Domani in Bulgaria si vota per il rinnovo dell'Assemblea Nazionale. Con un'affluenza alle urne stimata attorno al 70-80%, i sondaggi danno come favorito il "Movimento Nazionale Simeone II" dell'ex Zar di Bulgaria, con circa il 35% di voti, rispetto al 15-20% dell'ODS (coalizione di centro destra, attualmente al governo) e il 10-15% dell'opposizione socialista. Il "Movimento Nazionale Simeone II" non avendo ricevuto la registrazione come forza politica per presentarsi alle elezioni, è riuscito a formare una coalizione formata da due partiti minori (SDS) che in realtà fungono da prestanome per l'ex Zar di Bulgaria. Non è ancora chiaro, inoltre, se in caso di vittoria Simeone II vorrà diventare capo del governo.

16/06/2001 -  Anonymous User

Domani in Bulgaria si vota per il rinnovo dell'Assemblea Nazionale. Con un'affluenza alle urne stimata attorno al 70-80%, i sondaggi danno come favorito il "Movimento Nazionale Simeone II" dell'ex Zar di Bulgaria, con circa il 35% di voti, rispetto al 15-20% dell'ODS (coalizione di centro destra, attualmente al governo) e il 10-15% dell'opposizione socialista. Il "Movimento Nazionale Simeone II" non avendo ricevuto la registrazione come forza politica per presentarsi alle elezioni, è riuscito a formare una coalizione formata da due partiti minori (SDS) che in realtà fungono da prestanome per l'ex Zar di Bulgaria. Non è ancora chiaro, inoltre, se in caso di vittoria Simeone II vorrà diventare capo del governo.


Quest’anno OBCT festeggia 20 anni. Aiutaci a continuare il nostro cammino, rimani vicino alla nostra comunità di cui fanno parte corrispondenti, attivisti della società civile, ricercatori universitari, studenti, viaggiatori, curiosi e tutti i nostri lettori. Abbonati a OBCT!