Il logo del Comune di Trento

Firmato un protocollo d'intesa tra Comune di Trento, in questi anni particolarmente attento alle vicende che hanno coinvolto il sud est Europa, ed Osservatorio.

19/07/2002 -  Anonymous User

Il logo del Comune di Trento

E' proprio con l'intervento della società civile italiana nei Balcani che le autonomie locali italiane hanno assunto un ruolo del tutto peculiare nella cooperazione allo sviluppo e sul palcoscenico internazionale. Il Comune di Trento è sicuramente tra quelli che più ha lavorato per essere in grado di sostenere le sfide e gli stimoli che queste aperture stanno comportando.
Da alcuni anni l'amministrazione comunale è ad esempio parte attiva del progetto dell'Ambasciata della Democrazia Locale di Prijedor, in Bosnia Erzegovina. Non è esclusivamente finanziatrice di alcune iniziative ma partecipa all'elaborazione e promozione dei progetti ed alla creazione di reti e relazioni tra la comunità trentina e la comunità bosniaca.
Dallo scorso primo luglio è attiva la partnership tra Osservatorio e Comune di Trento, coronamento di una già assodata collaborazione e premessa per futuri progetti comuni. Il Comune di Trento si è impegnato a tenere costantemente aggiornato l'Osservatorio degli sviluppi dei propri progetti avviati nei Balcani mentre l'Osservatorio, dal canto suo, si è impegnato a sostenere il Comune in queste sue iniziative in particolare garantendo una completa e puntuale informazione soprattutto sui temi specifici riguardanti la cooperazione.


Quest’anno OBCT festeggia 20 anni. Aiutaci a continuare il nostro cammino, rimani vicino alla nostra comunità di cui fanno parte corrispondenti, attivisti della società civile, ricercatori universitari, studenti, viaggiatori, curiosi e tutti i nostri lettori. Abbonati a OBCT!