatisti di Donetsk

Ucraina: il magnate Kolomojskij e la lotta al separatismo

16/09/2014 -  Danilo Elia Dnipropetrovsk

Dnipropetrovsk, città russofona del sudest ucraino, è diventata il centro nevralgico dell’offensiva contro i separatisti del Donbass. Il ruolo dell'oligarca e ora governatore Igor Kolomojskij e della locale comunità ebraica. Un reportage