In Serbia si sta valutando la possibilità di creare un ministero che dovrà occuparsi della protezione ambientale. Si tratta di un segnale importante della crescita di sensibilità verso i problemi dell'ambiente.

17/09/2001 -  Anonymous User

Il Parlamento serbo considererà la proposta di creare un ministero per la protezione dell'ambiente e l'amministrazione delle risorse nazionali per il prossimo ottobre o novembre. L'annuncio è stato fatto dal premier serbo Zoran Djindjic, il quale ha aggiunto che momentaneamente i piani per un ministero sull'ecologia sono stati sospesi, in mancanza di un adeguato mandato "non era possibile che prendesse parte attiva nella protezione dell'ambiente". "La nostra intenzione è che il nuovo ministero abbia l'autorità e il patrimonio per amministrare la protezione dell'ambiente e che abbia un ruolo attivo nella legislatura" a concluso Djindjic.
Come ha annunciato il premier del governo serbo il disegno di legge sulla protezione dell'ambiente verrà definito nell'arco di dieci giorni e sarà modellato sulle esistenti leggi dell'Unione europea.


Quest’anno OBCT festeggia 20 anni. Aiutaci a continuare il nostro cammino, rimani vicino alla nostra comunità di cui fanno parte corrispondenti, attivisti della società civile, ricercatori universitari, studenti, viaggiatori, curiosi e tutti i nostri lettori. Abbonati a OBCT!